conf st maggio barese
conf st maggio barese
Eventi e cultura

1 Maggio Barese, all'ex villa Renoir una giornata di musica, cibo e solidarietà

Mercatini del vinile, oggetti vintage, dj set e musica live con lo show di Gianni Ciardo. Palone: «Coniugare commercio e cultura»

Anche Bari si organizza per dare ai suoi cittadini e visitatori una giornata del 1 maggio coi fiocchi. La location è l'ex Villa Renoir, ormai divenuta villa Massimi Losacco, dove nella giornata di martedì prossimo, festa dei lavoratori, tornerà il 1 Maggio Barese, con una serie di eventi legati alla musica, al cibo e alla solidarietà. La manifestazione è patrocinata da Comune di Bari e Pugliapromozione.

Dalle 10 fino a notte fonda, nelle varie zone della splendida location offerta da villa Massimi Losacco, una struttura del 1700 restituita alla città in tutta la sua bellezza, si alterneranno dj set dei generi più disparati e ricercati, musica dal vivo, i sempre molto attraenti mercatini del vinile (con la presenza di tutti i negozi di dischi baresi e di espositori provenienti da tutto il sud Italia) e del vintage e il buon cibo -anche vegano e vegetariano - che non può mai mancare in una giornata di festa.

«A Bari mancava un luogo dove ascoltare musica sia all'aperto che al chiuso - dice il titolare di villa Massimi Losacco, Guido Losacco, nella conferenza stampa tenutasi a Palazzo di Città. Il programma è stato creato per riunire quante più persone possibili in questo evento. Ci sarà uno spazio per i giochi dei bambini, mentre per gli adulti ci sarà la possibilità di girare nei viali del giardino.

«Il 1 maggio a villa Massimi Losacco - continua Guido Losacco - avverrà una storica reunion tra dj che hanno fatto la storia della musica barese. Alle 21 il picco dell'evento, con il Gianni Ciardo show».

Non solo commercio, arte e cultura, ma anche tanta solidarietà. Ancora Losacco in conclusione: «Abbiamo deciso di fare una donazione alla Casa delle Culture del rione San Paolo, a cui andrà un giradischi portatile con una piccola collezione di dischi, in modo che anche chi la frequenta potrà avvicinarsi alla musica di qualità. Doneremo anche una serie di accessori vintage a una ragazza del centro anti violenza individuata da assessorato al Welfare».

«Quello tra cultura, sviluppo economico e welfare è un connubio perfetto - conclude l'assessore allo Sviluppo Economico Carla Palone - nato dall'iniziativa di un imprenditore che ha restituito alla città un edificio storico come l'ex villa Renoir. Con questo evento vogliamo riprendere la tradizione del "maggio barese" che molto successo ebbe tra gli anni '80 e gli anni '90».

Modalità d'ingresso

Dalle 10 alle 13 il costo del tagliando d'ingresso è di 3 Euro. Dalle 13 alle 21 il costo è di 5 Euro, mentre dalle 21 in poi il biglietto sarà venduto a 7 Euro.
maggio barese a villa Massimi Losacco
  • Carla Palone
  • 1 maggio barese
Altri contenuti a tema
Bari, apertura straordinaria dei mercati. Ecco dove e quando Bari, apertura straordinaria dei mercati. Ecco dove e quando L'assessore Palone: Aiutare le attività a sopravvivere a questo periodo significa fare un investimento per una città economicamente attiva nel futuro
Rinnovo posteggi nei mercati di Bari, al via le procedure Rinnovo posteggi nei mercati di Bari, al via le procedure Domande aperte fino al 30 giugno. Tutti i dettagli
Comune di Bari, prorogata al 31 dicembre l'occupazione gratuita di suolo pubblico Comune di Bari, prorogata al 31 dicembre l'occupazione gratuita di suolo pubblico La domanda può essere effettuata situazioni nuove o già esistenti calcolando spazio fino al 150% in più rispetto alla superficie interna del locale
Bari vecchia, ristoratori allarmati dalle restrizioni. Palone: «Nessuna zona rossa, stasera a cena lì col sindaco» Bari vecchia, ristoratori allarmati dalle restrizioni. Palone: «Nessuna zona rossa, stasera a cena lì col sindaco» L'assessore allo Sviluppo economico: «La terminologia è impropria. Quelle strade e piazze possono essere attraversate per raggiungere i locali»
Comune di Bari aderisce alle "Sportello unico per le attività produttive" della Camera di commercio Comune di Bari aderisce alle "Sportello unico per le attività produttive" della Camera di commercio Formalizzata la richiesta. Iniziativa finalizzata ad assicurare un supporto nella gestione del procedimento telematico fra imprese e amministrazioni
Prende forma il mercato di Japigia, lavori conclusi a dicembre. Assegnati 67 box Prende forma il mercato di Japigia, lavori conclusi a dicembre. Assegnati 67 box Stamattina il sopralluogo del sindaco Decaro e dell'assessore Palone nella struttura che accoglierà gli operatori di via Pitagora
Ombrelli verdi per le strade di Bari vecchia, l'iniziativa per la giornata della salute mentale Ombrelli verdi per le strade di Bari vecchia, l'iniziativa per la giornata della salute mentale La nostra città scelta insieme a Monza e Milano. Palone: «Occasione per riflettere e e cercare di contrastare lo stigma sociale»
Chiusura Disney store Bari, il Comune al fianco dei lavoratori Chiusura Disney store Bari, il Comune al fianco dei lavoratori Palone: «Dipendenti disarmati per il pericolo di perdere l'impiego, bambini tristi per il loro posto dei sogni»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.