La Prefettura di Bari
La Prefettura di Bari
Cronaca

Sei interdittive antimafia per altrettante aziende di Bari, il prefetto: "Attenzione resta alta"

I settori vanno dall'armamento ferroviario al settore agricolo, dall'autotrasporto conto terzi al commercio di rottami metallici

Sono sei le interdittive antimafia adottate dal prefetto di Bari tra giugno e luglio 2023 nei confronti di società aventi sede legale all'interno dell'area metropolitana di Bari.

I provvedimenti conseguono all'esito di una approfondita ed articolata istruttoria condotta dal "Gruppo Ispettivo Antimafia", tesa a preservare il tessuto economico dal condizionamento della criminalità organizzata. Le informazioni acquisite hanno fatto ritenere che le imprese destinatarie dei provvedimenti interdittivi fossero permeabili ai condizionamenti della criminalità organizzata locale. I settori in cui operano le aziende in questione sono diversificati, e vanno dall'armamento ferroviario al settore agricolo, dall'autotrasporto per conto terzi al commercio di rottami metallici.

Talune interdittive sono state emanate all'esito di richiesta di iscrizione in white list ed altre a fronte di richieste da parte delle pubbliche amministrazioni di comunicazione antimafia.

«La notizia delle aziende sottoposte ad interdittiva antimafia - commenta il prefetto Bellomo - serve a far presente che il monitoraggio che facciamo in prevenzione delle infiltrazioni della criminalità organizzata, soprattutto in previsione delle possibilità offerte dal Pnrr, è costante. Stiamo cercando di investire le migliori risorse umane della prefettura e delle forze di polizia per realizzare questo screening e dare un messaggio alla criminalità che deve sapere che la nostra attenzione al riguardo è massima».
  • antimafia
Altri contenuti a tema
Operazione in corso dell'antimafia, arresto per undici persone a Bari Operazione in corso dell'antimafia, arresto per undici persone a Bari L'accusa è di blocco stradale, ulteriori informazioni verranno date in mattinata
Un murales per Gaetano Marchitelli, 15enne ucciso 20 anni fa per errore dalla mafia Un murales per Gaetano Marchitelli, 15enne ucciso 20 anni fa per errore dalla mafia L'opera realizzata da Daniela Sersale su uno dei manufatti presenti sulla piazza a lui dedicata
Controllo del mercato delle slot machine, sequestrati 600mila euro ad un affiliato al clan Capriati Controllo del mercato delle slot machine, sequestrati 600mila euro ad un affiliato al clan Capriati Il soggetto nel 2020 era stato arrestato poiché avrebbe percepito una somma mensile di circa 1.000 euro per la collocazione delle macchinette
Omicidio Ranieri a San Pio, due arresti a Bari Omicidio Ranieri a San Pio, due arresti a Bari Si tratta di un 38enne ritenuto esecutore materiale e un 36enne che avrebbe fornito informazioni false
Bari ricorda Falcone nel 31º anniversario della strage di Capaci Bari ricorda Falcone nel 31º anniversario della strage di Capaci Alla cerimonia sono invitate, oltre alle autorità, una rappresentanza degli studenti delle scuole superiori
Nuovo scacco al clan Di Cosimo - Rafaschieri, emesse sei condanne definitive. Ecco chi sono Nuovo scacco al clan Di Cosimo - Rafaschieri, emesse sei condanne definitive. Ecco chi sono Il gruppo, vicino agli Strisciuglio, è accusato di pari in luogo pubblico, estorsione, detenzione e porto illegale di armi, spaccio di sostanze stupefacenti
Commerciante di Palese vittima del racket, in manette tre uomini vicini al clan Strisciuglio Commerciante di Palese vittima del racket, in manette tre uomini vicini al clan Strisciuglio Un 22enne e un 25enne avevano estorto 5mila euro, nei guai anche un 21enne per minacce
Estorsione ad imprenditori edili, sei ordini di carcerazione a Bari Estorsione ad imprenditori edili, sei ordini di carcerazione a Bari I reati commessi tra il 2011 e il 2015, e riconducibili al clan Di Cosola
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.