Rapina appartamento carbonara
Rapina appartamento carbonara
Cronaca

Rapinò un appartamento a Carbonara. Arrestato 54enne sorvegliato speciale

Il fatto risale allo scorso 15 agosto. Già in manette il complice dopo la colluttazione col padrone di casa

Insieme a un complice, lo scorso 15 agosto aveva rubato all'interno di un'abitazione nel rione Carbonara di Bari, prima di essere scoperto dal legittimo proprietario e fuggire. Dopo lunghe ricerche, la Polizia di Stato ha arrestato il 54enne barese Andrea Montani, già sorvegliato speciale di Polizia. L'accusa è di rapina aggravata in concorso.

L'uomo, unitamente ad un complice arrestato in flagranza di reato, dopo essersi impossessato di alcuni oggetti asportati da un'abitazione ubicata in zona Carbonara, è stato sorpreso dal proprietario di casa che era nel frattempo rientrato e li aveva colti con le mani nel sacco. Dopo una breve colluttazione il 54enne era riuscito a fuggire mentre il complice era stato bloccato dalla Volante, tempestivamente sopraggiunta.

I poliziotti, attraverso la visione dei filmati del sistema di videosorveglianza dell'abitazione, hanno riconosciuto e identificato il 54enne, un volto noto, già sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di P.S., gravato da numerosi precedenti penali specifici. Montani si trova ora ristretto nel carcere di Bari.
  • Quartiere Carbonara
  • Polizia di Stato
  • Rapina
Altri contenuti a tema
Aggressione fascista al corteo contro il governo, sequestrata la sede di Casapound Bari Aggressione fascista al corteo contro il governo, sequestrata la sede di Casapound Bari Indagati 30 esponenti del partito neofascista e 5 militanti della ex Caserma
Polo innovativo per l'infanzia a Carbonara, c'è l'intesa Comune di Bari-Regione per il finanziamento Polo innovativo per l'infanzia a Carbonara, c'è l'intesa Comune di Bari-Regione per il finanziamento Firmato il protocollo verso il concorso di progettazione. Romano: «Vicino al Di Venere plesso dedicato a educazione dei bambini»
Bari, scacco alla banda dei furti in banca. Cinque arresti e sequestro beni per 60 milioni Bari, scacco alla banda dei furti in banca. Cinque arresti e sequestro beni per 60 milioni Maxi operazione di Polizia e Guardia di Finanza. I malviventi mettevano a segno i colpi in territorio francese
Rubarono lo striscione ai tifosi del Francavilla. Arrestati sei ultras del Monopoli Rubarono lo striscione ai tifosi del Francavilla. Arrestati sei ultras del Monopoli I fatti lo scorso 30 ottobre. I supporters biancoverdi si erano resi autori di un'azione violenta nei confronti dei rivali
Nuovo asilo a Carbonara, c'è il sì della giunta. Lavori da 3 milioni di Euro Nuovo asilo a Carbonara, c'è il sì della giunta. Lavori da 3 milioni di Euro Galasso: «Area scelta molto vicina al centro del quartiere». Romano: «Abbiamo lavorato per aumentare offerta di servizi per bambini»
Corteo non autorizzato a Bari, 3 denunce ai ragazzi della Ex Caserma Corteo non autorizzato a Bari, 3 denunce ai ragazzi della Ex Caserma Il collettivo: «Ribadiamo il nostro diritto ad attraversare le piazze quando e come ci pare»
In macchina aveva arnesi da scasso, pezzi d'auto, computer e telefoni. Preso 33enne pregiudicato In macchina aveva arnesi da scasso, pezzi d'auto, computer e telefoni. Preso 33enne pregiudicato Nella sua Smart sono state trovate anche parti di un'auto analoga parcheggiata poco più in là
Tenta di uccidere la moglie in Germania, arrestato a Bari ricercato internazionale Tenta di uccidere la moglie in Germania, arrestato a Bari ricercato internazionale L'uomo, 35enne afgano, si era nascosto sul molo per gli attracchi delle navi dalla Grecia
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.