Ospedale
Ospedale
Cronaca

Trapianto riuscito per il piccolo Alex, dal Bambin Gesù di Roma una nuova speranza

Il bambino di 20 mesi, in attesa di trapianto di midollo osseo, è stato al centro di una rete di solidarietà che ha riguardato anche Bari

Alessandro Maria il figlio di una coppia di italiani residenti a Londra, affetto da una malattia genetica rara, sta meglio, il trapianto di cellule staminali emopoietiche dal padre, realizzato un mese al Bambino Gesù di Roma è riuscito e Alex lascerà l'ospedale già nelle prossime ore. Il bambino di 20 mesi, affetto da Linfoistiocitosi Emofagocitica (HLH), trasferito a fine novembre in Italia dall'Ospedale Great Ormond Street di Londra, è stato sottoposto il 20 dicembre al trapianto di cellule staminali emopoietiche dal padre. Nell'arco delle 4 settimane successive al trapianto "non si sono registrate complicanze, né sul piano infettivo, né - precisano i medici all'Ansa - sul piano del rigetto, il problema principale per situazioni di questo tipo". Alla luce di queste evidenze, sottolinea il Bambino Gesù, "il percorso trapiantologico può dirsi concluso positivamente. Anche la somministrazione del farmaco salva-vita (emapalumab), che teneva sotto controllo la malattia regolando le reazioni del sistema immunitario, è stata sospesa la scorsa settimana. Nelle prossime settimane il piccolo andrà monitorato accuratamente per escludere lo sviluppo di complicanze infettive. Anche Bari si era mobilitata per lui con l'iniziativa "Anche per Alessandro" organizzata da Admo Puglia (Associazione Donatori di Midollo Osseo) con le cosiddette tipizzazioni, un prelievo di sangue per l'inserimento nel registro regionale, nazionale ed internazionale, dei donatori di midollo osseo (IBMDR).
  • Igiene e salute pubblica
Altri contenuti a tema
Difficoltà ad accedere ai servizi sanitari? A Bari arriva uno sportello autogestito Difficoltà ad accedere ai servizi sanitari? A Bari arriva uno sportello autogestito L'idea di un gruppo di ragazzi tra medici, infermieri e studenti aiuta chi ha problemi di varia natura ad avere consulenze mediche e psicologiche
Cardioprotezione regionale, via alla distribuzione di defibrillatori ai comuni Cardioprotezione regionale, via alla distribuzione di defibrillatori ai comuni La Puglia ha stanziato 200 mila euro per l'acquisto e i corsi di formazione, Emiliano: «Iniziativa di civiltà»
Violenza sui medici in Puglia, Laricchia: «Videosorveglianza come deterrente» Violenza sui medici in Puglia, Laricchia: «Videosorveglianza come deterrente» Il Movimento 5 Stelle punta il dito contro le condizioni in cui sono costretti a lavorare specie nelle guardie mediche
Sospetto Coronavirus a Bari, primi esami negativi Sospetto Coronavirus a Bari, primi esami negativi Il direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia Montanaro rassicura dopo la notizia del caso venuto da Lecce
Slalom tra bisogni di cani, protestano i genitori della San Filippo Neri a Bari Slalom tra bisogni di cani, protestano i genitori della San Filippo Neri a Bari Sos Città: «Chiediamo all'Amiu maggiore sensibilità. Necessario un intervento di igienizzazione e lavaggio dei marciapiedi»
In Puglia 100 mila malati di tumore, il 75% promuove la sanità regionale In Puglia 100 mila malati di tumore, il 75% promuove la sanità regionale Tasto dolente rimane le liste d'attesa, discrepanza tra l'idea che hanno i malati e l'opinione pubblica
Il 18 Dicembre giornata della prevenzione del rischio cardiovascolare nei Laboratori Pennetti Il 18 Dicembre giornata della prevenzione del rischio cardiovascolare nei Laboratori Pennetti Esami di prevenzione a prezzo scontato
"Never give up!", si parla di depressione a Bari tra teatro, musica e testimonianze "Never give up!", si parla di depressione a Bari tra teatro, musica e testimonianze Evento al Salvemini nella giornata europea sulla depressione: "Accendere i riflettori per snidare una delle più subdole tra le patologie della mente"
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.