carabinieri castellana JPG
carabinieri castellana JPG
Attualità

Ruba in un supermercato e tenta di investire carabiniere: arrestata 52enne di Bari

La donna è stata fermata dagli agenti di Castellana Grotte

Una donna di 52 anni, originaria di Bari, è stata tratta in arresto dai Carabinieri di Castellana Grotte con l'accusa di rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I fatti risalgono al pomeriggio di ieri, quando all'interno di un locale supermercato, dopo aver caricato diversi carrelli della spesa, due donne fuggivano attraverso una porta antipanico laterale. Mentre ancora erano intente a caricare tutta la merce rubata all'interno di un'autovettura venivano raggiunte da un dipendente del supermarket che tentava quindi di bloccarle. Una delle due riusciva a fuggire a piedi mentre la seconda strattonava l'uomo riuscendo ad entrare in auto ed a fuggire a tutta velocità ma, per sua sfortuna, veniva intercettata a poca distanza da una pattuglia dei Carabinieri che, allertata dalle urla, stavano sopraggiungendo. Gli uomini in divisa quindi intimavano l'alt all'autovettura che viaggiava a folle velocità, ma la donna, vistasi scoperta, forzava il posto di controllo puntando l'auto in direzione di un Carabiniere che riusciva a sottrarsi all'investimento solo grazie alla sua prontezza di riflessi. Ne nasceva un breve inseguimento in cui ad avere la peggio è la rapinatrice che veniva quindi bloccata dai militari.

Nella macchina gli uomini in divisa rinvenivano tutta la merce appena asportata che veniva riconsegnata e, dopo successivi accertamenti, riuscivano a risalire anche all'identità della complice. La donna pertanto veniva tratta in arresto e posta in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Nascondeva piante di cannabis nel ripostiglio, arrestato 26enne Nascondeva piante di cannabis nel ripostiglio, arrestato 26enne Il giovane aveva adibito una vera e propria serra all'interno della sua abitazione
Tentano di rubare un furgone: un arresto, due complici in fuga Tentano di rubare un furgone: un arresto, due complici in fuga L'uomo è stato fermato sul ciglio della strada provinciale che collega a Sannicandro. In auto nascondeva una tronchese e un cacciavite
Aggredisce titolare di un'attività e tenta di farsi consegnare un monopattino: in manette un 33enne Aggredisce titolare di un'attività e tenta di farsi consegnare un monopattino: in manette un 33enne L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, dovrà difendersi dall’accusa di tentata estorsione e lesioni aggravate
Nascondeva otto chili di droga in un box auto: arrestato 69enne Nascondeva otto chili di droga in un box auto: arrestato 69enne I carabinieri hanno scoperto l'uomo mentre si dirigeva verso una palazzina di nuova costruzione a bordo di un motociclo
Risolto l'omicidio del maggio scorso a Carbonara, in carcere un 44enne Risolto l'omicidio del maggio scorso a Carbonara, in carcere un 44enne L'uomo era stato arrestato e poi scarcerato in seguito alla ritrattazione della moglie della vittima
Sorpreso con droga e contanti tra le vie dello shopping: in manette 25enne Sorpreso con droga e contanti tra le vie dello shopping: in manette 25enne I carabinieri hanno sequestrato anche il motociclo utilizzato dal giovane per spostarsi in città
Presepi e addobbi natalizi senza marchio CE: maxi sequestro dei Nas di Bari Presepi e addobbi natalizi senza marchio CE: maxi sequestro dei Nas di Bari I carabinieri hanno scoperto 1500 articoli e oltre 2500 giocattoli risultati irregolari. Sanzioni amministrative per più di seimila euro
Fugge alla vista dei carabinieri, arrestato per spaccio un 37enne a Mola di Bari Fugge alla vista dei carabinieri, arrestato per spaccio un 37enne a Mola di Bari L'uomo è stato trovato in possesso di 4 dosi di cocaina e 100 euro in contanti ritenuti il provento di precedenti cessioni di stupefacente
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.