Due anni di Bari Social Book
Due anni di Bari Social Book
Eventi e cultura

A Bari il premio nazionale "Città che legge". In arrivo 80mila euro

Riconoscimento per il progetto "Bari social book", che si conferma vincitore per il secondo anno consecutivo

Bari città della lettura: a dirlo è il Cepell - Centro per il libro e la lettura del Mibact in collaborazione con NapoliCittaLibro, che ha premiato il Comune di Bari il premio "Città che legge 2018" per il progetto "Bari social book: luoghi sociali per leggere". Si tratta del secondo riconoscimento ottenuto dal Cepell, dopo quello dello scorso anno; a ritirare il premio l'assessore al Welfare Francesca Bottalico questa mattina a Napoli.

Il premio, dell'importo di 80mila euro, consentirà di ampliare gli orari di apertura dei 14 spazi sociali allestiti presso diverse realtà pubbliche e private in tutta la città, di sostenere la nuova edizione del festival del libro sociale e di comunità e, infine, di dar vita alla prima biblioteca itinerante per mare a bordo di una barca di 13 metri confiscata ai trafficanti.

«Bari Social Book - ricordano dal Comune - coinvolge enti e istituzioni pubbliche e private, biblioteche, librerie, scuole, associazioni, soggetti non profit, strutture e servizi del welfare cittadino rivolti a minori e adulti, giovani e anziani, con l'obiettivo di costruire una città più solidale e attenta ai bisogni di tutte e tutti, rilanciando l'importanza della lettura come elemento di crescita personale e riscatto sociale, consapevolezza dei diritti di cittadinanza e promozione delle pari opportunità, leve per il cambiamento sociale e la crescita complessiva della comunità e del territorio. Alla rete, promossa dall'assessorato al Welfare e dall'ufficio del Garante dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza della Regione Puglia, aderiscono oltre 80 realtà pubbliche e private. Bari Social Book intende implementare una politica organica di sostegno all'educazione alla lettura, favorendo la crescita del benessere individuale e di comunità, facilitando la partecipazione e il protagonismo delle categorie più fragili e vulnerabili, attivando e valorizzando presidi di lettura popolare allestiti in luoghi di cura, socialità e accoglienza già strutturati e organizzati, come pure in spazi informali di comunità quali piazze, giardini e strade dei quartieri, anche in forma itinerante».

Da maggio 2016 Bari Social Book conta:

· 100 adulti e adolescenti coinvolti nei percorsi formativi per la gestione degli spazi sociali per leggere
· più di 5000 libri donati da cittadini/e
· 10.000 cittadini adulti e bambini coinvolti nel corso delle manifestazioni organizzate
· 4 grandi eventi / progetti cittadini di animazione alla lettura
· 14 spazi sociali per leggere inaugurati in città
· 2 edizioni del Festival del Libro sociale e di comunità.
  • Francesca Bottalico
  • Bari Social Book
Altri contenuti a tema
Bari, contrasto alla povertà con i fondi del cinque per mille: pervenute 18 proposte Bari, contrasto alla povertà con i fondi del cinque per mille: pervenute 18 proposte Coperture finanziarie per oltre 48mila euro. Bottalico: «Particolarmente soddisfatti della partecipazione»
Volontariato in corsa, sul lungomare di Bari l'evento podistico fra sport e solidarietà Volontariato in corsa, sul lungomare di Bari l'evento podistico fra sport e solidarietà In mille per la prima edizione dell'iniziativa organizzata dal Csv San Nicola. La presidente Rosa Franco: «Esperimento riuscito»
Emergenza caldo, Bari città a rischio. Attivo il piano comunale Emergenza caldo, Bari città a rischio. Attivo il piano comunale Allerta del ministero della Salute per le giornate dell'11 e 12 giugno. Bottalico: «Anziani e persone fragili possono contare sulla nostra rete»
Creare una biblioteca diffusa e un Festival del libro a Bari? Si cercano soggetti attuatori Creare una biblioteca diffusa e un Festival del libro a Bari? Si cercano soggetti attuatori L'assessorato al Welfare ha pubblicato l'avviso. Sul tavolo ci sono 50mila euro a disposizione
"Volontariato in corsa", a Bari la solidarietà incontra lo sport "Volontariato in corsa", a Bari la solidarietà incontra lo sport Appuntamento domenica 16 giugno in piazza Ferrarese con la manifestazione non competitiva organizzata dal Csv San Nicola
Dalla Casa delle Donne l'appello a Decaro: «Confermi la giunta "rosa"» Dalla Casa delle Donne l'appello a Decaro: «Confermi la giunta "rosa"» L'associazione lancia la petizione: «Bottalico, Palone, Romano e Tedesco meritano di completare il loro lavoro»
Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Le voci e le analisi del voto raccolte nella giornata di ieri nel comitato del rieletto primo cittadino
Bari social boat, una biblioteca sul mare a bordo di una barca a vela confiscata alla mafia Bari social boat, una biblioteca sul mare a bordo di una barca a vela confiscata alla mafia Presentato il progetto realizzato in collaborazione fra Centro giustizia minorile Puglia-Basilicata e assessorato al Welfare
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.