volontariato in corsa
volontariato in corsa
Associazioni

Volontariato in corsa, sul lungomare di Bari l'evento podistico fra sport e solidarietà

In mille per la prima edizione dell'iniziativa organizzata dal Csv San Nicola. La presidente Rosa Franco: «Esperimento riuscito»

Una "marea gialla" sul lungomare di Bari per la prima edizione di Volontariato in corsa, la manifestazione organizzata dal Centro servizi al volontariato San Nicola di Bari che ha staccato mille tagliandi per la partecipazione alla corsa/passeggiata della solidarietà. Promosso l'esperimento del Csv, che quest'anno ha allargato il format del Volontariato in piazza, storico evento del giugno barese, aprendosi allo sport e ai giovani, in un contesto come quello di Bari che si configura sempre più come città dei runner e delle maratone.

Una percorso di cinque chilometri non competitivo che ha visto lo start questa mattina alle 10 da piazza del Ferrarese, per raggiungere parco Perotti e ritorno. Premi simbolici sono stati consegnati ai primi che hanno tagliato il traguardo (Giovanni Gaudino e Milena Triggiani), al gruppo sportivo e al gruppo di volontariato più numerosi (Runners del Levante e Fratres provinciale Bari), all'associazione di volontariato più colorata (Vip - Viviamo in positivo Bari), nonché al piccolo Francesco Amoruso e a Rossella Lattanzi dell'associazione Vita insieme.
Social Video3 minutiLa prima edizione di Volontariato in corsaRiccardo Resta
Insieme allo sport gli immancabili stand delle associazioni di volontariato della provincia Bari-Bat, oltre alla musica di dj Misspia, per un evento che aveva il dichiarato intento di avvicinare i più giovani al Terzo settore e al mondo del volontariato. Un'edizione fortemente voluta dal compianto Giovanni Montanaro, direttore del Csv di recente venuto a mancare e a cui verrà dedicata una borsa di studio dal Csv di Bari.

«Un esperimento estremamente positivo - dice Rosa Franco, presidente del Csv San Nicola. I primi che hanno tagliato il traguardo ci hanno già chiesto di riproporlo l'anno prossimo. Un modo di rendere visibile il volontariato al territorio; il Csv organizza molte attività di inclusione perché vogliamo coinvolgere la città sui temi della solidarietà e della gratuità, rivolgendoci soprattutto ai più giovani».

L'evento ha goduto del patrocinio del Garante regionale per i diritti della disabilità Giuseppe Tulipani, che spiega: «Il volontariato è indispensabile per sostenere la disabilità. È altrettanto fondamentale creare una rete fra istituzioni per portare tanti benefici a tutto il sistema e attingere a risorse europee che l'Italia non utilizza a sufficienza».
43 fotoVolontariato in corsa
Volontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsaVolontariato in corsa
Sostegno all'evento anche dal Comune di Bari. Fra i "podisti della domenica" anche l'assessore al Welfare Francesca Bottalico, che dice: «Una festa che abbiamo preparato insieme in questi mesi per dare visibilità alle associazioni che offrono il loro tempo a tante persone. Oggi terminiamo un anno di lavoro e con il periodo estivo diamo il via a un'altra importante stagione. Durante l'estate l'assessorato al Welfare e la rete delle associazioni saranno in città per sostenere i più fragili, così come facciamo tutto l'anno. Con il Csv nei prossimi giorni inaugureremo il primo sportello del volontariato nella sede dell'assessorato al Welfare».

Soddisfatto anche il commento di Pietro Petruzzelli, assessore comunale allo Sport, che ha corso insieme a cittadini e associazioni: «Il mondo del volontariato avrebbe potuto festeggiare con un concerto o un villaggio in piazza. Ha invece deciso di farlo con la corsa e la passeggiata veloce: vuol dire che siamo riusciti a far capire che ogni occasione è buona per fare attività fisica».
  • Francesca Bottalico
  • Pietro Petruzzelli
  • csv san nicola
  • giuseppe tulipani
Altri contenuti a tema
Apulian tennis cup, a Bari si sfidano i migliori under 18 della racchetta Apulian tennis cup, a Bari si sfidano i migliori under 18 della racchetta Fino al 19 ottobre al New Country il torneo che vede la partecipazione di 184 giovanissimi atleti internazionali
A Bari fa tappa "Nonno ascoltami", in piazza Ferrarese screening dell'udito A Bari fa tappa "Nonno ascoltami", in piazza Ferrarese screening dell'udito La campagna nazionale patrocinata da Ministero della Salute e Organizzazione mondiale della Sanità
Giornata mondiale delle bambine, il Comune di Bari aderisce alla campagna di Terre des Hommes Giornata mondiale delle bambine, il Comune di Bari aderisce alla campagna di Terre des Hommes Bottalico: «Fondamentale lavorare sui temi dell'educazione e della prevenzione a contrasto della violenza»
Servizio trasporto sociale a chiamata, da oggi anche per i minori di 14 anni Servizio trasporto sociale a chiamata, da oggi anche per i minori di 14 anni La giunta ha approvato una modifica al disciplinare. Bottalico: «Scelta maturata dopo incontri con le famiglie»
Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Petruzzelli: «Da operatori della ristorazione e mercatini continuano ad arrivare criticità con la raccolta differenziata»
Diabete e rischio cardiovascolare, fa tappa a Bari la campagna nazionale di prevenzione Diabete e rischio cardiovascolare, fa tappa a Bari la campagna nazionale di prevenzione Appuntamento in piazza Prefettura. Il professor Giorgino: «Occorre costruire percorsi di comunicazione mirati»
Cus Bari "zerobarriere", domenica la manifestazione per atleti paralimpici e normodotati Cus Bari "zerobarriere", domenica la manifestazione per atleti paralimpici e normodotati Appuntamento a Pane e pomodoro e sul lungomare per le gare di triathlon e paratriathlon
A Bari test Hiv gratuiti, domani l'ultimo appuntamento nella sede di Cama Lila A Bari test Hiv gratuiti, domani l'ultimo appuntamento nella sede di Cama Lila L'iniziativa "accesso rapido" è finanziata dall'assessorato comunale al Welfare. Nel 2019 sono 270 le persone che hanno fatto le analisi
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.