ambulatorio non covid putignano
ambulatorio non covid putignano
Enti locali

Ospedale di Putignano, attiva "piastra" ambulatoriale per visite ed esami non Covid

Operative le postazioni di Cardiologia e Chirurgia generale e il servizio di ecografia

Una piastra ambulatoriale non Covid è attiva da qualche giorno nell'ospedale di Putignano. La Direzione Medica del "Santa Maria degli Angeli" ha individuato uno stabile idoneo, distaccato dal plesso ospedaliero e quindi completamente isolato rispetto alle unità operative dedicate al Covid 19, e dopo l'esecuzione di lavori di ristrutturazione ha avviato un servizio che va incontro alle esigenze dell'utenza del territorio.

La piastra ambulatoriale non Covid dispone di una sala di attesa e tre ambulatori, nonché del personale medico e infermieristico necessario. «Grazie all'intervento dell'area tecnica della Asl Bari – spiega il dr. Saverio Tateo – e alla collaborazione del personale, il nostro ospedale - oltre ad essere impegnato come Centro Covid - è in grado di garantire prestazioni ambulatoriali di 1° e 2° livello, esami e visite specialistiche, anche per le patologie non legate all'emergenza sanitaria».

L'attivazione degli ambulatori specialistici nelle branche di maggiore richiesta assistenziale mira ad abbattere le liste d'attesa, a partire da un'attività di richiamo delle prestazioni rinviate che si prevede di concludere entro il 31 dicembre 2020.

Negli spazi della piastra sono ospitati l'ambulatorio di Cardiologia, quello di Chirurgia generale e il servizio di ecografia (a cura dell'unità operativa di Radiodiagnostica). L'ambulatorio di Cardiologia, in particolare, assicura visita cardiologica, ecocardiogramma, controllo del pacemaker, ecg dinamico (Holter) ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 14 e dalle 14 alle 20. Nell'ambulatorio di Chirurgia Generale, ogni mercoledì pomeriggio dalle ore 14 alle 20, si effettuano visita chirurgica, ecografia addome superiore-inferiore e collo, follow-up oncologici. Il Servizio di Ecografia garantisce nella seduta mattutina gran parte degli esami ecografici di natura internistica, muscolo-scheletrica e delle parti molli in genere.

L'attività della piastra ambulatoriale, infine, è stata organizzata in modo da rispondere alle misure anti-contagio, quindi con prestazioni distanziate temporalmente l'una dall'altra e le consuete procedure di prevenzione per l'accesso: misurazione della temperatura corporea, disinfezione delle mani e obbligo di mascherina.
ambulatorio non covid putignanoambulatorio non covid putignanoambulatorio non covid putignanoambulatorio non covid putignanoambulatorio non covid putignanoambulatorio non covid putignano
  • Asl Bari
  • Putignano
Altri contenuti a tema
Esenzione non dovuta, Asl Bari invia 3 mila cartelle. Ecco cosa fare se l'avete ricevuta Esenzione non dovuta, Asl Bari invia 3 mila cartelle. Ecco cosa fare se l'avete ricevuta Le lettere fanno riferimento agli anni compresi fra il 2011 e il 2015, si tratta di una attività di recupero di circa 5 milioni e 671mila euro portata avanti per obbligo di legge
Asl Bari piange Silvia Camilli: «Ha offerto sul campo il suo entusiasmo» Asl Bari piange Silvia Camilli: «Ha offerto sul campo il suo entusiasmo» La giovane dottoressa vittima di un incidente stradale questa mattina al rientro dal turno in ospedale
Asl Bari, al Di Venere tre nuovi ambulatori Covid free e un team per i test antigenici Asl Bari, al Di Venere tre nuovi ambulatori Covid free e un team per i test antigenici Percorsi differenziati per bambini, asintomatici e utenti in auto: così il dipartimento di prevenzione ha potenziato l’attività di screening
Putignano, picchia violentemente un 58enne ma il video finisce sui social e lui viene arrestato Putignano, picchia violentemente un 58enne ma il video finisce sui social e lui viene arrestato L'aggressore aveva anche minacciato di morte la vittima per almeno un mese prima di passare alle vie di fatto
Asl Bari, al San Paolo un team di operatori a sostegno dei parenti dei ricoverati Covid Asl Bari, al San Paolo un team di operatori a sostegno dei parenti dei ricoverati Covid L’obiettivo è facilitare la comunicazione tra ospedale e famiglie dei degenti attraverso mezzi telefonici e telematici dedicati
Asl Bari, i numeri del laboratorio Covid del Di Venere: 116mila tamponi analizzati da marzo Asl Bari, i numeri del laboratorio Covid del Di Venere: 116mila tamponi analizzati da marzo Dal macchinario da 1000 test molecolari ai 22 POCT per gli antigenici: gli strumenti dell'ospedale barese per diagnosticare il virus
Covid, in provincia di Bari salgono a 16 le Usca attive Covid, in provincia di Bari salgono a 16 le Usca attive Assunti 135 medici dallo scorrimento delle graduatorie. Altre 3 unità previste nei prossimi giorni
Asl Bari, da marzo assunte 1.400 unità di personale Asl Bari, da marzo assunte 1.400 unità di personale Ogni giorno vengono eseguiti 3.100 tamponi in tutto il territorio provinciale
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.