papa francesco bari
papa francesco bari
Vita di città

Papa Francesco a Bari, il bilancio della polizia locale: 400 le unità impiegate

Palumbo: «Importanti i consigli offerti a cittadini e fedeli sul canale Telegram ufficiale»

Promossa l'organizzazione della città di Bari per la visita di Papa Francesco, che ieri fra corso Vittorio Emanuele, basilica di San Nicola e Lungomare ha richiamato circa 40mila fra cittadini, fedeli e visitatori. Sono stati 400 gli uomini e le donne della polizia locale di Bari che, dalle 14 di sabato e sino al termine della manifestazione di domenica, hanno garantito il presidio dei sistemi antiterrorismo, l'applicazione delle prescrizioni inerenti le ordinanze emanate dal sindaco Antonio Decaro, le scorte alle autorità civili e religiose e i servizi di viabilità e pronto intervento in tutta la città.

La sala operativa del corpo di polizia locale ha gestito centinaia di situazioni e richieste di intervento, mentre un apposito team denominato "osservatorio sulla sicurezza" ha condiviso con le altre forze dell'ordine i servizi di safety e security oltre che di protezione civile.

Promosso il servizio informativo offerto dal canale Telegram "Polizia locale Bari channel", che dalle ore 6 di domenica ha pubblicato, in tempo reale, preziose tutte le informazioni utili, indicando agli utenti la giusta percorribilità di strade e la fruibilità dei parcheggi di scambio. Il canale Telegram, durante l'afflusso, ha suggerito ai fedeli, così da evitare evitare code e ingorghi, gli ingressi da utilizzare per accedere a corso Vittorio Emanuele.

«Grazie alle forze impiegate sul territorio, non si sono registrati particolari disagi o inconvenienti - commenta Michele Palumbo, comandante della corpo. Bari e la sua polizia locale hanno dimostrato, ancora una volta, grande senso di responsabilità e spirito di sacrificio. Ai baresi, a nome di tutto il corpo, rivolgo i nostri ringraziamenti per aver contribuito alla perfetta riuscita dell'evento».
  • Papa Francesco
  • michele palumbo
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Coronavirus, un cittadino italo-cinese dona mascherine alla polizia locale di Bari Coronavirus, un cittadino italo-cinese dona mascherine alla polizia locale di Bari I dispositivi di protezione individuale saranno messi a disposizione degli agenti che operano nei controlli in strada
Adelfia, incendio nel comando della polizia locale. L'origine è dolosa Adelfia, incendio nel comando della polizia locale. L'origine è dolosa Il sindaco Cosola: «Il Comune è per metà devastato, tutti i server degli uffici pubblici sono andati bruciati»
Sull'autocertificazione scrive: «Devo fare le pelose». Maxi multa sul lungomare di Bari Sull'autocertificazione scrive: «Devo fare le pelose». Maxi multa sul lungomare di Bari In tutta la provincia lo scorso 27 marzo sono stati 3452 le persone controllate, con 5 denunce e 54 multe
Coronavirus, la città cinese di Canton dona a Bari mascherine e termoscanner Coronavirus, la città cinese di Canton dona a Bari mascherine e termoscanner Stamattina la consegna. Decaro: «Un gesto che ci conferma il valore della collaborazione fra le due comunità»
Monopoli, perde il controllo dell'auto sotto l'effetto di alcool e droga. Denunciato Monopoli, perde il controllo dell'auto sotto l'effetto di alcool e droga. Denunciato L'uomo, un 38enne, è uscito di strada con il suo veicolo e ha distrutto i bagni pubblici di via Pisonio
Scoperto a correre sul lungomare di Bari nonostante il decreto, denunciato Scoperto a correre sul lungomare di Bari nonostante il decreto, denunciato Nei guai anche un cittadino sorpreso a passeggiare di notte in corso Vittorio Emanuele. Continuano i controlli con i droni
Emergenza Coronavirus, sospeso l'accesso al pubblico nel comando di polizia locale Emergenza Coronavirus, sospeso l'accesso al pubblico nel comando di polizia locale Informazioni potranno essere richieste in maniera telematica. Per i servizi in presenza serve appuntamento telefonico
La paura del Coronavirus non ferma Bari, tra assembramenti e inciviltà fioccano le multe La paura del Coronavirus non ferma Bari, tra assembramenti e inciviltà fioccano le multe Da oggi al San Paolo controlli con i droni, Decaro: «In gioco c’è la vita tutti, anche la nostra e quella delle nostre famiglie»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.