rapina triggiano
rapina triggiano
Cronaca

Rapina un anziano nel centro storico di Triggiano, arrestato 37enne

L'uomo, pluripregiudicato viaggiava su una bici elettrica. Si è intrufolato nel garage della vittima, provocandogli delle ferite

Elezioni Regionali 2020
I carabinieri del sezione radiomobile della compagnia di Triggiano, hanno arrestato, in flagranza di reato, M.N. 37enne, noto pluripregiudicato locale, per aver commesso una rapina in danno di un anziano ottantatreenne.

Il malvivente, a bordo di una bicicletta elettrica, si aggirava per le strette vie del centro storico di Triggiano in cerca, evidentemente, di una facile preda. Giunto nei pressi di un garage sito nella via Galante, ha notato un anziano mentre vi stava entrando. A questo punto ha lasciato la bicicletta nei pressi del box e, intrufolandosi all'interno, dopo una breve colluttazione durante la quale ha provocato delle ferite ad una mano della vittima, si è impossessato del borsello contenente un ingente somma di denaro in contanti, scappando immediatamente proprio con la sua bicicletta elettrica.

L'anziano in stato di shock è riuscito a chiedere aiuto ed è stato soccorso da alcuni parenti.

I militari dell'Arma immediatamente intervenuti, appresa una sommaria descrizione del malfattore, supportata poi da immagini di un impianto di videosorveglianza, hanno avviato le ricerche del malvivente che è stato raggiunto e bloccato nel momento in cui si stava nascondendo nell'abitazione della madre.

Durante la perquisizione sono stati individuati sia gli indumenti usati nella rapina, già opportunamente occultati, che la bicicletta elettrica utilizzata nella fuga. L'arrestato, su disposizione dell'A.G., è stato accompagnato nel carcere di Bari.
  • Carabinieri
  • Rapina
  • triggiano
Altri contenuti a tema
Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne L'uomo aveva stabilito il suo quartier generale all'interno di un edificio sulla provinciale per Ceglie del Campo
Gravina, si scontrano dopo una gara di velocità con le auto. Denunciati due ventenni Gravina, si scontrano dopo una gara di velocità con le auto. Denunciati due ventenni I carabinieri hanno approfondito la dinamica e hanno scoperto che non si trattava di un banale incidente. Patenti sospese
Bitetto, scoperto a rubare in casa di due anziani. Arrestato 37enne di Bari Bitetto, scoperto a rubare in casa di due anziani. Arrestato 37enne di Bari L'azione dell'uomo è stata notata da alcuni cittadini, che hanno avvertito i carabinieri. A fermarlo un militare fuori servizio
Estorsioni a imprenditore agricolo, cinque arresti a Bari e provincia Estorsioni a imprenditore agricolo, cinque arresti a Bari e provincia In manette finiscono tre baresi e due residenti a Polignano. Chiedevano il pizzo a un'azienda del brindisino
Estorsioni ai danni di imprenditori agricoli in provincia di Bari, arrestato 45enne Estorsioni ai danni di imprenditori agricoli in provincia di Bari, arrestato 45enne L'uomo, pluripregiudicato, avrebbe operato per anni un sistematico taglieggiamento alle vittime. Poche le denunce
Estorsione alla "Pizzeria da Nicola" al San Paolo, i carabinieri: «Evitare disinformazione» Estorsione alla "Pizzeria da Nicola" al San Paolo, i carabinieri: «Evitare disinformazione» Le voci circolate in seguito alla chiusura dell'attività ritenute nocive per il buon andamento delle indagini, e per eventuali nuove denunce
Estorsioni mafiose agli imprenditori edili al San Paolo, arrestato il mandante Estorsioni mafiose agli imprenditori edili al San Paolo, arrestato il mandante In manette finisce un esponente del clan Telegrafo, accusato anche di spaccio di cocaina. Altri tre furono trasferiti in carcere a novembre
Auto rubate in provincia di Bari ritrovate nel foggiano, due denunce Auto rubate in provincia di Bari ritrovate nel foggiano, due denunce I carabinieri hanno scoperto ad Ascoli Satriano un vero e proprio "cimitero" di veicoli
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.