Trenini turistici
Trenini turistici
Turismo

A Bari arrivano i trenini turistici. C'è l'avviso per il rilascio autorizzazioni

Il bando è scaricabile sul sito ufficiale del Comune

È stato pubblicato questa mattina sul sito istituzionale del Comune di Bari, a questo link, il nuovo avviso per il rilascio delle autorizzazioni per l'attività di trasporto di persone da svolgersi mediante trenino turistico su gomma sul territorio del Comune di Bari.

Saranno rilasciate massimo 6 autorizzazioni a proprietari o detentori di trenini turistici iscritti alla Camera di Commercio e in possesso dei requisiti e caratteristiche tecniche indicati nel bando.

L'attività di trasporto è intesa quale offerta complementare alle iniziative turistiche, nel rispetto dell'ambiente urbano e a tutela del patrimonio ambientale, storico e culturale della città di Bari. Nel caso in cui il singolo soggetto richiedente abbia la disponibilità di più mezzi e intenda presentare richiesta per l'assegnazione di più autorizzazioni, dovrà presentare singole e separate domande. Il singolo partecipante non potrà aggiudicarsi più di due autorizzazioni. Nella sola eventualità di mancata assegnazione di tutte le autorizzazioni previste, sarà possibile assegnare al singolo partecipante, sempre che abbia presentato regolari istanze, più di due autorizzazioni.
I soggetti che verranno autorizzati dovranno rispettare, nello svolgimento delle attività, le misure definite a livello nazionale e regionale in materia di contenimento del rischio da contagio da covid 19.

I trenini dovranno obbligatoriamente seguire uno dei due percorsi di seguito riportati:


Capolinea (CL)
Corso Antonio De Tullio (fronte Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale)



Percorso A

Corso Antonio De Tullio, Lungomare Imperatore Augusto, Lungomare Araldo di Crollalanza, Largo Eroi del Mare, Corso Benso Conte di Cavour (direzione di marcia verso corso Vittorio Emanuele II), Corso Vittorio Emanuele II, Piazza Giuseppe Massari, Piazza Federico II di Svevia, corso Antonio De Tullio.

Fermate intermedie:

1. Lungomare Imperatore Augusto (fronte arco di San Nicola)
2. Lungomare Imperatore Augusto (fronte ex mercato del Pesce)
3. Largo Eroi del Mare
4. Piazza Federico II di Svevia (fronte Castello Svevo)

Percorso B

Corso Antonio De Tullio, Lungomare Imperatore Augusto, Corso Benso Conte di Cavour (direzione di marcia verso via Dante), inversione di marcia in corrispondenza dell'incrocio semaforizzato di corso Benso Conte di Cavour con via Dante, corso Benso Conte di Cavour (direzione di marcia verso corso Vittorio Emanuele II), Corso Vittorio Emanuele II, Piazza Giuseppe Massari, Piazza Federico II di Svevia, corso Antonio De Tullio.

Fermate intermedie:
1. Lungomare Imperatore Augusto (fronte arco di San Nicola)
2. Lungomare Imperatore Augusto (fronte ex mercato del Pesce)
3. Piazza Federico II di Svevia (fronte Castello Svevo).

Qualora i soggetti autorizzati allo svolgimento dell'attività siano in possesso dell'apposito permesso rilasciato dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale per l'accesso alle aree di competenza della stessa Autorità, il percorso potrà essere così modificato:


Capolinea (CL)

Corso Antonio De Tullio (fronte Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale)

Percorso A1

Corso Antonio De Tullio, Lungomare Imperatore Augusto, Lungomare Araldo di Crollalanza, Largo Eroi del Mare, Corso Benso Conte di Cavour (direzione di marcia verso corso Vittorio Emanuele II), Corso Vittorio Emanuele II, Piazza Giuseppe Massari, Piazza Federico II di Svevia.

Fermate intermedie:

1. Lungomare Imperatore Augusto (fronte arco di San Nicola)
2. Lungomare Imperatore Augusto (fronte ex mercato del Pesce)
3. Largo Eroi del Mare
4. Piazza Federico II di Svevia (fronte Castello Svevo)

Percorso B1

Corso Antonio De Tullio, Lungomare Imperatore Augusto, Corso Benso Conte di Cavour (direzione di marcia verso via Dante), inversione di marcia in corrispondenza dell'incrocio semaforizzato di corso Benso Conte di Cavour con via Dante, corso Benso Conte di Cavour (direzione di marcia verso corso Vittorio Emanuele II), Corso Vittorio Emanuele II, Piazza Giuseppe Massari, Piazza Federico II di Svevia.

