operazione dia
operazione dia
Cronaca

Traffico di droga dall'Albania alla Puglia, arrestato l'ultimo latitante

Si tratta di un albanese 36enne che si era sottratto alla cattura nell'operazione Kulmi. In manette due connazionali per favoreggiamento

Elezioni Regionali 2020
La Dia di Bari e i carabinieri della compagnia di Policoro (MT), coadiuvati dallo squadrone eliportato carabinieri cacciatori "Puglia", alle prime luci dell'alba hanno catturato il cittadino albanese A.B., 36enne, sottrattosi all'esecuzione del provvedimento di custodia cautelare nel corso dell'operazione Kulmi, condotta il 30 giugno scorso, nell'ambito della quale sono stati eseguiti 37 arresti e misure patrimoniali per un valore di 4 milioni di euro, tra Albania e Puglia, per traffico internazionale di stupefacenti.

Il cittadino albanese si era reso irreperibile allontanandosi dalla propria abitazione di Policoro e aveva trovato riparo all'interno di un rifugio di fortuna lungo l'argine del fiume Agri, nascosto nella vegetazione, in una zona molto impervia dell'entroterra lucano. Qui i carabinieri dello squadrone cacciatori "Puglia", indirizzati e supportati dagli investigatori della Dia di Bari e dai carabinieri di Policoro, lo hanno scovato e arrestato.

Nello stesso contesto sono stati tratti in arresto in flagranza del reato di favoreggiamento personale altri due cittadini abanesi, S.S e S.D., 30enne e 23enne, entrambi incensurati, da tempo regolarmente residenti in provincia di Matera, responsabili di aver agevolato il connazionale fornendogli viveri di conforto e supporto logistico.

L'esecuzione dell'importante operazione internazionale della Dia in Albania e in Italia era stata possibile anche grazie alla squadra investigativa comune, organismo di cooperazione giudiziaria, istituita tra la Direzione distrettuale antimafia di Bari, la Procura speciale anticorruzione e criminalità organizzata di Tirana, Interpol ed Eurojust (Agenzia dell'UE - con sede all'Aja - che sostiene la cooperazione giudiziaria nella lotta contro le forme gravi di criminalità transnazionale).

Al termine delle odierne operazioni, A.B. è stato trasferito nella casa circondariale di Matera a disposizione dell'autorità giudiziaria barese, mentre S.S. e S.D. sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari come disposto dalla Procura della Repubblica di Matera.
  • Carabinieri
  • Dia
Altri contenuti a tema
Sannicandro di Bari, nascondeva marijuana in casa. Arrestato 37enne Sannicandro di Bari, nascondeva marijuana in casa. Arrestato 37enne I carabinieri lo hanno incastrato dopo che un cliente aveva cercato di sfuggire ai militari trovando rifugio in casa del pusher
Acquaviva, scoperti con diverse dosi di cocaina. Fermata una coppia Acquaviva, scoperti con diverse dosi di cocaina. Fermata una coppia L'uomo è stato arrestato, mentre per la compagna è scattato il deferimento a piede libero
Casamassima, aggredirono i volontari dell'associazione carabinieri. Due arresti Casamassima, aggredirono i volontari dell'associazione carabinieri. Due arresti I fatti risalgono al 27 giugno. In manette finiscono un 32enne e un 38enne del luogo
Test Covid per i carabinieri, parte dalla Puglia l'iniziativa di prevenzione Test Covid per i carabinieri, parte dalla Puglia l'iniziativa di prevenzione Una campagna realizzata in collaborazione con Fondazione Ania. Screening all’undicesimo reggimento a Bari e alla scuola allievi di Taranto
Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne L'uomo aveva stabilito il suo quartier generale all'interno di un edificio sulla provinciale per Ceglie del Campo
Gravina, si scontrano dopo una gara di velocità con le auto. Denunciati due ventenni Gravina, si scontrano dopo una gara di velocità con le auto. Denunciati due ventenni I carabinieri hanno approfondito la dinamica e hanno scoperto che non si trattava di un banale incidente. Patenti sospese
Bitetto, scoperto a rubare in casa di due anziani. Arrestato 37enne di Bari Bitetto, scoperto a rubare in casa di due anziani. Arrestato 37enne di Bari L'azione dell'uomo è stata notata da alcuni cittadini, che hanno avvertito i carabinieri. A fermarlo un militare fuori servizio
Estorsioni a imprenditore agricolo, cinque arresti a Bari e provincia Estorsioni a imprenditore agricolo, cinque arresti a Bari e provincia In manette finiscono tre baresi e due residenti a Polignano. Chiedevano il pizzo a un'azienda del brindisino
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.