L'aula magna dell'università di Bari
L'aula magna dell'università di Bari
Attualità

Università di Bari, dal 3 novembre gli studenti torneranno a seguire in presenza

Solo nel caso in cui in numero delle prenotazioni fosse superiore alle postazioni disponibili sarà garantita la possibilità di seguire da remoto


Da mercoledì 3 novembre gli studenti dell'Università di Bari potranno tornare a seguire le lezioni in presenza. L'accesso alle aule e a tutti gli spazi dell'Ateneo (laboratori, biblioteche, aule studio, dipartimenti ecc.) è consentito solo a coloro che sono in possesso di Green Pass o tampone molecolare negativo effettuato nelle ultime 72 ore o antigenico rapido nelle 48 ore precedenti; o di idonea certificazione di esenzione dalla vaccinazione rilasciata in conformità alle prescrizioni dettate dalla circolare del Ministero della Salute dello scorso 4 agosto 2021.
Resta fermo l'obbligo di indossare la mascherina in tutti gli ambienti universitari, fatta eccezione per i soggetti che abbiano patologie incompatibili con l'uso di tali dispositivi, attestate con idonea certificazione medica. È vietato l'accesso alle strutture in presenza di sintomatologie respiratorie e con temperatura corporea superiore ai 37,5°C. All'interno degli edifici è raccomandato il mantenimento della distanza di sicurezza.

La capienza massima di ciascuna aula sarà determinata in considerazione delle specifiche condizioni strutturali e logistiche e nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti. L'accesso avverrà previa prenotazione attraverso l'App Prenota Uniba. Solo nel caso in cui in numero delle prenotazioni fosse superiore alle postazioni disponibili, alle studentesse e agli studenti che non troveranno posto in aula sarà garantita la possibilità di seguire da remoto. Sino al 31 dicembre, alle studentesse e agli studenti che versano in condizione di fragilità annessa all'emergenza Covid-19, sarà garantita la possibilità di seguire le lezioni da remoto. Lo stato di fragilità dovrà essere comprovato da idonea certificazione rilasciata dal medico competente individuato dall'Università. La procedura da seguire sarà disponibile nella sezione del portale Uniba al link: https://www.uniba.it/coronavirus/uniba-in-sicurezza


Gli esami di profitto orali e scritti continueranno a svolgersi in presenza previa prenotazione su sistema ESSE3 e, ove il numero di prenotazioni lo richieda, sarà garantita dalle commissioni d'esame la calendarizzazione delle attività. Tutti i tirocini di ogni ordine e grado, inclusi quelli collegati ad attività post-laurea, continuano a svolgersi in presenza sia nelle strutture private sia pubbliche, nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti. Per la frequenza dei tirocini sarà necessario possedere il Green Pass. Le attività dei dottorandi proseguono in presenza, secondo le determinazioni adottate dai Collegi di Dottorato; Le attività degli assegnisti di ricerca, dei laboratori didattici e/o di ricerca continuano a svolgersi in presenza.

Le sedute di laurea continueranno a svolgersi in presenza. Per ciascun laureando potranno accedere alle sedute 7 ospiti.

Previa prenotazione attraverso la APP Sala UniBa, continuano ed essere fruibili le biblioteche e le sale studio la cui capienza massima sarà determinata in considerazione delle specifiche condizioni strutturali e logistiche e nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti. Nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti, le riunioni degli Organi collegiali e della contrattazione sindacale continuano a svolgersi in presenza. I convegni e le attività similari potranno svolgersi nelle sale/aule universitarie la cui capienza massima sarà determinata in considerazione delle specifiche condizioni strutturali e logistiche e nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti. Proseguono le attività museali con modalità e numero di accessi determinati dalle singole strutture.
  • Università
  • Bari
  • studenti
Altri contenuti a tema
Nascondono 12 chili di marijuana in casa: in manette due ragazzi Nascondono 12 chili di marijuana in casa: in manette due ragazzi I due hanno cercato di impedire l'ingresso dei carabinieri nell'abitazione chiamando subito il legale di fiducia
Bari, partita la potatura degli alberi nel quartiere Libertà Bari, partita la potatura degli alberi nel quartiere Libertà I lavori interesseranno circa 80 esemplari molto grandi che richiedono un'attenzione particolare. Gli interventi dureranno tutto il mese di dicembre
Tentò di uccidere due affiliati a un clan rivale: arrestato 33enne Tentò di uccidere due affiliati a un clan rivale: arrestato 33enne L'episodio risale al 2015. L'uomo esplose colpi di pistola durante una festa privata in una villa ad Altamura
Covid e scuola, 61 casi positivi nell'ultima settimana a Bari Covid e scuola, 61 casi positivi nell'ultima settimana a Bari Il virus continua a circolare in maniera contenuta
Bari, sindaci e associazioni contro la riapertura della discarica Martucci Bari, sindaci e associazioni contro la riapertura della discarica Martucci Protesta davanti al Kursaal Santalucia, chiesto un incontro con il governatore Emiliano
La medicina trasfusionale del Policlinico primo centro in Italia per il prelievo di cellule staminali La medicina trasfusionale del Policlinico primo centro in Italia per il prelievo di cellule staminali Fondamentale per la cura per molte forme di leucemie, linfomi ed altre malattie del sangue
Gestisce abusivamente deposito di rifiuti di apparecchi elettrici: denunciato Gestisce abusivamente deposito di rifiuti di apparecchi elettrici: denunciato Gli agenti della Polizia locale hanno sequestrato il locale ubicato nel quartiere Libertà
Università LUM, inaugurato l'anno accademico: presente la ministra Gelmini Università LUM, inaugurato l'anno accademico: presente la ministra Gelmini Il rettore Antonello Garzoni: "Il futuro che ci attende si scrive ora".
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.