Lorenzo lollo. <span>Foto ssc bari</span>
Lorenzo lollo. Foto ssc bari
Calcio

Bari-Catania, curiosità e probabili formazioni. Auteri lancia Lollo e Perrotta

Rossazzurri in vantaggio nei precedenti, ma in casa comandano i biancorossi. Marras ritorna titolare

Il Bari torna al San Nicola, ma lo farà senza tifosi. Il nuovo Dpcm emanato dal premier Giuseppe Conte ha infatti stoppato il ritorno del pubblico, anche ridotto alle mille unità, sugli spalti dell'astronave per il posticipo della settima giornata in programma questa sera contro il Catania. Fischio d'inizio alle 21, agli ordini del signor Marco D'Ascanio di Ancona, coadiuvato dagli assistenti Claudio Barone della sezione di Roma 1 e Giorgio Rinaldi anch'egli della sezione di Roma 1. Quarto ufficiale sarà Valerio Maranesi della sezione di Ciampino.

Statistiche e curiosità


Il Catania è avanti nei 52 precedenti diretti con il Bari. Rossazzurri etnei che comandano con 21 vittorie a fronte delle 16 dei pugliesi e dei 15 pareggi totali. Il Bari, però, è avanti nei confronti diretti in casa: 11 contro 6, con 10 pareggi. Negli scontri diretti con il Catania il Bari ha segnato 42 volte, mentre i siciliani hanno trovato il bersaglio grosso in 57 occasioni. L'ultimo precedente è relativo alla scorsa stagione, quando al Massimino di Catania finì a reti bianche; partita di ritorno non disputata per lo stop al campionato dovuto dalla prima emergenza Covid-19.

Quattro confronti – tra i 27 ufficiali disputati a Bari tra biancorossi e rossazzurri - sono stati giocati a livello di serie A: in bilancio 3 pareggi - 1963/64 e 2009/10 (0-0 in ambedue i casi) e 2010/11 (1-1) – e un successo siciliano (1-0 nel 1960/61).

Il Bari va in rete – al "San Nicola" oramai da 28 partite ufficiali consecutive nei tornei professionistici, per un totale di 54 reti segnate. Ultimo digiuno interno biancorosso in BariEmpoli 0-4 di serie B, 27 gennaio 2018.

Catania a porta chiusa nelle 2 trasferte 2020/21: doppia vittoria etnea per 1-0 a Monopoli e Francavilla Fontana, con ultima rete subita il 5 luglio scorso, 1-1 a Terni nel playoff, marcatore al 82' Ferrante.

Gaetano Auteri a caccia di rivincite contro Giuseppe Raffaele, l'anno scorso al Potenza e che eliminò il "suo" Catanzaro dai playoff promozione, con un 1-1 al "Viviani" e passaggio del turno dei lucani per miglior piazzamento fino alla sospensione del girone C della serie C 2019/20. Nei quattro incroci ufficiali, bilancio di 1 successo del coach biancorosso, 1 pareggio e 2 vittorie dell'attuale mister del Catania.

Gaetano Auteri, da tecnico, incrocia il Catania per la 12ma volta in carriera: 5 le sue vittorie, 3 i pareggi, 3 le affermazioni siciliane. L'anno scorso Catania-Catanzaro in calendario il 29 marzo 2020 non fu giocata per sospensione della Serie C causa pandemia.

Seconda volta per Giuseppe Raffaele contro il Bari, dopo il k.o. per 1-2 l'anno scorso al "San Nicola" e gara di ritorno a Potenza che non venne giocata causa sospensione della Serie C per la pandemia.

Per l'arbitro D'Ascanio un solo precedente con il Bari: biancorossi che vinsero 0-2 in casa della Sicula Leonzio alla prima giornata dello scorso campionato. Due, invece, i precedenti del fischietto marchigiano con il Catania: Catania-Casertana 3-0 (serie C 2018/19) e Catania-Potenza 1-1 (serie C 2019/20).

