Studenti di Mottola all'opera
Studenti di Mottola all'opera
Scuola e Lavoro

Alternanza scuola lavoro. Dall'Università di Bari ad un Istituto di Mottola

Incontro con gli studenti e la docente Pisano durante le attività pratiche

Isabella Pisano è docente di microbiologia e biotecnologia delle fermentazioni, all'Università di Bari. È stata coinvolta in una esperienza di scuola - lavoro con le studentesse e gli studenti dell'Istituto Lentini di Mottola grazie ad un progetto finanziato per svolgere attività biologiche in ambito universitario, rivolte a studenti del terzo anno. Un percorso di alternanza che prevede tre moduli, due di questi sono stati svolti con una docente di Farmacia ed uno proprio con la docente Isabella Pisano. "Gli studenti - spiega la Pisano - si occuperanno dell'attività biologica per misurare la chiralità di composti di interesse farmaceutico. Vedranno quelle che sono le applicazioni delle biotecnologie a livello ambientale industriale e quindi metteranno proprio mano alle classiche procedure di ricerca in laboratorio e capiranno come approcciarsi attraverso la ricerca applicata, alle esigenze del territorio".
All'istituto Lentini di Mottola si studia chimica dei materiali e biotecnologia e gli studenti del terzo anno sono alla loro prima Alternanza Scuola - Lavoro. Soddisfatti della bella esperienza i ragazzi dell'istituto. "Si applica la pratica alla teoria - dice una studentessa - e poi serve per il nostro futuro e per una scelta universitaria adeguata".
L'autoclave ed il terreno di coltura è il tema su cui si sono applicati gli studenti mettendo a punto la formulazione di terreni per lo sviluppo microbico di un paio di microrganismi di vario interesse per la ricerca di base, concludendo poi con un esperimento della durata di due giorni dove alla fine hanno ottenuto il lievito per panificazione necessario alla produzione di una buona focaccia.
  • uniba
  • Mottola
Altri contenuti a tema
L'Università di Bari va al Polo Nord. Dal 27 maggio in viaggio con i ricercatori del Centro Fermi L'Università di Bari va al Polo Nord. Dal 27 maggio in viaggio con i ricercatori del Centro Fermi Pronto a partire l'esperimento Extreme Energy Events: l'obiettivo della spedizione è monitorare le particelle cosmiche
Domenica all'Università di Bari, successo per la prima edizione Domenica all'Università di Bari, successo per la prima edizione Pienone lo scorso 19 maggio per le visite al museo. L'anno prossimo l'iniziativa raddoppierà
Studenti e laureandi promuovono l'Università di Bari. L'82 per cento è soddisfatto Studenti e laureandi promuovono l'Università di Bari. L'82 per cento è soddisfatto L'analisi condotta dall'ateneo è stata presentata nell'ultima seduta del Consiglio d'amministrazione
Università di Bari, i candidati al ruolo di Rettore incontrano gli studenti Università di Bari, i candidati al ruolo di Rettore incontrano gli studenti Ieri pomeriggio in un'aula dell'Ateneo si è svolto il confronto organizzato da Link Bari
Università di Bari, il 18 maggio visite guidate al Palazzo ateneo Università di Bari, il 18 maggio visite guidate al Palazzo ateneo Il sistema museale dell'ente universitario aderisce alla "Giornata internazionale dei musei"
Demetrio Albertini ospite all'Università di Bari: «Cornacchini? Ha creato il gruppo, merita la conferma» Demetrio Albertini ospite all'Università di Bari: «Cornacchini? Ha creato il gruppo, merita la conferma» L'ex Milan interviene al convegno organizzato da Confederazione degli studenti: «Doppie proprietà? Problema politico, preferisco le seconde squadre»
Università di Bari, la dottoressa Digiaro premiata per la tesi sul cyberbullismo Università di Bari, la dottoressa Digiaro premiata per la tesi sul cyberbullismo La giovane studentessa ha ricevuto il premio della Fondazione Carolina a Pavia
Etica e sostenibilità globale, se ne parla all'Università di Bari Etica e sostenibilità globale, se ne parla all'Università di Bari Appuntamento venerdì 3 maggio nelle aule del dipartimento di Economia con il workshop organizzato da Symphonya
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.