La protesta
La protesta
Vita di città

Proteste mercati, in cinquecento a Casamassima sotto il Baricentro

Gala di Casambulanti:"Fateci tornare a lavorare noi siamo all' aperto è meno rischioso"

"È un momento drammatico, abbiamo ritrovato i grossisti, la nostra seconda casa. Eravamo in 500 persone a protestare e non finisce qui". Sono le parole di Donato Gala referente dell' associazione Casambulanti Bari dopo la protesta di questa mattina sotto il Baricentro a Casamassima.
"In questo periodo di lontananza - prosegue - abbiamo sofferto tutti solo che noi non veniamo neanche nominati dal decreto Conte, per questo siamo propensi a manifestazioni molto più clamorose. La regione Puglia deve esprimersi, deve dare direttive ai comuni, tutti scaricano sugli altri le responsabilità. Non ci può essere un unico orientamento sulle aperture dei servizi. Noi siamo all'aria aperta non possiamo contingentare gruppi di persone. Utilizzeremo le precauzioni classiche anche perché la gente ha acquisito questo modo di affrontare la pandemia con le distanze e tutto il resto. Vogliamo l'apertura incondizionata come negozi e ristoranti. Noi siamo all'aperto perchè non possiamo tornare a lavorare?"
  • Mercati
Altri contenuti a tema
Bari, per i mercati serali ultima settimana di aperture, ecco il calendario Bari, per i mercati serali ultima settimana di aperture, ecco il calendario Stasera dalle 16 alle 21 le bancarelle saranno in via Portoghese. Unica eccezione di mattina è prevista per Poggiofranco il sabato
Mercati settimanali a Bari, ritorna l'apertura serale Mercati settimanali a Bari, ritorna l'apertura serale L'iniziativa avrà luogo dal 13 al 17 luglio e dal 3 al 7 agosto, unica eccezione il mercato del sabato a Poggiofranco
Gli ambulanti protestano sotto la sede della Regione Puglia: «Troppi mercati ancora chiusi» Gli ambulanti protestano sotto la sede della Regione Puglia: «Troppi mercati ancora chiusi» Gli addetti chiedono la soppressione delle tasse e il riconoscimento di "categoria disagiata". Borracino: «Per noi importante riprendere in sicurezza»
Dal 18 maggio riaprono i mercati di merci varie, c'è il sì della Regione Puglia Dal 18 maggio riaprono i mercati di merci varie, c'è il sì della Regione Puglia Firmata l'ordinanza. Emiliano: «Queste misure devono essere accompagnate da senso di responsabilità»
Apertura mercati in Puglia, associazioni dei Comuni e di categoria firmano documento congiunto Apertura mercati in Puglia, associazioni dei Comuni e di categoria firmano documento congiunto Le indicazioni riguardano la distanza dai banchi, i posteggi, il controllo del flusso, la dotazione dp e la sanificazione degli spazi
"Aprite anche i mercati", Confcommercio Bari spiega come "Aprite anche i mercati", Confcommercio Bari spiega come Dopo lo stop prolungato per il Covid anche la federazione dei venditori ambulanti vuole tornare in piazza
1 Bari, ecco come riaprirà il mercato di Japigia Bari, ecco come riaprirà il mercato di Japigia Dalla settimana prossima bancarelle di generi alimentari distanziate e controlli della Municipale
Bari, ancora niente mercati in città, tutto fermo sino a dopo Pasqua Bari, ancora niente mercati in città, tutto fermo sino a dopo Pasqua Bloccata anche la vendita di frutta, verdura e pesce giornaliero in via Pitagora al quartiere Japigia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.