Protocollo riqualificazione centrale del latte
Protocollo riqualificazione centrale del latte
Enti locali

Un poliambulatorio nella ex centrale del latte, firmato il protocollo Comune-Asl Bari

Una riqualificazione da 5 milioni di euro con fondi Fesr europei. Decaro: «Cup unico con il Policlinico»

Un presidio sanitario di prossimità all'interno di un immobile di proprietà comunale. Questa mattina la firma del protocollo fra Comune di Bari e Asl Bari per la riqualificazione dell'ex centrale del latte in via Orazio Flacco, a pochi metri di distanza dal Policlinico di Bari. Un intervento che si aggirerà fra i 5 e i 6 milioni di euro che investirà la Asl dopo aver intercettato dalla Regione i fondi Fesr europei. Una volta presentato il progetto esecutivo, si potrà partire con i lavori di restyling.«Sarà una sorta di "policlinico territoriale", dove ci saranno dodici ambulatori con altrettante branche specialistiche», spiega il sindaco di Bari Antonio Decaro, firmatario del protocollo insieme al direttore di Asl Bari Antonio Sanguedolce. Un'importante novità sarà il «Cup unico grazie alla sinergia fra Asl e Policlinico in modo da offrire un servizio di prenotazione unitario fra le due strutture».

Un sistema che punta a offrire ai cittadini una sanità più veloce e diretta, alleggerendo il carico dei presidi di pronto soccorso ospedalieri. «È importante avere gli ospedali, e in questa città l'offerta fra pubblico e privato convenzionato tende e migliorare sempre, ma la cosa più importante sono i servizi sul territorio. Stiamo cercando di implementarli grazie alla collaborazione con Asl e Policlinico», prosegue Decaro.

Un'esperienza che è già stata sperimentata positivamente in alcune zone cittadine, come nel caso del «Poliambulatorio di Japigia - spiega il sindaco. Stiamo cercando di realizzare le "case della salute", centri polifunzionali territoriali sulla scorta di una buona pratica che i medici di base portano avanti al San Paolo, consorziandosi e portando avanti un'offerta sanitaria più ampia nel corso della giornata».

Soddisfatto anche il commento di Sanguedolce: «La riqualificazione della centrale del latte darà un ulteriore polo territoriale alla città di Bari. Avevamo chiesto al sindaco di trovare una sede adeguata proprio in quella zona, che la Asl ristrutturerà andando a colmare il vuoto di servizi territoriali nell'area. Abbiamo sviluppato con il Policlinico di Bari una serie di azioni in sinergia come l'unificazione del Cup che partirà sicuramente prima del restyling della centrale del latte. Seguiranno altri protocolli con l'azienda ospedaliera per tenere unite le fila dei percorsi di cura e della presa in carico del cittadino».
  • Antonio Decaro
  • Comune di Bari
  • Asl Bari
Altri contenuti a tema
Porto di Bari, i silos granari si illuminano dal tramonto all'alba Porto di Bari, i silos granari si illuminano dal tramonto all'alba Ogni sera quattro colori diversi. Decaro: «Le cose migliori nascono da comunità che lavora insieme»
Inaugurazione Fiera del Levante, il discorso del sindaco di Bari Antonio Decaro Inaugurazione Fiera del Levante, il discorso del sindaco di Bari Antonio Decaro Il ringraziamento al presidente della Repubblica Mattarella e il focus su sicurezza e accoglienza i punti chiave
Catturati altri cinque cinghiali al San Paolo, Decaro: «In totale prelevati 98 esemplari» Catturati altri cinque cinghiali al San Paolo, Decaro: «In totale prelevati 98 esemplari» Il sindaco: «Lavoro costante. Stiamo facendo la nostra parte, consapevoli che il fenomeno non può essere debellato del tutto»
Il premier Conte a Bari per inaugurare la Fiera, i commenti di Emiliano e Decaro Il premier Conte a Bari per inaugurare la Fiera, i commenti di Emiliano e Decaro Il presidente della Regione: «Futuro del fronte progressista dipende da alleanza M5s-centrosinistra». Il sindaco: «Aspettiamo parole sulla finanziaria»
A Bari si torna a sparare, Decaro: «Chi sa qualcosa parli con le forze dell'ordine» A Bari si torna a sparare, Decaro: «Chi sa qualcosa parli con le forze dell'ordine» Allo studio di Comune, Regione e Prefettura un nuovo patto per la sicurezza. Il sindaco: «Mappati tutti i quartieri a rischio»
All'ospedale Di Venere una nuova unità di chirurgia vascolare, Emiliano: «Reparto d'eccellenza» All'ospedale Di Venere una nuova unità di chirurgia vascolare, Emiliano: «Reparto d'eccellenza» Il presidente della Regione Puglia in visita ai raparti ospedalieri ristrutturati: «Maggiore sicurezza per gli operatori»
Tutto pronto per la Fiera del Levante, ambiente e sostenibilità i temi dell'edizione 2019 Tutto pronto per la Fiera del Levante, ambiente e sostenibilità i temi dell'edizione 2019 Sarà il premier Conte a inaugurare la campionaria numero 83 sabato 14 settembre. Emiliano: «Decideremo il futuro della Puglia»
Consegnato il playground di parco 2 giugno, Decaro: «Bari palestra a cielo aperto» Consegnato il playground di parco 2 giugno, Decaro: «Bari palestra a cielo aperto» Questa mattina la consegna con la delegazione della Lega Basket. Il sindaco: «A breve i lavori per la pubblica illuminazione»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.