droga san paolo
droga san paolo
Cronaca

San Paolo, droga nascosta dietro l'edicola votiva del condominio. Scatta il sequestro

I carabinieri hanno rinvenuto hashish, cocaina ed eroina. Multa da 2mila euro a un bar, 13 denunce in un circolo ricreativo

Si intensificano i controlli dei carabinieri nel rione San Paolo. I militari della compagnia di Bari San Paolo, supportati dalle aliquote di primo intervento dei carabinieri di Bari, unità cinofili per la ricerca di armi e stupefacenti, dallo squadrone eliportato Puglia, dall'11° reggimento Puglia e da un elicottero, durante una delle perquisizioni, hanno rinvenuto, nel vano sottoscala condominiale, un involucro contenente 136 grammi "hashish" e circa 6 grammi di "eroina", mentre all'interno di un doppio fondo nascosto dietro un'edicola votiva, con all'interno due statuette di santi, ubicata nel giardino di una palazzina di edilizia popolare, sono stati rinvenuti quasi 400 grammi di "cocaina".

Nella circostanza, il proprietario di un cucciolo di cane corso, a cui erano state mutilate le orecchie è stato denunciato a piede libero per maltrattamenti di animali. Le attività di ispezione dei luoghi hanno consentito di rinvenire, sempre nel sottoscala condominiale, anche 5 decespugliatori, 2 martelli pneumatici, un trapano elettrico, 2 motori a scoppio per irrigazione, un'idropulitrice, un soffiatore per foglie e attrezzatura edile varia di verosimile provenienza furtiva, sottoposta a sequestro a carico di ignoti.

Con l'ausilio di militari specializzati del nucleo antisofisticazione e sanità Bari sono stati controllati due bar e un circolo privato, contestando, in un caso, violazioni in materia igienico-sanitario ed elevando una sanzione amministrativa di euro 2.000 per "mancata compilazione manuale haccp" e "mancanza di attestato di formazione per alimentarista". Nel circolo privato sono stati identificati 13 persone non socie.

A seguito dei contestuali controlli alla circolazione stradale nel quartiere, proseguiti per tutta la serata, i Carabinieri hanno infine contestato due contravvenzioni al codice della strada, per mancato uso delle cinture di sicurezza e utilizzo di cellulare alla guida"

I procedimenti che riguardano le persone denunciate, le cui responsabilità dovranno essere accertate nel corso dei successivi giudizi in contraddittorio tra le parti, sono nella fase delle indagini preliminari.
  • Carabinieri
  • Quartiere San Paolo
  • Droga
Altri contenuti a tema
Provincia di Bari, trovato in strada il cadavere di una 54enne Provincia di Bari, trovato in strada il cadavere di una 54enne Intervenuti i carabinieri. Indagini in corso per accertare le cause della morte
Detenzione e spaccio di droga, due arresti in stazione a Bari Detenzione e spaccio di droga, due arresti in stazione a Bari L'arresto è maturato nel contesto delle attività interforze di controllo del territorio
Spaccio di droga a Bari, due arresti Spaccio di droga a Bari, due arresti Sorpresi nella flagranza di reato, un maghrebino e un centrafricano, entrati irregolarmente in Italia
Donna 43enne accoltellata ad Acquaviva, fermato il marito per tentato omicidio Donna 43enne accoltellata ad Acquaviva, fermato il marito per tentato omicidio All'origine dell'aggressione sembrerebbero esserci frizioni coniugali. La vittima è in prognosi riservata
Quartiere San Paolo, inaugurato lo spazio per l'infanzia di Save the children Quartiere San Paolo, inaugurato lo spazio per l'infanzia di Save the children Decaro: «Un centro per i più piccoli e le famiglie che qui potranno trovare un punto di ascolto»
Arrestato il boss Gino Strisciuglio, torna in carcere a soli sei mesi dalla liberazione Arrestato il boss Gino Strisciuglio, torna in carcere a soli sei mesi dalla liberazione Il capoclan dovrà scontare un anno e due giorni di reclusione, nonché osservare la libertà vigilata per tre anni
Rapina, tentata estorsione e furto ai danni di padre e figlio, due arresti Rapina, tentata estorsione e furto ai danni di padre e figlio, due arresti È successo ad Altamura, sono giovani del posto i presunti colpevoli
Droga nascosta nel muretto a secco, arrestato 43enne ad Adelfia Droga nascosta nel muretto a secco, arrestato 43enne ad Adelfia L'uomo era anche in possesso di una pistola clandestina con matricola abrasa e circa 400 proiettili
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.