ass Petruzzelli a Pane e Pomodoro per la distribuzione gratuita di posacenere promossa dalla societ che gestisce il servizio di salvamento
ass Petruzzelli a Pane e Pomodoro per la distribuzione gratuita di posacenere promossa dalla societ che gestisce il servizio di salvamento
Vita di città

Pane e Pomodoro a Bari, distribuiti 500 posacenere portatili ai bagnanti

L'iniziativa verrà replicata domani sul waterfront di San Girolamo, Petruzzelli: "Strumento con cui davvero si può contribuire a mantenere più pulito"

Un'iniziativa di sensibilizzazione sul rispetto dell'ambiente e sui danni derivanti dall'inquinamento da cicche di sigarette promossa dalla società All Service Bari ha interessato stamattina la spiaggia di Pane e Pomodoro. Come noto, infatti, il tempo di decomposizione di una cicca ammonta a circa due anni. Per questo nel corso della mattinata gli operatori dell'azienda, assieme all'assessore Petruzzelli, hanno provveduto a distribuire gratuitamente circa 500 posacenere portatili ai bagnanti presenti sul lido.

Quella odierna rientra tra le iniziative inserite nel progetto di gara, con cui l'azienda si è aggiudicata il servizio di salvamento sulla spiaggia pubblica cittadina.

"Desidero ringraziare la All Service Bari per aver promosso questo progetto e per il contributo prezioso a sostegno di una campagna di sensibilizzazione sul rispetto delle spiagge e, quindi, dell'ambiente in generale che promuoviamo ciclicamente - ha commentato Pietro Petruzzelli -. Quello che abbiamo distribuito oggi non è un oggetto di poco conto o un semplice gadget ma rappresenta uno strumento con cui davvero si può contribuire a mantenere più pulito tutto il nostro territorio. Il nostro augurio è che, con l'aiuto di tante realtà e cittadini impegnati quotidianamente in campagne di sensibilizzazione come questa, le cose possano cambiare al più presto".

Domani, sabato 28 agosto, alle ore 10.30, gli operatori della All Service Bari replicheranno l'iniziativa sul waterfont di San Girolamo.
  • Rifiuti
  • Pane e Pomodoro
Altri contenuti a tema
Bari, 7,5 milioni per collegare Pane e Pomodoro e Torre Quetta: approvato studio di fattibilità Bari, 7,5 milioni per collegare Pane e Pomodoro e Torre Quetta: approvato studio di fattibilità Le due spiagge saranno collegate da ampie aree pavimentate, in programma la realizzazione di una pista ciclabile affiancata a un percorso fitness
Valenzano, il centro raccolta si farà. Arrivano i soldi dalla Regione Puglia Valenzano, il centro raccolta si farà. Arrivano i soldi dalla Regione Puglia «Finalmente doteremo la città di un'opera fin troppo attesa, che sarà realizzata in via Casamassima»
Bari, a Torre a Mare arriva un nuovo "pesce mangia plastica" Bari, a Torre a Mare arriva un nuovo "pesce mangia plastica" Getto, questi il nome, è stato installato sul piazzale antistante il porto grazie all'impegno di Progetto Bari
Interravano rifiuti nelle campagne: un arresto e 14 indagati Interravano rifiuti nelle campagne: un arresto e 14 indagati I rifiuti provenivano da quattro aziende che avrebbero risparmiato circa 100mila euro sui costi di smaltimento dei materiali
Bari, rifiuti di ogni tipo in una discarica abusiva a Poggiofranco Bari, rifiuti di ogni tipo in una discarica abusiva a Poggiofranco Sequestrata l'area di circa 450 metri quadrati, le indagini della polizia locale sono durate due mesi
Area di 10mila metri quadri adibita a discarica, scatta il sequestro in provincia di Bari Area di 10mila metri quadri adibita a discarica, scatta il sequestro in provincia di Bari Accertato anche che i rifiuti venivano spesso smaltiti bruciandoli in lodo distruggendo la vegetazione e l'habitat naturale presente
World Clean Up Day, a Bari raccolti chili di mozziconi di sigaretta, reti da pesca e plastica World Clean Up Day, a Bari raccolti chili di mozziconi di sigaretta, reti da pesca e plastica Diverse le associazioni cittadine che questa mattina insieme ad Amiu Puglia si sono date appuntamento a Santo Spirito
Piove a Bari, e a Pane e Pomodoro torna il divieto di balneazione Piove a Bari, e a Pane e Pomodoro torna il divieto di balneazione Come dopo ogni temporale stop alle nuotate nella spiaggia cittadina
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.