Il Policlinico di Bari
Il Policlinico di Bari
Enti locali

Policlinico di Bari, il padiglione Chini non chiude. Manutenzione rete idrica piano per piano

Soluzione condivisa con l'Università per ridurre i disagi alle attività sanitarie dopo l'accertata presenza di legionella

Nessuna chiusura del padiglione Chini del Policlinico di Bari e interventi di manutenzione dell'impianto idrico piano per piano. È la soluzione trovata per ridurre al minimo i disagi alle attività sanitarie che si svolgono all'interno della struttura. Il padiglione, in tutto 5 piani, ospita infatti sei unità operative e decine di ambulatori ed è regolarmente aperto e operativo. Nei giorni scorsi era stata accertata la presenza del batterio legionella all'interno della rete idrica.

Il piano di messa in sicurezza delle acque del padiglione avviato in collaborazione con l'Istituto superiore di sanità è stato al centro della conferenza di servizi tra azienda ospedaliero-universitaria Policlinico di Bari e Università degli Studi "Aldo Moro". A seguito dell'incontro a cui hanno partecipato, tra gli altri, anche il rettore dell'Università di Bari, Stefano Bronzini, e il presidente della Scuola di Medicina, Loreto Gesualdo, si è ritenuto, in maniera condivisa, di procedere ai lavori per la messa in sicurezza delle acque in più fasi.

Si comincia con il quinto piano. L'unità operativa di Medicina interna "Murri", infatti, che occupava il quinto piano si è trasferita nel padiglione D'Agostino per dedicarsi alla cura dei pazienti Covid così come già avvenuto nella prima fase dell'emergenza e come previsto dal piano di riorganizzazione dell'ospedale Covid. Il piano dunque è attualmente libero da degenti e si possono iniziare gli interventi. L'attività di degenza dell'Unità operativa di Medicina interna universitaria "Frugoni" al quarto piano resta al momento sospesa, come già comunicato in precedenza. Tutte le attività di degenza e ambulatoriali svolte ai piani 1, 2 e 3 continuano regolarmente.

La soluzione trovata dalla direzione strategica del Policlinico di Bari in collaborazione con l'Università di Bari consente di continuare a garantire, senza interruzione di servizio, sia l'assistenza clinica sia la didattica e l'attività di ricerca.
  • Università
  • Policlinico
Altri contenuti a tema
Covid, gli animali domestici si infettano ma non contagiano. La ricerca dell'Università di Bari Covid, gli animali domestici si infettano ma non contagiano. La ricerca dell'Università di Bari Lo studio, condotto dall'equipe del professor Nicola Decaro, è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature
Raro tumore alla tiroide, al Policlinico di Bari intervento salva vita su una paziente 65enne Raro tumore alla tiroide, al Policlinico di Bari intervento salva vita su una paziente 65enne L'operazione ha richiesto il lavoro di squadra tre le equipe di Endocrinologia e di Chirurgia videolaparoscopica
Policlinico di Bari, eseguito trapianto di rene da vivente su giovane paziente disabile Policlinico di Bari, eseguito trapianto di rene da vivente su giovane paziente disabile A donare l'organo è stato il padre, tra i primi casi in Italia. Nell'intervento impegnati 64 professionisti e 5 equipe
Morti per legionella al Policlinico di Bari, Nas sequestrano computer dell'ospedale Morti per legionella al Policlinico di Bari, Nas sequestrano computer dell'ospedale In corso perquisizioni da parte dei carabinieri. I militari eseguiranno copie forensi dei dispositivi
Indagine legionella al Policlinico di Bari, rinviati interrogatori dei dirigenti Indagine legionella al Policlinico di Bari, rinviati interrogatori dei dirigenti La data è stata spostata al 4 dicembre. Omissione di atti d'ufficio e morte come conseguenza di altro delitto i reati ipotizzati
1 Plasma introvabile, l'appello di una 40enne ricoverata al Policlinico di Bari Plasma introvabile, l'appello di una 40enne ricoverata al Policlinico di Bari Si richiede l'aiuto di quanti sono guariti dal virus contattando l'indirizzo mail medicinatrasfusionale@policlinico.ba.it
Legionella al policlinico di Bari, Lopalco: "Importante non perdere disponibilità padiglioni" Legionella al policlinico di Bari, Lopalco: "Importante non perdere disponibilità padiglioni" L'assessore sottolinea: "Attendiamo dalla Procura ogni indicazione necessaria per mantenere la facoltà d'uso dei reparti ospedalieri sequestrati"
Emergenza Coronavirus, l'università di Bari proroga la DaD fino al 31 gennaio Emergenza Coronavirus, l'università di Bari proroga la DaD fino al 31 gennaio Restano esclusi dalle videolezioni solo gli studenti del primo anno
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.