Auditorium Nino Rota
Auditorium Nino Rota
Cultura

Bach in versione pianoforte e quintetto d'archi all'Auditorium

lunedì 8 aprile 2019
Lunedi 8 aprile alle 20 è in programma, presso la Saletta dell'Auditorium "Nino Rota", l'esecuzione dei concerti di J.S. Bach per clavicembalo e orchestra nella versione per pianoforte e quintetto d'archi.

Nell'occasione saranno eseguiti il Concerto BWV 1056in Fa minore (Annamaria Fortunato, pianoforte), il Concerto BWV 1058 in Sol minore (Mariateresa Gallicchio, pianoforte), il Concerto BWV 1052 in Re minore (Gaia Damiana Minervini, pianoforte).

Il quintetto d'archi sarà composto da Gioacchino Visaggie Flavia Quaranta, violini; Veronica Iannella, violoncello; Vittorio Bruno, contrabbasso; M° Pasquale Lepore, viola e concertazione.

Il concerto è prodotto dal Dipartimento di strumenti a tastiera e percussione del Conservatorio "N. Piccinni" di Bari, con il coordinamento del M° Maurizio Matarresee la collaborazione didattica del M° Filippo Balducci, M° Pasquale Iannone, M° Pasquale Lepore.

L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
  • Auditorium Nino Rota
  • conservatorio niccolò piccinni
Prossimi eventi a Bari
"A Libri Aperti Nel Parco" incontri, letture, teatro e non solo a Bari Fino al 7 settembre "A Libri Aperti Nel Parco" incontri, letture, teatro e non solo a Bari
A Torre Quetta appuntamento con il "Benessere Psicologico in spiaggia" Fino al 6 settembre A Torre Quetta appuntamento con il "Benessere Psicologico in spiaggia"
A Mola di Bari parte la stagione estiva con enogastronomia e cultura Fino al 30 giugno A Mola di Bari parte la stagione estiva con enogastronomia e cultura
Dal 29 giugno al via Bari in Jazz Dal 29 giugno Dal 29 giugno al via Bari in Jazz
Altri contenuti a tema
Il conservatorio di Bari piange la scomparsa del maestro Valfrido Ferrari Il conservatorio di Bari piange la scomparsa del maestro Valfrido Ferrari L'apprezzato pianista si è spento nel sonno. Aveva 70 anni
Il pianoforte di Nino Rota torna a suonare a Bari dopo il restauro Il pianoforte di Nino Rota torna a suonare a Bari dopo il restauro Evento presso l'omonimo auditorium. Piccola polemica sull'assenza dei rappresentanti delle istituzioni
Auditorium, chi può usarlo a titolo gratuito? Auditorium, chi può usarlo a titolo gratuito? I consiglieri regionali 5 stelle chiedono spiegazioni sulla convenzione adottata e sulle modalità concordate per la fruizione del Nino Rota
Auditorium "Nino Rota", il 20 e 21 aprile concerto dell'organo restaurato "Tamburini-Zanin" Auditorium "Nino Rota", il 20 e 21 aprile concerto dell'organo restaurato "Tamburini-Zanin" Il maestoso strumento sarà protagonista della doppia serata inaugurale. Dentamaro: «Orgoglio per Conservatorio e città»
Dialogo tra scienza, musica e tecnologia, ecco la prima stagione concertistica universitaria Dialogo tra scienza, musica e tecnologia, ecco la prima stagione concertistica universitaria Il rettore del Politecnico, Eugenio Di Sciascio: «La musica non è soltanto piacere, ma è anche tecnica»
Giornate FAI di primavera 2018: «Al Conservatorio un percorso nel nome di Nino Rota» Giornate FAI di primavera 2018: «Al Conservatorio un percorso nel nome di Nino Rota» Sabato 24 e domenica 25 il Fondo Ambientale apre l'Auditorium ristrutturato. Maselli: «Ci sono luoghi che vanno riscoperti»
L'Auditorium Nino Rota di Bari riapre le porte alla città L'Auditorium Nino Rota di Bari riapre le porte alla città Finalmente la struttura torna ad essere fruibile dal pubblico, prima serata il 22 marzo, inaugurazione il prossimo 20 aprile
Auditorium di Bari, continua la polemica dopo la denuncia di presunti cedimenti Auditorium di Bari, continua la polemica dopo la denuncia di presunti cedimenti Dentamaro: «Notizia senza fondamento, siamo a disposizione di chiunque voglia verificare di persona»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.