rifiuti abbandonati in via oreste
rifiuti abbandonati in via oreste

Bari, mobilio e altri rifiuti ingombranti abbandonati in via Oreste

L'attivista Rizzi: «Per il ritiro di Amiu bisogna apporre il codice sui rifiuti»

Un vero e proprio salotto ammobiliato, comprensivo di divani, porte e anche di elettrodomestici, abbandonato per strada. La triste scena si consuma in via Pietro Oreste, tra via Brigata Regina e via Napoli, e a segnalare lo scempio nelle strade baresi è ancora una volta l'attivista Leonardo Rizzi, che a distanza di pochi metri mostra nel suo video del 13 agosto altri rifiuti (copertoni, assi di legno ecc..) abbandonati sul ciglio della strada.

«Una battaglia contro i mulini a vento» la definisce Rizzi, che ricorda: «Quando si chiama Amiu Puglia per far rimuovere i propri ingombranti dalla strada è necessario apporre su di essi il codice fornito dagli operatori».

[SOCIAL VIDEO]

Da parte nostra, oltre che raccogliere la denuncia, non possiamo fare altro che ricordare la procedura per conferire i rifiuti ingombranti. La persona interessata per prendere un appuntamento può contattare il numero verde AMIU800/011558 (solo da rete fissa), il numero urbano 080/5310222 (anche da cellulare), o inviare una e-mail attraverso il form online, oppure un fax al n.080/5311461, o ancora una lettera.
Social Video4 minutiAbbandono rifiuti in via Pietro OresteLeonardo Rizzi
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Spiaggine e una bici tra i rifiuti sul nuovo  Waterfront a Bari Spiaggine e una bici tra i rifiuti sul nuovo Waterfront a Bari Ieri pomeriggio l'iniziativa organizzata dall'associazione "Vivere San Girolamo e Fesca"
Bari, villa Giustiniani set per Sofia e a due passi una "discarica" Bari, villa Giustiniani set per Sofia e a due passi una "discarica" A poca distanza dalla troupe intenta a girare rifiuti ingombranti stazionano sul marciapiede
Beccato a bruciare rifiuti tossici in un terreno a Carbonara, denunciato Beccato a bruciare rifiuti tossici in un terreno a Carbonara, denunciato L'intervento di Polizia locale e Vigili del fuoco grazie alla segnalazione dei Rangers. Decaro: «Pare che l'uomo fosse abituato a questa pratica barbara»
Smaltimento illecito di rifiuti in Lama San Giorgio a Bari, 4 arresti Smaltimento illecito di rifiuti in Lama San Giorgio a Bari, 4 arresti Dopo tre mesi di indagini finisce nei guai anche un'azienda di commercio di metalli ferrosi di Modugno
Auto, frigoriferi, computer e altro, trovata una discarica a Carbonara di Bari Auto, frigoriferi, computer e altro, trovata una discarica a Carbonara di Bari Il sito scoperto dai carabinieri forestali, sequestrata l'area e denunciato il responsabile
Lotta all'abbandono rifiuti, in provincia di Bari finanziamenti per Adelfia, Modugno e Valenzano Lotta all'abbandono rifiuti, in provincia di Bari finanziamenti per Adelfia, Modugno e Valenzano Dalla Regione Puglia fondi per 15 milioni. Stea: «Conservare la bellezza della nostra terra e la salute dei cittadini»
Bari, arrivano altri duecento cestoni per i rifiuti sulla costa Bari, arrivano altri duecento cestoni per i rifiuti sulla costa Dopo le richieste sono stati posizionati da Torre a Mare a Santo Spirito, Petruzzelli: «Se collaboriamo tutti, una città più pulita è possibile»
Lotta al traffico di rifiuti in Puglia, arriva la app che traccia la targa con una foto Lotta al traffico di rifiuti in Puglia, arriva la app che traccia la targa con una foto Firmato il protocollo alla Camera di Commercio di Bari sulla fruibilità dei dati dell'Albo nazionale Gestori Ambientali
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.