Carabinieri Bari
Carabinieri Bari
Cronaca

Strattonano e spingono una 69enne per rubarle la borsa, arrestati in due

Lo scippo, avvenuto in via Calefati, risale a mercoledì scorso: un 42enne e un 39enne, con precedenti, sono finiti ai domiciliari

Uno scippo, avvenuto mercoledì scorso a Bari, si è concluso con due arresti da parte dei Carabinieri che hanno ammanettato in flagranza di reato, B.D., 42enne di Palo del Colle, e L.M., 39enne di Canosa di Puglia, con precedenti, poiché sorpresi subito dopo aver commesso una rapina ad una 69enne che stava rincasando.

I fatti risalgono allo scorso mercoledì, nel corso della serata, quando i militari della Stazione di Bari Carrassi, impegnati in un servizio di vigilanza fissa, sono stati allertati dalle urla di un cittadino che indicava un uomo in fuga in via Calefati, con una borsa in mano, dopo aver perpetrato una rapina. Gli uomini in divisa, quindi, lo hanno bloccato, recuperando la refurtiva e poi, sempre su indicazione del testimone, hanno rintracciato nei paraggi, nascosto dietro un'auto, il suo complice.

A quel punto, dopo aver richiesto l'ausilio di altre pattuglie già presenti sul territorio, i militari hanno identificato la vittima, dolorante e ancora sotto shock, che ha raccontato di essere stata strattonata per cedere la borsa, ma che, opponendo viva resistenza, era stata spinta a terra da uno dei rapinatori fino a costringerla a mollare la presa. La donna è stata immediatamente soccorsa: lo spavento era stato forte e, con questo, lo sconforto nel timore di non trovare mai più la borsa.

I racconti particolareggiati della persona offesa e del testimone oculare hanno, quindi, consentito di acquisire un solido quadro probatorio e procedere all'arresto in flagranza di reato dei due indagati, convalidato poi in sede processuale, all'esito della cui udienza sono stati posti entrambi alla misura degli arresti domiciliari.
  • Arresti Bari
  • Carabinieri Bari
Altri contenuti a tema
Estorsione a Bari, 47enne torna libero: «Mancano i gravi indizi» Estorsione a Bari, 47enne torna libero: «Mancano i gravi indizi» Il Tribunale del Riesame ha disposto la scarcerazione dopo 20 giorni: l'uomo era accusato di estorsione e usura
Cinque arresti per detenzione di droga e di un’arma clandestina Cinque arresti per detenzione di droga e di un’arma clandestina Operazione dei Carabinieri: in carcere un italiano e quattro albanesi. Sequestrate due pistole, droga e oltre 31mila euro
Guerra a Bari tra Strisciuglio e Palermiti per il controllo a Madonnella: 10 arresti Guerra a Bari tra Strisciuglio e Palermiti per il controllo a Madonnella: 10 arresti I fatti risalgono al 18 settembre 2018: gli obiettivi del raid armato erano due pregiudicati di Japigia, che viaggiavano su uno scooter
Intervengono per sedare una lite, agenti aggrediti: arrestato 40enne Intervengono per sedare una lite, agenti aggrediti: arrestato 40enne L'intervento di una pattuglia della Polizia Locale in piazza Moro. L'uomo è finito in carcere, domani la direttissima
In auto con l'hashish, in casa altra droga: arrestato il fratello del ragazzo morto a Japigia In auto con l'hashish, in casa altra droga: arrestato il fratello del ragazzo morto a Japigia Il controllo antidroga dei Falchi in via Caldarola. Durante la perquisizione rinvenuti 761 grammi di droga. È finito ai domiciliari
Fiumi di droga tra Puglia e Abruzzo, 29 arresti. L'indagine nata a Bari vecchia Fiumi di droga tra Puglia e Abruzzo, 29 arresti. L'indagine nata a Bari vecchia Le indagini sono iniziate nel maggio 2019 come stralcio di un'altra inchiesta su un gruppo criminale del borgo antico
Maxi blitz antidroga a Bari: 31 misure cautelari e sequestro per 2 milioni Maxi blitz antidroga a Bari: 31 misure cautelari e sequestro per 2 milioni I dettagli dell'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa alle ore 10.30 a Palazzo di Giustizia
Furti in casa, rubano oro, borse e contanti per 100mila euro. Due arresti Furti in casa, rubano oro, borse e contanti per 100mila euro. Due arresti Due ragazze di 25 e 24, entrambe senza fissa dimora, sono state fermate dai Carabinieri: entrambe sono state rinchiuse in carcere
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.