Studenti di Mottola all'opera
Studenti di Mottola all'opera
Scuola e Lavoro

Alternanza scuola lavoro. Dall'Università di Bari ad un Istituto di Mottola

Incontro con gli studenti e la docente Pisano durante le attività pratiche

Isabella Pisano è docente di microbiologia e biotecnologia delle fermentazioni, all'Università di Bari. È stata coinvolta in una esperienza di scuola - lavoro con le studentesse e gli studenti dell'Istituto Lentini di Mottola grazie ad un progetto finanziato per svolgere attività biologiche in ambito universitario, rivolte a studenti del terzo anno. Un percorso di alternanza che prevede tre moduli, due di questi sono stati svolti con una docente di Farmacia ed uno proprio con la docente Isabella Pisano. "Gli studenti - spiega la Pisano - si occuperanno dell'attività biologica per misurare la chiralità di composti di interesse farmaceutico. Vedranno quelle che sono le applicazioni delle biotecnologie a livello ambientale industriale e quindi metteranno proprio mano alle classiche procedure di ricerca in laboratorio e capiranno come approcciarsi attraverso la ricerca applicata, alle esigenze del territorio".
All'istituto Lentini di Mottola si studia chimica dei materiali e biotecnologia e gli studenti del terzo anno sono alla loro prima Alternanza Scuola - Lavoro. Soddisfatti della bella esperienza i ragazzi dell'istituto. "Si applica la pratica alla teoria - dice una studentessa - e poi serve per il nostro futuro e per una scelta universitaria adeguata".
L'autoclave ed il terreno di coltura è il tema su cui si sono applicati gli studenti mettendo a punto la formulazione di terreni per lo sviluppo microbico di un paio di microrganismi di vario interesse per la ricerca di base, concludendo poi con un esperimento della durata di due giorni dove alla fine hanno ottenuto il lievito per panificazione necessario alla produzione di una buona focaccia.
  • uniba
  • Mottola
Altri contenuti a tema
Tecnologie digitali per la tutela della salute. Due laureati UniBa in finale del premio eHealth4all Tecnologie digitali per la tutela della salute. Due laureati UniBa in finale del premio eHealth4all Vincenzo Pasquadibisceglie e Gianluca Zaza presentano uno studio sul monitoraggio di parametri vitali e prevenzione di malattie cardiovascolari
Università di Bari, domani incontro Gemmato - Uricchio Università di Bari, domani incontro Gemmato - Uricchio L'onorevole, ex componente del Senato Accademico porterà al Rettore istanze ed esigenze della comunità degli universitari
Università di Bari, giunti al traguardo i primi due studenti-atleti Università di Bari, giunti al traguardo i primi due studenti-atleti Michele Quaranta e Alessandro Porcelli verranno premiati oggi, per loro il titolo in Scienze delle Attività Motorie e Sportive
L'innovazione è contagiosa, inaugurata la seconda edizione del BaLab L'innovazione è contagiosa, inaugurata la seconda edizione del BaLab Il percorso per giovani innovatori dell'Università di Bari approda anche a Taranto e Barletta
BaLab, al via a seconda edizione. Oggi la cerimonia al palazzo delle poste BaLab, al via a seconda edizione. Oggi la cerimonia al palazzo delle poste Pronta l'accoglienza per i giovani innovatori selezionati dal laboratorio creativo di UniBa. Nuove sedi a Barletta e Taranto
Università di Bari e Foggia insieme per migliorare la formazione dei medici pugliesi Università di Bari e Foggia insieme per migliorare la formazione dei medici pugliesi Siglata insieme alla Regione, alla presenza del presidente Emiliano, la "Disciplina dell'integrazione fra attività didattiche, assistenziali e di ricerca"
Imprese e tecnologia, se ne parla venerdì all'Università di Bari Imprese e tecnologia, se ne parla venerdì all'Università di Bari UniBa e LegaCoop organizzano una "Giornata di sensibilizzazione sulle opportunità della rivoluzione 4.0"
Disposizioni Anticipate di Trattamento, il punto di vista del prof. Losappio Disposizioni Anticipate di Trattamento, il punto di vista del prof. Losappio Il docente di diritto penale ha pubblicato una  interessante ricerca su questo attualissimo argomento
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.