Disabilità
Disabilità
Enti locali

Trasporto disabili, dopo il lockdown si riparte a Bari

La Asl ha dato il via libera alla ripresa del servizio in tutte le città della provincia

Elezioni Regionali 2020
A partire da lunedì 15 giugno riparte il servizio di trasporto disabili, sospeso a causa della emergenza Covid. La ASL di Bari, facendo seguito alle disposizioni regionali per la riattivazione nella fase 2 delle attività delle strutture di riabilitazione, ha dato il via libera alla ripresa del servizio di trasporto per gli utenti diversamente abili in tutti i comuni della provincia di Bari.

La disposizione è stata preceduta da una attività di verifica da parte del Dipartimento di prevenzione della ASL che ha acquisito, da parte delle società appaltatrici, i rispettivi protocolli di sicurezza aziendale utili a prevenire la diffusione del contagio da Covid 19. Dopo il parere favorevole dei tecnici della prevenzione che hanno accertato la validità dei protocolli aziendali, le ditte di trasporto provvederanno a condividere le misure anti Covid con i centri di Riabilitazione del territorio in modo tale da raggiungere l'obiettivo comune di prevenzione del rischio da infezione, nella tutela della salute dei pazienti e delle loro famiglie.

La ASL ha inoltre dato indicazioni ai Distretti socio sanitari e alle Unità di Neuropsichiatria infantile di trasmettere alle società di trasporto gli elenchi degli utenti aventi diritto, ricordando, laddove fosse necessario, che per accedere al servizio, bisogna acquisire l'autorizzazione da parte delle strutture sanitarie e dal Comune di appartenenza.
  • Disabilità
  • Asl Bari
Altri contenuti a tema
Coronavirus, nuova impennata di casi in Puglia: oggi sono 26 Coronavirus, nuova impennata di casi in Puglia: oggi sono 26 Sono 11 in provincia di Bari. Sanguedolce: «Sei vacanzieri tornati da Malta e cinque contatti stretti della donna incinta ricoverata al Di Venere»
Asl Bari, tamponi su base volontaria per chi arriva dall'estero o altre regioni Asl Bari, tamponi su base volontaria per chi arriva dall'estero o altre regioni Il test può essere eseguito su prenotazione nei punti individuati dall'azienda sanitaria. Ecco come
Regione Puglia, dal 7 all'11 settembre il concorsone per 566 infermieri Regione Puglia, dal 7 all'11 settembre il concorsone per 566 infermieri La prova si svolgerà nei padiglioni della Fiera del Levante per le misure anti Covid. Sono 16.856 i candidati
Caso Covid al Di Venere, negativi i tamponi del personale e delle degenti di Ginecologia Caso Covid al Di Venere, negativi i tamponi del personale e delle degenti di Ginecologia Lo comunica Asl Bari: «Avviata verifica interna per appurare se tutti i protocolli di sicurezza siano stati rispettati»
Asl Bari, dal primo settembre assunti 507 operatori sociosanitari Asl Bari, dal primo settembre assunti 507 operatori sociosanitari Il personale verrà attinto dalla graduatoria concorsuale del Policlinico Riuniti di Foggia
Covid-19, dal 3 giugno 27mila persone si sono segnalate alla Asl Bari Covid-19, dal 3 giugno 27mila persone si sono segnalate alla Asl Bari L'ambulatorio Coronavirus dell'azienda sanitaria locale esegue 30 tamponi al giorno
ASL Bari ancora bloccate le forniture di ausili nei 12 distretti ASL Bari ancora bloccate le forniture di ausili nei 12 distretti Secondo ANA (associazione nazionale audioprotesisti) da oltre sei mesi ai pazienti bisognosi di protesi acustiche sarebbe negata l'assistenza
Covid-19, ecco il gel idroalcolico made by Asl Bari Covid-19, ecco il gel idroalcolico made by Asl Bari I primi flaconi sono stati prodotti grazie alla generosità della Guardia di Finanza che ha donato 460 litri di alcol etilico sequestrato
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.