didattica online
didattica online
Scuola e Lavoro

Supporto per la didattica a distanza, a Bari arrivano 517mila euro

I fondi stanziati dal Governo serviranno per aiutare le famiglie prive di strumenti digitali e per la formazione del personale

In arrivo per la città di Bari 517mila euro a supporto della didattica a distanza. I fondi potranno essere utilizzati dalle scuole per dotare di strumenti digitali le famiglie che non ne hanno, permettendo così a tutti di poter utilizzare al meglio gli strumenti che per quest'anno stanno sostituendo le lezioni. Inoltre, tali fondi potranno servire per la formazione del personale scolastico. Una goccia nel mare, ma comunque utile in una fase di incertezza in cui è in dubbio la stessa possibilità che i ragazzi possano rientrare a scuola fisicamente prima della fine dell'anno scolastico.

Nel dettaglio, le risorse sono state ripartite fra le diverse scuole nel modo seguente:

4.814 euro al 13 C.D. "S. Filippo Neri";
6.384 euro al 14 C.D. "Re David";
6.059 euro al 17 C.D. "Poggiofranco";
7.318 euro al 26 C.D. "Monte San Michele";
7.683 euro al 27 C.D. "Bari Palese";
12.389 euro all' I.C. "Umbero I – S.Nicola";
13.992 euro all'I.C. "Falcone - Borsellino";
13.432 euro all'I.C. "Don Lorenzo Milani";
9.883 euro all'I.C. "N. Zingarelli";
8.511 euro all' I.C. "Balilla-M.R. Imbriani";
13.540 euro all'I.C. "G. Garibaldi";
15.971 euro all'I.C. "E. Duse";
9.855 euro all'I.C. "De Amicis – Laterza";
7.795 euro all'I.C. "Massari – Galilei";
11.838 euro all'I.C. "C. Perone – C. Levi";
12.133 euro all'I.C. "Aristide Gabelli";
14.748 euro all'I.C. "B. Grimaldi – L. Lombardi";
8.354 euro all'I.C. "Montello – Santomauro";
13.183 euro all'I.C. "G. Paolo II- De Marinis";
12.247 euro all'I.C. "Ceglie – Manzoni Lucarelli";
9.130 euro all'I.C. "Mazzini-Modugno";
11.715 euro all'I.C. "Japigia 1 – Verga";
8.507 euro all'I.C. "Japigia 2- Torre a Mare";
7.914 euro all'I.C. "U. Fraccacreta";
16.053 all'I.I.S.S. "Ettore Majorana";
12.843 euro all'I.I.S.S. "Gorjux – Tridente – Vivante";
11.521 euro all'I.I.S.S. "De Nittis – Pascali";
10.906 euro all'I.I.S.S. "E. Di Savoia – P. Calamandrei";
12.435 euro all'I.I.S.S. "Marco Polo";
12.390 euro all'I.I.S.S. "Giulio Cesare";
10.172 euro all'I.I.S.S. "Domenico Romanazzi";
12.684 euro all'I.I.S.S. "G. Marconi – Margherita Hack";
7.322 euro al S.S.G. 1 G. "G. Carducci";
4.878 euro al S.S. G.1G. "Michelangelo";
7.187 al S.S. G.1G "T. Fiore";
7.046 euro al S.S. G.1G "A. D'Aosta";
8.603 euro al C.P.I.A. 1 Bari;
4.766 euro al Liceo Classico "Q. Orazio Flacco";
5.847 euro al Liceo Classico "Socrate";
10.198 euro al Liceo "G. Bianchi Dottula";
10.934 euro al Liceo scientifico "A. Scacchi";
11.359 euro al Liceo scientifico "E. Fermi";
9.540 euro al Liceo scientifico "G. Salvemini";
12.251 euro all' I.P.S.A.S.S. "S. De Lilla";
13.485 euro all'I.P.E.O.A. "A. Perotti";
12.582 euro all'Istituto Professionale "L.Santarella";
10.150 euro all'I.T.E. "Le Noci";
10.716 euro all'I.T.T. "Panetti-Pitagora";
11.212 euro all'I.T.T. "Euclide – Caracciolo";
12.610 euro al D. Cirillo.

I fondi sono stati ripartiti tenendo conto per un 30% del totale degli alunni dell'istituto, e per un 70% in base all'individuazione delle aree in cui possono esserci un maggio numero di famiglie bisognose e con meno dotazioni tecnologiche digitali.

«Queste risorse – commenta la deputata Francesca Anna Ruggiero (M5S) – fanno parte dei 6,8 milioni di euro destinati alle scuole pugliesi dalla Ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, in applicazione del decreto "Cura Italia". In totale sono stati stanziati 85 milioni per il potenziamento della didattica a distanza in Italia. Di questi, 10 milioni potranno essere utilizzati dalle scuole per acquistare dispositivi digitali o potenziare le piattaforme e-learning, con riguardo anche agli studenti con disabilità. 70 milioni saranno impiegati per il comodato d'uso di dispositivi digitali a studenti in difficoltà economica. Infine, i 5 milioni rimanenti per la formazione del personale scolastico».
  • Scuola
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Dopo l'emergenza Covid scelgono di sposarsi in Puglia, matrimonio ad Alberobello in diretta Rai Dopo l'emergenza Covid scelgono di sposarsi in Puglia, matrimonio ad Alberobello in diretta Rai Mirko e Paola, rispettivamente di Catania e di Roma, hanno detto il fatidico "sì" ripresi dalle telecamere di "La vita in diretta"
Corovavirus, in Puglia stazionari i dati di contagi e decessi Corovavirus, in Puglia stazionari i dati di contagi e decessi Oggi in tutta la regione si sono registrati cinque nuovi positivi e sette decessi
Riapertura scuole a settembre, Decaro pungola il Governo: «Servono misure urgenti» Riapertura scuole a settembre, Decaro pungola il Governo: «Servono misure urgenti» Il presidente Anci: «Noi non ci tireremo indietro, ma c'è bisogno di sbloccare assunzioni, interventi di edilizia e organizzazione di mense e trasporti»
1 Spiagge libere, Decaro contro l'Iss: «Impossibile far rispettare le regole» Spiagge libere, Decaro contro l'Iss: «Impossibile far rispettare le regole» Il presidente Anci: «Qualcuno decide norme complicate senza coinvolgerci e poi scarica su di noi la responsabilità della loro applicazione»
Manovra economica da 750 milioni della Regione Puglia, partiti i primi tre avvisi Manovra economica da 750 milioni della Regione Puglia, partiti i primi tre avvisi Al via le iniziative di microprestito per le imprese. Emiliano: «Le regione riparte se si muovono le attività economiche»
Coronavirus, in Puglia quattro nuovi casi e tre decessi Coronavirus, in Puglia quattro nuovi casi e tre decessi Uno dei contagi accertati oggi e due morti sono in provincia di Bari. I guariti sono 3.022
Obbligo di segnalazione dell'arrivo in Puglia, già oltre 6mila i moduli compilati Obbligo di segnalazione dell'arrivo in Puglia, già oltre 6mila i moduli compilati Superano quota 80mila gli accessi registrati da questa mattina sulla piattaforma online. Emiliano: «Senso di responsabilità fa la differenza»
Coronavirus, la curva in Puglia è stabile. Anche oggi un solo nuovo caso Coronavirus, la curva in Puglia è stabile. Anche oggi un solo nuovo caso Il soggetto positivo è della provincia di Foggia, 3 i decessi di cui 1 in provincia di Bari. I guariti arrivano a quota 2.952
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.