Qui Bari


Qualche difficoltà di formazione per mister Gaetano Auteri, che dovrà fare a meno dello squalificato Sabbione e di De Risio, non convocato per infortunio. Rientrano in lista Simeri e Andreoni, ma solo per la panchina come Bianco, uscito malconcio dal derby infrasettimanale con il Monopoli ma comunque convocato. Nel 3-4-3 di base, quindi, spazio in difesa a Perrotta (favorito su Minelli), con Celiento e Di Cesare a completare il reparto. In mediana scelte obbligate: ci sarà Lollo al fianco di Maita sulla linea mediana, con Ciofani e D'Orazio larghi sulle fasce. In attacco torna Marras sull'out di destra, con D'Ursi dall'altra parte e Antenucci nel mezzo. Tutti davanti a Frattali.

Bari (3-4-3): Frattali; Celiento, Di Cesare, Perrotta; Ciofani, Maita, Lollo, D'Orazio; Marras, Antenucci, D'Ursi. All. Auteri

Qui Catania


A incrociare i guantoni cin il Bari ci sarà il Catania, altra nobile decaduta del nostro calcio. Mister Raffaele va verso la conferma del 4-3-2-1, con in difesa l'ex biancorosso Claiton, con l'altra vecchia conoscenza dei biancorossi Denis Tonucci in panchina. Sulle fasce Calapai e Pinto, nel mezzo Welbeck con Albertini e Maldonato. Sulla trequarti la fantasia di Izco ed Emmausso, in supporto di Sarao unica punta.

Catania (4-3-2-1): Martínez; Calapai, Claiton, Silvestri, Pinto; Albertini, Welbeck, Maldonado; Izco, Emmausso; Sarao. All. Raffaele
  • ssc bari
  • Gaetano Auteri
Altri contenuti a tema
SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese SSC Bari, complicazioni post-Covid per Minelli. Stop di un mese Il calciatore ha evidenziato lievi alterazioni del tracciato elettrocardiografico
SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» SSC Bari, Ciofani: «Siamo in crescita. Dobbiamo imparare a chiudere le partite» L'esterno biancorosso: «Con il Catanzaro vittoria meritata. A livello personale è un momento positivo»
SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» SSC Bari, Citro: «Col Catanzaro una vittoria meritata. Cresce l'intesa con i compagni» L'attaccante biancorosso: «Sono qui per piazza, storia e ambizione. La Ternana? Sta facendo bene ma pensiamo a noi»
Antenucci leader, Maita un gigante. Il Bari riparte dalle sue certezze Antenucci leader, Maita un gigante. Il Bari riparte dalle sue certezze I biancorossi domano il Catanzaro e raccolgono una vittoria che dà spinta per lo sprint del girone d’andata
Bari-Catanzaro 1-0, Antenucci: «Dopo ogni sconfitta si gettano le colpe su qualcuno. Ci vuole equilibrio» Bari-Catanzaro 1-0, Antenucci: «Dopo ogni sconfitta si gettano le colpe su qualcuno. Ci vuole equilibrio» Il bomber biancorosso parla da leader: «Qui tutti parlano di noi. Quando vedo e sento certe cose ci rimango male»
Bari-Catanzaro 1-0, Auteri: «Bravi a vincerla da squadra». De Risio: «Continuiamo su questa strada» Bari-Catanzaro 1-0, Auteri: «Bravi a vincerla da squadra». De Risio: «Continuiamo su questa strada» Il mister: «Stiamo dando seguito a quanto fatto domenica scorsa». Calabro: «Peccato non essere riusciti ad andare in profondità»
Antenucci-goal, il Bari torna a vincere al San Nicola. Catanzaro ko: 1-0 Antenucci-goal, il Bari torna a vincere al San Nicola. Catanzaro ko: 1-0 Una rete del bomber nella ripresa decide la sfida a favore dei biancorossi, apparsi in crescita rispetto all'ultimo periodo
Bari-Catanzaro, curiosità e probabili formazioni. Auteri gioca la carta Montalto? Bari-Catanzaro, curiosità e probabili formazioni. Auteri gioca la carta Montalto? Nei precedenti domina il segno X. Per i biancorossi è ballottaggio in mediana fra Bianco e De Risio, sicuri del posto Marras e Antenucci
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.