treno rock
treno rock
Enti locali

"Patto per la Puglia", dalla giunta arrivano 116 milioni per il trasporto pubblico

Il finanziamento è al 100 percento a carico della Regione, che sarà proprietaria dei mezzi concessi in comodato d’uso gratuito a Trenitalia

La giunta regionale ha approvato lo stanziamento di 116 milioni 560mila, derivanti da risorse CIPE e da economie generatesi dal "Patto per la Puglia", per l'attuazione del programma per il rinnovo del materiale rotabile da adibire a trasporto pubblico interurbano su gomma e ferro.

Lo comunica Giovanni Giannini, assessore regionale ai Trasporti, che scrive: «Lo scorso novembre è pervenuta dal Ministero dei Trasporti la bozza del disciplinare di convenzione, che una volta sottoscritta renderà disponibili le risorse per l'acquisto del nuovo materiale rotabile, il quale poi sarà disponibile nei tempi tecnici necessari per le forniture».

Le risorse


Con 72,765 milioni (a cui si deve aggiungere il cofinanziamento privato del 40%) potrà essere finanziato l'acquisto di 539 autobus di ultima generazione, che andranno a sostituire mezzi obsoleti, in particolare Euro 2 ed Euro 3. Con 43,795 milioni di euro verranno acquistati quattro treni (con opzione di un quinto).

«Il finanziamento - scrive Giannini - è al 100 percento a carico della Regione, che sarà proprietaria dei convogli concessi in comodato d'uso gratuito a Trenitalia. I treni, di tipologia Rock a due piani con quattro casse e 465 posti a sedere, verranno utilizzati sulle linee e negli orari frequentati dai pendolari, così da migliorarne le condizioni di viaggio. La scelta di stanziare ulteriori risorse per assicurare la messa in circolazione di mezzi moderni, sicuri e poco inquinanti è in linea con l'impegno assunto di promuovere un servizio TPL moderno, efficiente, sicuro, confortevole e sostenibile, nel rispetto dell'ambiente e in coerenza con le strategie di decarbonizzazione».
  • Regione Puglia
  • Trasporto pubblico
  • Gianni Giannini
Altri contenuti a tema
Coronavirus, in Puglia arrivano 128mila mascherine chirurgiche Coronavirus, in Puglia arrivano 128mila mascherine chirurgiche Altre 79mila sono in transito. Nuove forniture anche di cateteri venosi, guanti e bende
Emergenza Coronavirus, in Puglia 60mila lavoratori beneficiari di cassa integrazione Emergenza Coronavirus, in Puglia 60mila lavoratori beneficiari di cassa integrazione Sono oltre 16mila le aziende che hanno fatto richiesta alla Regione. Prima tranche da 106 milioni
Coronavirus, venti decessi in Puglia nella giornata di oggi Coronavirus, venti decessi in Puglia nella giornata di oggi Crescono i contagi in provincia di Bari: sono 41 i nuovi casi di positività registrati
Coronavirus, la comunità cinese della Puglia dona 31mila mascherine Coronavirus, la comunità cinese della Puglia dona 31mila mascherine Arrivano anche occhiali, tute e altri dispositivi di protezione individuale
Coronavirus, in Puglia arrivano tre ventilatori polmonari Coronavirus, in Puglia arrivano tre ventilatori polmonari Le scorte odierne contano anche sessanta pompe a infusione
Coronavirus, gli alberghi della Puglia destinati all'emergenza sanitaria? Coronavirus, gli alberghi della Puglia destinati all'emergenza sanitaria? Al via l'interlocuzione fra Regione e associazioni di categoria per individuare strutture dove ospitare persone in quarantena
Regione Puglia, ok alla formazione a distanza per gli operatori socio-sanitari Regione Puglia, ok alla formazione a distanza per gli operatori socio-sanitari Stessa modalità anche per i settori prioritari. Leo: «Non contemplata la parte dei tirocini»
Coronavirus, in Puglia arrivano nuove forniture di mascherine, guanti e termoscanner Coronavirus, in Puglia arrivano nuove forniture di mascherine, guanti e termoscanner Fra i dispositivi di protezione individuali consegnati dall'Aeronatica anche cuffie, camici e flaconi di gel igienizzante
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.