cerimonia al Conservatorio
cerimonia al Conservatorio
Eventi e cultura

Bari ricorda il Maestro Manente e Nino Rota, cerimonia al Conservatorio

L'appunto è per domani mattina alle 11, saranno anche donate diverse strumentazioni del Maestro e scansioni

In omaggio al Maestro Vittorio Manente, storico direttore e fondatore della Banda Centrale della Marina Militare dal 1964 al 1983, si svolgerà a Bari venerdì 8 ottobre, alle ore 11, presso l'Auditorium del Conservatorio Niccolò Piccinni, un evento intriso di storia, di musica e di cultura. L'evento culturale ha lo scopo di firmare l' atto di donazione, da parte dei figli del maestro Manente e dal presidente dell'Associazione Manente, della celebre partitura manoscritta, di alcune sequenze musicali della colonna sonora del film " Waterloo " di Nino Rota. La colonna sonora fu commissionata nel 1969 dal celebre compositore Rota in partitura per orchestra al M ° Manente che in poco tempo la consegnò al Maestro Rota, presso il Conservatorio, ricevendo un lodevole documento di ringraziamento su carta bollata da lire quattrocento a firma del M° Rota; questo documento sarà donato al Conservatorio di Bari, considerato da sempre la culla musicale della Puglia. Inoltre, saranno anche donate diverse strumentazioni del Maestro e scansioni per i successivi studi e analisi svolte dalla cattedra di strumentazione e composizione per orchestra di fiati. L'incontro dal lodevole contenuto sarà introdotto dal Direttore del Conservatorio M° Corrado Roselli e dal Presidente del Conservatorio Ida Maria Denteamaro che porgeranno i saluti e daranno il benvenuto al pubblico. Il Presidente dell'Associazione V. Manente e la Storia della Banda della Marina Militare, Michele Fiorentino, illustrerà le finalità culturali associative e proporrà una breve panoramica storica sulla Banda militare della Regia Marina.

L'INTERVENTO DI MICHELE FIORENTINO

Il giovinazzese Michele Fiorentino, 1° Luogotenente Musicante in Riserva, Presidente dell'Associazione Storica Musicale " Vittorio Manente e la Storia della Banda della Marina ", ricercatore, studioso, scrittore e conferenziere sulla storia della Regia Marina, da molti anni svolge un'intensa attività culturale sull'intero territorio nazionale portando ulteriore lustro alla Forza Armata di appartenenza, senza scopi e fini di lucro. La prestigiosa cerimonia presso il Conservatorio rappresenta un apicale omaggio allo storico e fondatore Maestro Manente Direttore della Banda Centrale della Marina Militare dal 1964, data di costituzione, fino al 1983, data del suo congedo. Questo incontro, che affonderà le radici in un glorioso passato sia musicale sia militare, porrà in risalto la grande musicalità di compositore, di strumentatore e di direttore del M° Manente, molto stimato e apprezzato dai più grandi maestri di musica e compositori italiani fra cui il M° Nino Rota. Da oltre due anni l'Associazione Storica Musicale Vittorio Manente, unica nel suo genere, opera per il perseguimento della divulgazione e promozione della cultura musicale con le stellette. Il fine è nobile perché fa riferimento solo a raccontare pagine di storia dell' antica Banda della Regia Marina e dei suoi Maestri Direttori, diffondendo e promuovendola su tutto il territorio nazionale attraverso mostre, conferenze , concerti e laboratori storici musicali.

GLI OSPITI DELL'EVENTO

Il Direttore Artistico dell'Associazione M° Giuseppe Gregucci illustrerà il connubio e intreccio fra le antiche costumanze tarantine e le musiche eseguite dalla Banda Centrale della Marina Militare. In conclusione il M° Antonella Mazzarulli, docente della cattedra di strumentazione e composizione del Conservatorio di Bari, esporrà le tecniche di strumentazione usate dal Maestro Manente. La Fanfara del Comando della Terza Regione Aerea dell'Aeronautica Militare, diretta dal primo Lgt Nicola Cotugno e la fanfara del Comando di Marina Sud Taranto, diretta dal primo Lgt Michele Di Sabato, eseguiranno alcune composizioni del Maestro Vittorio Manente e del M° Nino Rota per suggellare con la musica un momento rilevante per il nostro territorio e i suoi protagonisti. All'iniziativa saranno presenti autorità ecclesiastiche, civili e militari appartenenti alle città di Bari e di Taranto.
  • conservatorio niccolò piccinni
Altri contenuti a tema
Lutto nel Conservatorio di Bari, addio al maestro Franco Giannelli Lutto nel Conservatorio di Bari, addio al maestro Franco Giannelli Docente di Storia della musica, fu amico di Nino Rota
Lutto nel Conservatorio di Bari, addio al maestro Marek Rose Lutto nel Conservatorio di Bari, addio al maestro Marek Rose Era docente emerito di Musica da camera dell'istituzione cittadina. Domani i funerali
Bari celebra il compleanno di Piccinni, la statua del compositore si illumina a festa Bari celebra il compleanno di Piccinni, la statua del compositore si illumina a festa Al via una serata dedicata alla storia del grande musicista, nato il 16 gennaio 1728
Bari festeggia il compleanno di Niccolò Piccinni, tanti eventi in programma il 16 gennaio Bari festeggia il compleanno di Niccolò Piccinni, tanti eventi in programma il 16 gennaio Spettacoli e iniziative in città per celebrare il famoso compositore, uno dei più importanti del 1700
Bari, al Piccinni grande partecipazione per il concerto di Natale Bari, al Piccinni grande partecipazione per il concerto di Natale Musicisti e maestri di Forze Armate, Guardia di Finanza e Polizia di Stato insieme per sensibilizzare alla solidarietà con la musica
Bari, il jazz piange la scomparsa del Maestro Lenoci Bari, il jazz piange la scomparsa del Maestro Lenoci Il pianista, compositore e docente è morto ieri sera all'età di 56 anni
Madia Dentamaro confermata presidente del Conservatorio di Bari Madia Dentamaro confermata presidente del Conservatorio di Bari La nomina effettuata dal ministro Fioramonti per il triennio 2019/2022
Anteprima premio Nino Rota, a Torre a Mare risuona la musica del "Commissario Montalbano" Anteprima premio Nino Rota, a Torre a Mare risuona la musica del "Commissario Montalbano" Ieri sera nella piazzetta il concerto interpretato dall'orchestra della Fondazione Petruzzelli e diretto dal maestro Franco Piersanti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.