elezioni regionali
elezioni regionali
Politica

Verso le Regionali in Puglia, Calenda appoggia Amati

Domenica il Pd sceglierà il suo candidato, intanto i 5Stelle aspettano le regionarie e il centrodestra l'ok a Fitto

Continuano le mosse politico-elettorali in vista delle prossime elezioni regionali in Puglia. Domenica ci saranno le primarie del Pd, attraverso le quali il centrosinistra sceglierà il candidato a governatore tra il presidente uscente Michele Emiliano, il consigliere Fabiano Amati, la ex eurodeputata Elena Gentile e il sociologo Leonardo Palmisano.

Questa mattina è giunto l'appoggio ad Amati da parte di Calenda e della sua nuova creatura Azione, che insieme ad Italia Viva spingono per un candidato che non sia Emiliano definito dall'ex viceministro: «Il peggior Governatore d'Italia». Emiliano che dal canto suo sta ricevendo diversi attestati di stima e di appoggio in vista sia delle primarie che dell'eventuale corsa alla ricandidatura. Ultima i ordine di tempo a fare un appello a votare l'attuale governatore Anita Maurodinoia e il suo Sud al Centro, oltre all'appoggio dimostratogli già da Marco Lacarra, il sindaco di Bari Antonio Decaro e la barlettana Assuntela Messina.

Elena Gentile, dal canto suo, continua la sua campagna quasi in solitaria, così come Leonardo Palmisano, continuando entrambi a portare in giro per la Puglia la propria idea di quello che dovrà diventare la nostra Regione. Domenica il voto darà il primo responso, facendo partire davvero la campagna del centrosinistra.

Per quanto riguarda invece il Movimento 5 Stelle si è in attesa di sapere chi sarà il candidato, dato che le regionarie aperte lo scorso 3 gennaio sono ancora in corso fino al 10. Dopo questa fase, si procederà inoltre con il voto su Rousseau tra coloro che si sono candidati, voto da cui uscirà il nome del candidato in perfetto stile grillino che, nonostante le polemiche di questi anni, continua a portare avanti la usa idea di democrazia diretta.

Il centrodestra è ancora, invece, al palo. Dopo il nome di Raffaelle Fitto dato da Fratelli d'Italia come candidato della coalizione, dalla Lega ancora non hanno sciolto le riserve in merito. Si attende l'ok da Roma per partire davvero con la campagna elettorale.
  • regionali puglia 2020
Altri contenuti a tema
Decreto Coronavirus, verso lo slittamento le elezioni regionali in Puglia Decreto Coronavirus, verso lo slittamento le elezioni regionali in Puglia Secondo la bozza, il mandato delle regioni sarà prolungato di tre mesi. Si rinviano anche le votazioni comunali
Regionali Puglia 2020, Conca ufficializza la candidatura a presidente Regionali Puglia 2020, Conca ufficializza la candidatura a presidente Dopo l'esclusione dalle regionarie del Movimento 5 stelle il consigliere regionale decide di andare da solo
Regionali Puglia 2020, Mario Conca verso la candidatura con una lista civica Regionali Puglia 2020, Mario Conca verso la candidatura con una lista civica La decisione prende forma dopo l'esclusione dell'attuale consigliere dalle "regionarie" online del Movimento 5 stelle
Conca estromesso dalle "regionarie" del M5s Puglia, Laricchia: «Decisione giusta» Conca estromesso dalle "regionarie" del M5s Puglia, Laricchia: «Decisione giusta» La candidata presidente dei pentastellati: «Era favorevole all'alleanza col Pd. Unica obiezione sui tempi»
Sparito Conca dai canditati per le regionali, M5S in Puglia in subbuglio Sparito Conca dai canditati per le regionali, M5S in Puglia in subbuglio Lattanzio: «Sono arrabbiato e deluso da questa scelta, non mi ci riconosco e la trovo politicamente dannosa»
Regionali in Puglia, Emiliano in testa ma M5S è il primo partito Regionali in Puglia, Emiliano in testa ma M5S è il primo partito Cominciano ad arrivare i primi sondaggi, ecco l'elaborazione di Mg Reaserch commissionata dai pentastellati
Salvini dà il via al tour elettorale in Puglia verso le regionali 2020 Salvini dà il via al tour elettorale in Puglia verso le regionali 2020 Appuntamento nel Salento il prossimo 19 febbraio, il leader del Carroccio sarà a Squinzano
Bellanova candidata "renziana" in Puglia? Il Pd: «Sarebbe una lacerazione» Bellanova candidata "renziana" in Puglia? Il Pd: «Sarebbe una lacerazione» Intanto Palmisano rivela: «ItaliaViva mi chiese di lasciare le primarie e presentarmi con la loro coalizione»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.