Il pesce servito alla mensa
Il pesce servito alla mensa
Attualità

Pesce puzzolente e frutta marcia, la rivolta dei genitori contro la mensa scolastica a Bari

Nella giornata di ieri arrivate diverse immagini eloquenti contro il servizio di Ladisa che non ci sta e risponde alle critiche

Pesce scuro e puzzolente, frutta marcia, verdure che sembrano congelate e nemmeno cucinate. Sono solo alcuni degli esempi dei piatti che sono stati serviti in questi giorni di rientro a scuola nelle mense delle scuole della città di Bari. E i genitori, indignati da ciò che i propri figli avrebbero dovuto mangiare, hanno deciso di protestare.

Via social e nelle famose chat delle "mamme" nella giornata di ieri hanno iniziato a girare immagini eloquenti di quanto servito ai bambini da Ladisa, azienda che si occupa di fornire i pasti alle mense delle scuole della città di Bari, e anche la politica si è mossa.

«Quello di ieri è stato un caso che ha coinvolto diverse scuole - ha però tenuto a sottolineare il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Antonello Delle Fontane -, i bambini sono stati serviti con un piatto a base di pesce inguardabile e dall'odore nauseabondo tanto da spingere insegnati e dirigenti a ridare indietro le pietanze. Già nelle settimane scorse erano capitate altre segnalazioni di piatti poco appetibili (ad essere buoni), ma un caso così generalizzato che ha coinvolto più scolaresche credo sia un primato. Mi auguro che le denunce e le lamentale non si siano fermate ai social e alle chat WhatsApp e che i dirigenti scolastici abbiano coinvolto tutte le autorità competenti. Di sicuro vanno riviste alcuni aspetti del servizio di Refezione Scolastica che oramai da mesi si sta dimostrando non adeguato».

E a lui ha fatto eco l'ex consigliere Sabino Mangano che ha dichiarato: «Con la salute dei nostri figli non si scherza».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
I "segnali del futuro" presentati al parco 2 Giugno di Bari I "segnali del futuro" presentati al parco 2 Giugno di Bari Il progetto sull'educazione stradale dell'istituto “Nicola Zingarelli-Anna Frank”
Una nuova vita per il Romanazzi, l'addio alla vecchia struttura in un video di studenti e prof Una nuova vita per il Romanazzi, l'addio alla vecchia struttura in un video di studenti e prof Nei prossimi giorni partirà il cantiere, la scuola verrà demolita e ricostruita completamente. Polemiche sullo smistamento delle classi
Il Liceo Da Vinci di Bisceglie ospite di Mastrototaro Food Il Liceo Da Vinci di Bisceglie ospite di Mastrototaro Food Gli studenti del liceo hanno trascorso una giornata di formazione in azienda
A Bari arriva un laboratorio gratuito per favorire l'apprendimento A Bari arriva un laboratorio gratuito per favorire l'apprendimento Si tratta di un'iniziativa rivolta ai ragazzi dai 13 ai 19 anni
“Pillole di… Sicurezza", il 19 dicembre incontro all'“Aristide - Gabelli” di Santo Spirito “Pillole di… Sicurezza", il 19 dicembre incontro all'“Aristide - Gabelli” di Santo Spirito Una giornata di formazione per docenti e studenti
In cerca di una soluzione temporanea per gli alunni della scuola primaria del plesso “Anna Frank” In cerca di una soluzione temporanea per gli alunni della scuola primaria del plesso “Anna Frank” L’edificio scolastico sarà interessato dai lavori di demolizione e ricostruzione da giugno 2024
Scuole, online l'avviso per sostenere progetti culturali e sociali Scuole, online l'avviso per sostenere progetti culturali e sociali Le modalità illustrate dall'assessora Paola Romano
Bari, bimbo di tre anni e mezzo dimenticato nello scuolabus Bari, bimbo di tre anni e mezzo dimenticato nello scuolabus È accaduto ieri mattina, lasciato alle 9 è stato ritrovato verso le 12
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.