presentati campionati giovanili classi in doppio vela
presentati campionati giovanili classi in doppio vela
Altri sport

A Bari i campionati giovanili "classi in doppio" di vela, in arrivo 500 atleti da tutta Italia

Appuntamento dal 5 al 9 settembre. Petruzzelli: «Queste manifestazioni contribuiscono a trasformarci in una città importante per il turismo sportivo»

Bari capitale della vela. Sono stati presentati a Palazzo di città i campionati italiani giovanili classi in doppio organizzati dal Circolo della Vela Bari in collaborazione con il Comitato della VIII zona FIV - Federazione italiana vela.

La manifestazione sportiva radunerà a Bari, dal 5 al 9 settembre, circa 600 persone, tra atleti e accompagnatori. Si tratta di un appuntamento prestigioso affidato dalla FIV al circolo velico barese, per due anni riconosciuto come miglior circolo d'Italia.

I dettagli sono stati illustrati dall'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, dalla presidente del Circolo della Vela Simonetta Lorusso, dal direttore generale dell'agenzia regionale strategica per la Sviluppo ecosostenibile del Territorio Elio Sannicandro, dal presidente della VIII zona Federazione Italiana Vela Alberto La Tegola e da Peppo Russo, vicepresidente nautico Circolo della Vela Bari. La cerimonia di apertura si terrà giovedì 5 settembre, alle ore 18:30, sui pontili del Circolo della Vela, mentre le regate si svolgeranno sullo specchio d'acqua antistante il lungomare sud da venerdì 6 a lunedì 9 settembre. Sono tre i campi di regata allestiti sullo specchio d'acqua, tra il porto vecchio e Torre Quetta. Gli equipaggi affronteranno fino a quattro prove al giorno, che per le diverse classi possono variare nel numero totale da un minimo di 10 a un massimo di 16. Sono circa 500 gli atleti provenienti da tutta l'Italia, suddivisi nelle classi 29er (54), 420 (83), RS Feva (45), HobieCat 16′ SPI e L'Equipe Evolution (22), per i campionati italiani di classe Hobie Dragoon (12) e per la Coppa del Presidente le classi Equipe U12 e RS Feva Under 11.

«Siamo molto lieti di poter presentare qui i Campionati italiani giovanili in doppio organizzati dal Circolo della Vela Bari, che ringrazio non solo per l'impegno profuso da sempre per la crescita della vela nella nostra città - ha esordito Pietro Petruzzelli - ma anche per il protagonismo indiscusso che, per due anni consecutivi, gli ha consentito di ottenere il riconoscimento di circolo velico migliore d'Italia. Questo appuntamento non fa che confermare un dato: Bari è una città in grado di attrarre grandi eventi sportivi come questo o come la Supercoppa di Lega di basket maschile in programma il 21 e 22 settembre prossimi. Due manifestazioni che contribuiscono fortemente a trasformarci in un città capace di fare del turismo sportivo una delle sue prerogative. In questi anni l'amministrazione comunale ha investito molto sull'avvicinamento delle giovani generazioni agli sport nautici proprio per riconquistare faticosamente il rapporto di Bari con il suo mare: circa 2800 bambini e bambine hanno partecipato ai corsi gratuiti di canoa, canottaggio, vela, sup e windsurf che abbiamo promosso negli ultimi anni. Noi ovviamente continueremo ad investire sul mare e sullo sport, anche attraverso opere fondamentali come il dragaggio del porto vecchio da realizzare quanto prima».

«Sport, ambiente e turismo sono le tre parole chiave per lo sviluppo della nostra città - ha continuato Simonetta Lorusso -. Per questo voglio ringraziare chi ha lavorato e sta lavorando così intensamente per la riuscita di questo evento. Purtroppo la mancanza di fondale nel porto vecchio ci limita e limita le possibilità di questa città ed è per questo che come Circolo ci stiamo battendo con forza per il dragaggio del porto vecchio, che è uno dei biglietti da visita della nostra città. Colgo quindi oggi l'occasione per chiedere all'amministrazione comunale di accelerare il processo e avviare quest'opera molto attesa e che serve non solo ai velisti».

«In questi anni - ha detto Elio Sannicandro - la Regione ha decuplicato gli investimenti sullo Sport secondo una logica di sviluppo che tiene conto delle propensioni del territorio. Su questo si inserisce anche il discorso del dragaggio del porto, e la Regione sarà al fianco del Comune per quest'opera importantissima per l'intera comunità». «Bari 2019 è la testimonianza che Circolo della Vela, amministrazione comunale e Fiv VIII zona stanno lavorando bene - ha dichiarato Alberto La Tegola -. Un campionato come questo non si faceva da almeno una dozzina di anni. Oggi ci sono circa 10mila tesserati nella nostra Regione e il Circolo della Vela è quello con maggiori tesserati in Italia e festeggia quest'anno 90 anni di storia. La vela è, altresì, la sesta forza sportiva in Puglia con Bari come punta di diamante dell'intero movimento».

Info: www.campionatigiovanili2bari2019.it.
  • Vela
  • Pietro Petruzzelli
Altri contenuti a tema
Apulian tennis cup, a Bari si sfidano i migliori under 18 della racchetta Apulian tennis cup, a Bari si sfidano i migliori under 18 della racchetta Fino al 19 ottobre al New Country il torneo che vede la partecipazione di 184 giovanissimi atleti internazionali
Bari, 20 atleti del Circolo della Vela per il XIII trofeo "Pino Carabellese" Bari, 20 atleti del Circolo della Vela per il XIII trofeo "Pino Carabellese" Il via questa mattina alle 11 sulle acque antistanti il lungomare sud della città
Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Petruzzelli: «Da operatori della ristorazione e mercatini continuano ad arrivare criticità con la raccolta differenziata»
Diabete e rischio cardiovascolare, fa tappa a Bari la campagna nazionale di prevenzione Diabete e rischio cardiovascolare, fa tappa a Bari la campagna nazionale di prevenzione Appuntamento in piazza Prefettura. Il professor Giorgino: «Occorre costruire percorsi di comunicazione mirati»
Bari, un tappeto di rifiuti in piazza Cesare Battisti dopo le lauree Bari, un tappeto di rifiuti in piazza Cesare Battisti dopo le lauree Petruzzelli: «Stiamo considerando di far pagare ai responsabili i servizi extra di Amiu»
Contributo alle associazioni sportive dilettantistiche, il Comune di Bari apre alle richieste Contributo alle associazioni sportive dilettantistiche, il Comune di Bari apre alle richieste C'è tempo fino al 25 ottobre. Petruzzelli: «Realtà che rivestono un valore di inclusione e promozione sociale»
Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Il Comune ha pubblicato la procedura. Petruzzelli: «Iniziativa per favorire l'aggregazione
Vandalizzato il nuovo canestro di parco 2 giugno, Petruzzelli: «Vi aspetto se vorrete pagare il danno» Vandalizzato il nuovo canestro di parco 2 giugno, Petruzzelli: «Vi aspetto se vorrete pagare il danno» L'assessore allo Sport: «Può capitare di rompere qualcosa ma bisogna avere senso civico»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.