cantiere ospedale monopoli fasano
cantiere ospedale monopoli fasano
Enti locali

Ospedale Monopoli-Fasano, realizzati le prime aree di degenza e gli ambienti del Pronto soccorso

Nella giornata di ieri il sopralluogo congiunto di direzione generale della ASL Bari, tecnici e impresa

Nel nuovo ospedale di Monopoli Fasano sono state realizzate le prime aree di degenza al piano terra della struttura. All'interno del cantiere sono adesso ben distinguibili anche gli ambienti che ospiteranno i locali del futuro Pronto soccorso. All'esterno, inoltre, sono state completate le vetrate sulle facciate e sono già pronte alcune delle aree parcheggio per utenti e visitatori, così come sono partiti i lavori per modificare la viabilità di accesso, dopo l'approvazione del progetto definitivo relativo alle infrastrutture stradali di accesso al nuovo ospedale.

Prosegue regolarmente il cantiere per la costruzione di uno dei più grandi e moderni ospedali di Puglia: ieri mattina lo ha verificato di persona il direttore generale della ASL di Bari, Antonio Sanguedolce, nell'ambito dei sopralluoghi periodici sul cantiere con CCT (collegio consultivo tecnico), presieduto da Sergio Minotti, Direzione lavori, Commissione Collaudo, Rup e impresa.

"Abbiamo verificato il rispetto dei tempi contenuti nel cronoprogramma – ha detto Sanguedolce – l'andamento dei lavori è positivo. Rispetto all'ultimo sopralluogo di luglio, abbiamo visto che hanno preso corpo le prime aree di degenza, con la realizzazione della pavimentazione e delle murature di stanze e corridoi, così come risultano completi gli ambienti del Pronto soccorso".

Sono stati terminati gli interventi alle facciate esterne con vetrate della struttura, compreso il tetto con grandi fori della pensilina d'ingresso che, assieme alla spaziosa "agorà" interna, è un elemento distintivo dell'intero edificio.

I lavori stanno proseguendo nelle aree interne e nel piano interrato in cui sono pronti trasformatore, quadro elettrico e centrale elettrogena. Il Piano terra ospiterà la piastra ospedaliera, la Diagnostica, i servizi territoriali e il pronto soccorso con diagnostica dedicata.

Per quanto riguarda la forza lavoro, si registrano impiegati in media 143 operai al giorno, con un massimo di 200 unità. Il nuovo ospedale sarà dotato di quasi 300 posti letto su tre livelli, e sorge su un' area di intervento di 178mila metri quadrati. La superficie è pari a 63mila metri quadri per un volume complessivo dell'edificio di 295mila metri cubi. La struttura potrà servire un bacino d'utenza di 260mila persone.
  • Asl Bari
  • Ospedale Monopoli Fasano
Altri contenuti a tema
Screening tumore colon retto, l’ospedale di Monopoli entra a nella rete di prevenzione Asl Bari Screening tumore colon retto, l’ospedale di Monopoli entra a nella rete di prevenzione Asl Bari L’Endoscopia digestiva del San Giacomo è il quarto centro aziendale dove si effettuano esami di secondo livello
La ASL assume 128 amministrativi per velocizzare la Sanità  Stabilizzazioni: firma del contratto per altri 100 infermieri La ASL assume 128 amministrativi per velocizzare la Sanità Stabilizzazioni: firma del contratto per altri 100 infermieri Il Direttore Amministrativo Luigi Fruscio: «Assumiamo personale preparato e motivato per potenziare l’azione nel campo del PNRR e, soprattutto, per sburocratizzare il lavoro degli operatori sanitari»
La ASL di Bari cerca nuovo direttore sanitario La ASL di Bari cerca nuovo direttore sanitario Pubblicata una manifestazione di interesse aperta ai medici idonei di tutte le regioni italiane
Stabilizzazioni alla ASL Bari, oggi le firme dei primi cento contratti Stabilizzazioni alla ASL Bari, oggi le firme dei primi cento contratti Nella giornata di avvio hanno firmato assistenti sanitari, infermieri, educatori, fisioterapisti e assistenti amministrativi tra i 533 assunti a tempo indeterminato
Caschi refrigeranti per le donne in chemioterapia: 22 nuovi dispositivi contro la caduta dei capelli Caschi refrigeranti per le donne in chemioterapia: 22 nuovi dispositivi contro la caduta dei capelli La ASL di Bari, capofila del progetto, ha dato il via alla procedura di gara per raddoppiare la dotazione dei centri oncologici regionali
Tutti i dati reali su mammografie e interruzioni di gravidanza:  la ASL Bari risponde a notizie e parodie Tutti i dati reali su mammografie e interruzioni di gravidanza: la ASL Bari risponde a notizie e parodie Sanguedolce: «Giusto precisare per dare merito al lavoro quotidiano degli operatori sanitari»
Asl Bari, crescono le quote rosa: il 55% degli incarichi dirigenziali va alle donne Asl Bari, crescono le quote rosa: il 55% degli incarichi dirigenziali va alle donne Raddoppia anche la rappresentanza femminile nelle commissioni di concorso: dal 15 al 42%
Asl Bari, si dimette il direttore sanitario Sivo Asl Bari, si dimette il direttore sanitario Sivo "Torno a mettere a disposizione la mia professionalità sul campo"
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.