Paola Labriola
Paola Labriola
Cultura

"Notturno", a Noicattaro la proiezione del docufilm dedicato a Paola Labriola

venerdì 11 settembre 2020
In occasione del settimo anniversario della morte di Paola Labriola, sarà proiettato alle 20 del prossimo 11 settembre a Noicattaro, nel piazzale della chiesa del Carmine, il docufilm "Notturno", che racconta anche della vita della psichiatra uccisa da un suo paziente sarà proiettato nella notte dell'11 settembre 2013. Diretto da Carolina Boco, prodotto da Corrado Azzollini per Draka Production, in collaborazione con Fnomceo, Notturno racconta la passione, la paura e la determinazione di uomini e donne, medici in prima linea per scelta ma vittime di una condizione di insicurezza e solitudine.

Il docufilm Notturno è stata voluto dalla Federazione nazionale degli Ordini dei medici per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della violenza contro i medici e gli operatori sanitari vittime di aggressioni.

Il racconto, girato di notte durante una guardia medica, mette insieme le testimonianze di medici che sono stati vittime di aggressione con il commento di alcuni giornalisti, intercalandoli con parti di fiction. Partecipazioni d'eccezione al docufilm sono quella dell'attrice Maria Grazia Cucinotta, oltre che dei giornalisti Massimo Giletti e Gerardo D'Amico.

Diretto da Carolina Boco, prodotto da Corrado Azzollini per Draka Production, in collaborazione con Fnomceo, Notturno racconta la passione, la paura e la determinazione di uomini e donne, medici in prima linea per scelta ma vittime di una condizione di insicurezza e solitudine.

Al centro del progetto, le voci di medici che hanno subito direttamente violenza durante un turno di lavoro: il dottor Giovanni Bergantin, medico di medicina generale, preso a calci e pugni da un paziente; la dottoressa Ombretta Silecchia, minacciata con una pistola durante l'attività di guardia medica; il dottor Vito Calabrese, marito di Paola Labriola.
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Bari, marito violento allontanato dalla famiglia Bari, marito violento allontanato dalla famiglia La polizia intervenuta in seguito alla segnalazione di una lite in famiglia
Minaccia di morte al telefono la ex, denunciato a Bari Minaccia di morte al telefono la ex, denunciato a Bari L'uomo, nonostante il divieto di avvicinamento, si era recato a casa della donna e in strada ha litigato con il fratello di lei
Minacce e maltrattamenti alla compagna, denunciato 40enne a Bari Minacce e maltrattamenti alla compagna, denunciato 40enne a Bari L'uomo, anche in presenza della polizia, ha continuato ad agitarsi minacciando di morte la donna e gli agenti
Picchia gli anziani genitori, denunciato 22enne a Bari Picchia gli anziani genitori, denunciato 22enne a Bari I poliziotti hanno anche fermato un 30enne risultato evaso da una comunità
Picchia la moglie davanti ai figli minori, in carcere 35enne a Monopoli Picchia la moglie davanti ai figli minori, in carcere 35enne a Monopoli L'uomo si comportava in modo violento con la donna da 6 anni, i carabinieri intervenuti grazie alla denuncia della vittima
Maltrattamenti alla convivente e droga nascosta in casa, arrestato 45enne Maltrattamenti alla convivente e droga nascosta in casa, arrestato 45enne I fatti avvenuti qualche giorno fa a Conversano, la donna non ha riportato gravi lesioni
Picchia e minaccia di morte la moglie, arrestato 38enne a Bari Picchia e minaccia di morte la moglie, arrestato 38enne a Bari L'uomo è stato colto in flagrante dai poliziotti giunti sul posto in seguito ad una chiamata al 113
Bari, picchia l'ex marito con un rastrello. Denunciata Bari, picchia l'ex marito con un rastrello. Denunciata La polizia ha anche fermato a San Pasquale una pregiudicata resasi responsabile di furto
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.