Fermate intermedie:
1. Lungomare Imperatore Augusto (fronte arco di San Nicola)
2. Lungomare Imperatore Augusto (fronte ex mercato del Pesce)
3. Piazza Federico II di Svevia (fronte Castello Svevo)

Il capolinea per la salita dei croceristi resta comunque in Corso Antonio De Tullio, lato terra. Durante lo svolgimento dell'attività sono consentite le soste e le fermate esclusivamente nelle aree contrassegnate da apposita segnaletica e per il tempo strettamente necessario per la salita e la discesa dei passeggeri.
Il trenino turistico dovrà obbligatoriamente effettuare tutte le fermate previste.
In base a sopraggiunte e mutate esigenze dell'amministrazione comunale il percorso potrà essere soggetto a eventuali modifiche senza che questo possa comportare richiesta di indennizzo da parte degli affidatari dell'attività stessa. L'attività potrà essere effettuata dalle ore 7 alle ore 23.
Il servizio dovrà essere svolto per tutta la durata del rilascio dell'autorizzazione, fino al prossimo 31 dicembre, eventualmente prorogabile secondo il calendario pubblicato anche sul sito dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale all'indirizzo www.adspmam.it.

Il soggetto autorizzato dovrà obbligatoriamente garantire lo svolgimento delle attività per tutte le date del calendario crocieristico per l'anno 2023. Sarà cura del settore Urbanizzazioni primarie, sentito il Comando di Polizia locale, rilasciare il nulla osta allo svolgimento dell'attività.

Il richiedente dovrà far pervenire la domanda e i relativi allegati al Comune di Bari, esclusivamente tramite pec all'indirizzo traffico.comunebari@pec.rupar.puglia.it entro il 5 aprile 2023.

  • Turismo
  • bando
Altri contenuti a tema
Tassa di soggiorno a Bari, Federalberghi: «Iniqua e inopportuna. Valuteremo impugnazione» Tassa di soggiorno a Bari, Federalberghi: «Iniqua e inopportuna. Valuteremo impugnazione» «Nessun confronto con il partenariato sociale, solo comunicazione di decisioni preconfezionate»
Bando "La Due Bari", sono 20 i progetti finanziati Bando "La Due Bari", sono 20 i progetti finanziati Ines Pierucci: “Ancora una volta la cultura unisce i quartieri di tutta la città"
Tassa di soggiorno, prosegue il volantinaggio di BariEcoCity Tassa di soggiorno, prosegue il volantinaggio di BariEcoCity "Baresi e turisti non sono polli da spennare"
Tassa di soggiorno a Bari, la giunta approva il regolamento Tassa di soggiorno a Bari, la giunta approva il regolamento Con una successiva delibera verranno stabilite le cifre che i turisti dovranno pagare
Bari piena di turisti, la protesta dei bar: "Dove sono i bagni pubblici?" Bari piena di turisti, la protesta dei bar: "Dove sono i bagni pubblici?" "I turisti sono stupiti e chiedono a noi perché in questa città facciano fatica a trovarli"
Boom di turisti a Bari per il 25 aprile. Ponte 1 maggio: 97% delle strutture prenotato Boom di turisti a Bari per il 25 aprile. Ponte 1 maggio: 97% delle strutture prenotato Esulta Decaro: "Stiamo attenti a non sprecare questa opportunità conquistata negli anni"
Boom di turisti in Italia per il ponte pasquale: trend positivo anche in Puglia e provincia di Bari Boom di turisti in Italia per il ponte pasquale: trend positivo anche in Puglia e provincia di Bari Laera (Assohotel Confesercenti Bari): «Forte aumento di prenotazioni, di tour e prenotazioni alberghiere, soprattutto provenienti dall’estero»
Tassa di soggiorno, continua la battaglia di Bari Ecocity: pronti 10mila volantini Tassa di soggiorno, continua la battaglia di Bari Ecocity: pronti 10mila volantini All'iniziativa partecipa anche Federalberghi: «Gli operatori cittadini sono assolutamente contrari»
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.