quadrangolare della solidariet la presentazione
quadrangolare della solidariet la presentazione
Associazioni

Un "Quadrangolare della solidarietà" in favore dell'associazione Strada Facendo

Appuntamento domenica 24 marzo alle 9:30 allo Sly Stadium del rione San Pio con la partita del cuore

Su iniziativa della UniBA ASD e della Commissione consiliare Culture, si terrà domenica 24 marzo, a partire dalle ore 9.30, allo Sly Stadium del rione San Pio di Bari, il "Quadrangolare della solidarietà" in favore di "Strada Facendo" onlus.

"Strada Facendo" è una associazione, nata nel febbraio del 2009, attiva sul territorio nella promozione di iniziative a favore delle famiglie di ragazzi disabili, per offrire loro attività e servizi destinati alla tutela e al miglioramento della qualità della vita.

Ieri mattina alla presentazione dell'iniziativa hanno partecipato Giovanni Albergo, presidente dell'Ordine dei medici veterinari della provincia di Bari, Leo Catucci, medico veterinario, Gaetano Bisceglie, area manager Banca Monte dei Paschi di Siena di Bari, Angelo Vacca, ordinario di Medicina interna dell'Universita degli Studi di Bari, Walter Albrizio, presidente di "Strada Facendo" e la giornalista Marina Basile.

Le finalità della manifestazione, che rientra tra le attività condivise tra Comune e UniBA ASD per la realizzazione di eventi solidali, sono state illustrate dal presidente della Commissione Culture Giuseppe Cascella e dal segretario della UniBA ASD Maurizio Scalise. Nel corso della conferenza stampa Maurizio Scalise ha inoltre consegnato al presidente Cascella il crest UniBa per l'impegno profuso a nome dell'amministrazione comunale in attività congiunte in favore e a sostegno di realtà del territorio che operano nel sociale.

„Quando, quattro anni fa - ha spiegato Giuseppe Cascella – si incominciarono a gettare le basi per l'iniziativa 'Bari per bene', ci rivolgemmo alle persone e alle associazioni e a tutti coloro che, nonostante le difficoltà dell'amministrazione nell'erogare i contributi, si erano comunque impegnati nel campo della solidarietà. L'iniziativa che presentiamo oggi si basa su due pilastri fondamentali: la cultura e la solidarietà. L'elemento straordinario che unisce queste due grandi forze è l'università di Bari, rappresentata oggi da Maurizio Scalise e dal professor Vacca: l'università e le associazioni hanno infatti collaborato con l'amministrazione in tanti progetti che vedono protagonisti, tanto per citare un esempio, i bambini autistici, con la creazione addirittura di una scuola calcio dedicata a loro, o ancora l'impegno per i bambini con malattie oncoematologiche, per la realizzazione del Villaggio Agebeo per l'accoglienza dei familiari. Oggi, accogliamo con gioia l'associazione 'Strada facendo' a sostegno della quale, nel quadrangolare di domenica, si sfideranno le squadre del Monte Paschi, dell'Uniba e dell'Ordine dei Medici Veterinari».

Maurizio Scalise ha ricordato la lunga collaborazione tra l'ateneo barese e l'amministrazione comunale nel campo della solidarietà: «Un asse che dura da diversi anni, grazie al quale abbiamo potuto realizzare tante azioni di solidarietà, insieme a numerose associazioni del territorio. Non era facile far dialogare in modo così proficuo due istituzioni tanto complesse. Questo crest che doniamo a Giuseppe Cascella è il nostro ringraziamento a lui e all'intera amministrazione comunale per aver appoggiato e sostenuto Uniba con serietà e continuità in questi anni. Tra l'altro il nostro ateneo, dal punto di vista sociale e culturale, si sta aprendo sempre di più al territorio, e sta moltiplicando i contatti con culture e religioni diverse, come dimostra la sempre maggiore presenza nel nostro ateneo di studenti stranieri».

«La nostra associazione - ha spiegato Walter Albrizio - nata nel 2009, comprende 45 famiglie e genitori di bambini con diverse patologie psicomotorie, bambini dai 3 ai 7 anni di età e ragazzi dagli 11 ai 25 anni. Una parte del nostro sostentamento proviene proprio da iniziative come questa. La nostra attività si basa essenzialmente su laboratori a carattere in prevalenza agricolo: attualmente ne abbiamo creato uno nel quale i ragazzi producono piante aromatiche. Questo serve a dare loro una dignitosa prospettiva per il futuro post scolastico, e per far sì che le abilità acquisite nell'associazione non vengano disperse».

Domenica sul terreno di gioco si sfideranno, oltre alla Nazionale Italiana Calcio Medici Veterinari, la squadra mista Uniba ASD - Comune di Bari, la rappresentativa della banca Monte dei Paschi di Siena selezionata dal direttore Francesco Fioretti e la United Sly solidale, squadra nata in seno ad un progetto di Accoglienza solidale, promosso da Aics Bari e patrocinato dal Comune di Bari.
  • Solidarietà
  • giuseppe cascella
Altri contenuti a tema
Maculopatia senile, domani una giornata di sensibilizzazione a Bari Maculopatia senile, domani una giornata di sensibilizzazione a Bari All'Aeroclub l'evento organizzato da Apam Puglia e patrocinato dal Comune
"L'altro volto dell'uomo", Gens nova e H-Bari premiano i cittadini che assistono il coniuge "L'altro volto dell'uomo", Gens nova e H-Bari premiano i cittadini che assistono il coniuge A ricevere il riconoscimento delle due associazioni sono stati i signori Nicola Larcchia, Federico Tursi e Michele Vischi
Torna la giornata di donazione sangue di Fratres e Ordine degli avvocati Bari, domani al Di Venere Torna la giornata di donazione sangue di Fratres e Ordine degli avvocati Bari, domani al Di Venere Appuntamento pomeridiano aperto alla cittadinanza dalle 14:30 alle 17 nel centro trasfusionale dell'ospedale di Carbonara
Al Redentore la partita di calcetto solidale fra Lions Bari e consiglieri comunali Al Redentore la partita di calcetto solidale fra Lions Bari e consiglieri comunali Il ricavato sarà donato alla parrocchia, che si occupa di sostengo alimentare alle persone in difficoltà
La birra diventa gel per le mani, la prima produzione consegnata al Comune di Bari La birra diventa gel per le mani, la prima produzione consegnata al Comune di Bari L'iniziativa di uno stabilimento all'interno della Fiera del Levante, che ha temporaneamente convertito il proprio settore merceologico
Emergenza Coronavirus, donati buoni spesa da 5mila euro al Comune di Bari Emergenza Coronavirus, donati buoni spesa da 5mila euro al Comune di Bari L'iniziativa di Aeroclub, Circolo della sanità e Lions. Decaro: «Associazionismo pilastro della nostra comunità»
Emergenza Coronavirus, la polizia locale di Bari consegna beni di prima necessità Emergenza Coronavirus, la polizia locale di Bari consegna beni di prima necessità I primi lotti destinati alla chiesa di San Giacomo nella città vecchia e alla chiesa San Gabriele al San Paolo
Emergenza Coronavirus, gli ultras del Bari raccolgono 14mila euro Emergenza Coronavirus, gli ultras del Bari raccolgono 14mila euro I fondi saranno utilizzati per l'acquisto di beni da destinare alle famiglie bisognose
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.