pronto il servizio di scooter sharing targato Pikyrent dal febbraio i primi scooter in citta
pronto il servizio di scooter sharing targato Pikyrent dal febbraio i primi scooter in citta
Vita di città

A Bari arriva anche lo scooter sharing, servizio al via dal 6 febbraio

Pronti a entrare in circolazione i primi 55 mezzi, gestiti dall'azienda Pikyrent. Tutte le info

È stata pubblicata sull'Albo pretorio la determina con la quale la ripartizione Mobilità ha autorizzato la Pikyrent, azienda risultata idonea in graduatoria nel relativo avviso pubblico, allo svolgimento dell'attività di scooter sharing con cinquantacinque mezzi elettrici che saranno disponibili in città a partire dal prossimo lunedì 6 febbraio.

Il nuovo servizio si andrà ad aggiungere al car sharing e prevede una modalità a flusso libero utilizzando gli stalli adibiti alla sosta per motocicli già esistenti in città.

Il noleggio potrà essere effettuato esclusivamente da utenti in possesso di patente di categoria AM o superiore e avverrà attraverso la stessa app utilizzata per il car sharing, presente su Google store e Apple store. Una volta attivato il servizio, il bauletto del mezzo si aprirà automaticamente permettendo di prelevare i caschi di protezione che dovranno essere indossati alla guida.

Per avviare il motociclo si dovrà attendere la scritta READY sul cruscotto. Terminata la corsa e raggiunta la destinazione, occorrerà parcheggiare in maniera adeguata il mezzo, cessare il noleggio tramite app, riposizionare i caschi nel bauletto (che si aprirà automaticamente sempre tramite app) riconnettendo i connettori dei cavi di controllo e poi attendere qualche secondo che l'app effettui il controllo finale, ovvero che i caschi siano presenti e che il bauletto sia chiuso.

I Piky scooter sono dotati di segnalatore acustico, frecce direzionali e luci di emergenza. Come per tutti i veicoli elettrici, la ripresa da fermo è molto rapida e, quindi, è opportuno usare l'acceleratore con parsimonia. Non bisogna mai accelerare prima che il noleggio sia avviato e lo scooter correttamente acceso: alla guida sarà possibile utilizzare il casco personale, se omologato al mezzo. La procedura di avvio e chiusura noleggio e quella di avvio e sosta prevedono l'apertura del bauletto a prescindere.

«Con questa nuova offerta sugli scooter completiamo la gamma di servizi di sharing in città, un traguardo impensabile fino a poco tempo fa - commenta il sindaco Antonio Decaro. Siamo contenti che l'azienda, dopo aver sperimentato il servizio di car sharing, abbia voluto investire anche sulla condivisione degli scooter, che notoriamente sono mezzi più facili da utilizzare per spostarsi in città, anche per tragitti più lunghi. È importante ricordare che tutti i mezzi in condivisione sono elettrici, il che significa che contribuiscono a ridurre le emissioni di CO2 derivanti dai singoli spostamenti».

Area di circolazione


La mappa dell'area operativa è disponibile su app e sul sito web. Al di fuori dell'area segnalata, non sarà possibile iniziare e terminare il noleggio, effettuare soste o parcheggiare. Sull'app Pikyrent la mappa è sempre aggiornata e mostra in tempo reale la posizione dei veicoli. Non sarà possibile percorrere strade tangenziali, superstrade e autostrade.

Tariffe


sblocco: euro 1
noleggio: euro 0,29 al minuto
sosta: euro 0,22 al minuto
prenotazione: euro 0,19 al minuto.

Per maggiori dettagli sull'uso è possibile consultare il link https://www.pikyrent.com/come-funziona/.
Per segnalazioni o richieste di supporto contattare il numero verde 800 078 506 attivo 24h oppure scrivere un messaggio whatsapp al numero 345 4572929.
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
Waterfront Santo Spirito, Decaro annuncia la fine del secondo step dei lavori - VIDEO Waterfront Santo Spirito, Decaro annuncia la fine del secondo step dei lavori - VIDEO Viabilità ancora difficile sul lungomare Cristoforo Colombo ma il primo cittadino uscente spiega
Gioia per Decaro all'Europarlamento: «Vi porterò con me» Gioia per Decaro all'Europarlamento: «Vi porterò con me» Le dichiarazioni dopo i risultati del voto. «Continuerò ad essere “il sindaco” che avete conosciuto e che avete scelto, solo di una comunità più allargata»
Decaro: è boom di preferenze a Bari. Il PD guida in vetta i risultati delle europee Decaro: è boom di preferenze a Bari. Il PD guida in vetta i risultati delle europee L'ex sindaco supera la premier Meloni come candidato più suffragato in Puglia
SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» Il patron: «Senza di noi la società fallirà». Il sindaco: «Sembra l’imitazione di se stesso. Basta umiliazioni»
Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il primo cittadino lo aveva annunciato nelle giornata di ieri
Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Dopo due mandati da sindaco di Bari, Antonio Decaro ufficializza la corsa alle europee e spiega i motivi della sua candidatura
Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» La dichiarazione a margine della piantumazione dei primi alberi alla corte don Bosco al San Paolo questa mattina
Voto di scambio, Decaro: «La cosa non mi soprende» Voto di scambio, Decaro: «La cosa non mi soprende» Il sindaco ha ricordato anche in questa occasione le denunce da lui presentate
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.