Parcheggiatore abusivo
Parcheggiatore abusivo
Cronaca

Parcheggiatore abusivo sul molo San Nicola aggredisce gli agenti di polizia locale, denunciato

L'uomo è passato dalle minacce ai fatti quando si è rifiutato di fornire le sue generalità ai vigili

Continua l'azione della polizia locale di Bari a contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Un giovane, qualche giorno fa, sorpreso da una pattuglia del corpo di polizia locale di Bari a esercitare l'attività di accattonaggio e parcheggiatore abusivo presso il Molo San Nicola, ha rifiutato in un primo momento di fornire le proprie generalità e di mostrare documenti necessari per la identificazione richiesti dagli agenti. Non solo si è rifiutato di esibire i documenti, ma addirittura ha minacciato di aggredire gli agenti se non si fossero allontanati.

Dalle parole il soggetto è passato ai fatti, spingendo i due agenti che cercavano di generalizzare il parcheggiatore.

Subito si è formato un capannello di persone che avevano assistito ai quei momenti concitati, terminati poi con l'arrivo di un'altra auto di servizio della locale, con cui il soggetto è stato accompagnato presso il comando di via Aquilino, dove è stato compiutamente generalizzato e sottoposto a fotosegnalamento.

Il soggetto era già denunciato a febbraio scorso dalla polizia locale per il reato previsto dal comma 15 bis dell'art 7 del D.Lgs 258/92, che punisce con la pena dell'arresto da sei mesi a un anno e dell'ammenda da 2.000 a 7.000 euro, oltre la confisca delle somme percepite, il parcheggiatore abusivo che risulti già sanzionato per la medesima violazione con provvedimento definitivo.

Inoltre, al soggetto è stata contestato il reato di resistenza a pubblico ufficiale oltre che la mancata declinazione delle generalità alla richiesta degli agenti intervenuti.

Nei primi due mesi dell'anno, la polizia locale di Bari ha provveduto a deferire all'autorità giudiziaria tre soggetti per reati legati all'attività di parcheggiatore abusivo, uno dei quali per violazione del c.d. Daspo urbano; diciannove sono state le sanzioni amministrative elevate mentre dieci sono stati gli ordini di allontanamento contestati a soggetti che esercitavano l'attività di parcheggiatore nei pressi della stazione o di fermate dei mezzi di trasporto pubblici.
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Controlli della polizia locale sui mezzi pesanti, 14mila euro di multe Controlli della polizia locale sui mezzi pesanti, 14mila euro di multe Controllati in totale 16 veicoli, elevate 15 sanzioni
Maltrattamenti e sfruttamento della prostituzione, arrestato un uomo Maltrattamenti e sfruttamento della prostituzione, arrestato un uomo Le indagini della Polizia Locale partite in seguito alla denuncia di una donna dopo 8 anni di vessazioni
"Comando dell'anno 2023", premiata la polizia locale di Bari "Comando dell'anno 2023", premiata la polizia locale di Bari Tra le motivazioni una raccolta fondi a favore dell'associazione Apleti Onlus
Polizia Locale Bari, sequestrato un furgone per condotta irregolare Polizia Locale Bari, sequestrato un furgone per condotta irregolare Il conducente scaricava sul suolo tutti i rifiuti presenti nel veicolo, impiegato altre volte per fini analoghi
Maltempo a Bari, chiuso il sottopasso della Metro Maltempo a Bari, chiuso il sottopasso della Metro La pioggia è arrivata e da stamattina non dà tregua dopo giorni di "primavera"
Trasporta merci pericolose senza autorizzazione, multa e ritiro della patente Trasporta merci pericolose senza autorizzazione, multa e ritiro della patente Il carico è risultato privo del necessario documento di trasporto
Polizia Locale Bari, sanzioni per autoarticolato: 17 violazioni al Codice della Strada Polizia Locale Bari, sanzioni per autoarticolato: 17 violazioni al Codice della Strada Gli autisti non avevano rispettato i tempi di guida e di riposo, oltre a viaggiare a velocità superiore ai limiti
Degrado e prostituzione: a Bari arrestata 30enne, estorceva denaro a prostitute Degrado e prostituzione: a Bari arrestata 30enne, estorceva denaro a prostitute Scatta l'arresto da parte della Polizia locale
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.