lungomare
lungomare
Enti locali

Rapporto soldi spesi-servizi offerti nei capoluoghi, Bari è quintultima

La classifica stilata dall'Osservatorio conti pubblici non premia la nostra città: 48esimo posto su 52

Bari finisce al quintultimo posto della classifica che analizza le performance dei capoluoghi delle regioni a statuto ordinario secondo il rapporto fra soldi spesi ed efficienza del servizio. La nostra città si piazza al 48esimo posto su 52 nella graduatoria stilata dall'Osservatorio conti pubblici dell'Università cattolica di Roma, diretto da Carlo Cottarelli.

Nell'elaborare la classifica gli esperti dell'Osservatorio hanno effettuato un «Confronto tra indicatore di spesa e indicatore di offerta per sei funzioni svolte dai comuni: viabilità e territorio, istruzione pubblica (inclusi gli asili nido), funzioni generali di amministrazione e controllo (es. gestione del personale comunale), funzioni di Polizia locale, servizi inerenti al settore sociale a carico dei comuni (es. strutture residenziali di ricovero per anziani) e smaltimento rifiuti. L'indicatore di efficienza complessiva è calcolato come media ponderata dei sei indicatori».

I dati elaborati, relativi alle città con più di 80mila abitanti, provengono da SOSE s.p.a, società in "condominio" fra Mef e Banca d'Italia, e si riferiscono a dei parametri rilevati nel 2016. Per quanto riguarda Bari, il dato indicatore di spesa si attesta sullo 0,5 (tutto sommato in media); la situazione precipita davanti al -47,7 come indicatore di offerta e al -48,20 come indicatore di efficienza.

Un malessere, peraltro, diffuso in tutta la Puglia: Taranto è quartultima, Brindisi e Foggia penultima e ultima. Nel mezzo c'è Napoli. A vincere lo scudetto dell'efficienza è Pisa, seguita a ruota da Parma e Padova. Ai piedi del podio si piazza Piacenza.
  • Comune di Bari
Altri contenuti a tema
Sostegno Inps alle famiglie in difficoltà, primi due appuntamenti curati dal Comune di Bari Sostegno Inps alle famiglie in difficoltà, primi due appuntamenti curati dal Comune di Bari Bottalico: "Molti cittadini hanno diritto ad accedere a diversi servizi e prestazioni che reputano inaccessibili o di cui ignorano l’esistenza"
Giornata mondiale delle bambine, il Comune di Bari aderisce alla campagna di Terre des Hommes Giornata mondiale delle bambine, il Comune di Bari aderisce alla campagna di Terre des Hommes Bottalico: «Fondamentale lavorare sui temi dell'educazione e della prevenzione a contrasto della violenza»
Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Petruzzelli: «Da operatori della ristorazione e mercatini continuano ad arrivare criticità con la raccolta differenziata»
Il Comune di Bari cerca esperti di processi partecipativi e di rendicontazione Il Comune di Bari cerca esperti di processi partecipativi e di rendicontazione Le figure saranno impiegate nei progetti sull'Urban center e di Rigenerazioni creative
Bari, addio alla plastica negli uffici comunali? Bari, addio alla plastica negli uffici comunali? La proposta del presidente del consiglio cittadino Cavone: «Seguire esempio di Maria Maugeri»
Bari si candida a ospitare il primo festival biennale di architettura Bari si candida a ospitare il primo festival biennale di architettura Prevista una formula con lectio magistralis, conferenze e laboratori sul tema tema “Margini, confini, frontiere”
Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Ingresso gratis al San Nicola per scolaresche e gruppi parrocchiali, disponibili 50 accrediti Il Comune ha pubblicato la procedura. Petruzzelli: «Iniziativa per favorire l'aggregazione
"Protezione anziani", siglato protocollo Comune-Prefettura di Bari per contrastare le truffe "Protezione anziani", siglato protocollo Comune-Prefettura di Bari per contrastare le truffe Decaro: «Fenomeno che nel nostro Paese continua a crescere e che provoca danni psicologici alle vittime»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.