bari eco city
bari eco city
Politica

Nasce Bari Eco City, una nuova associazione politico-ambientalista

Nella presentazione si legge: «Obiettivo essere riferimento cittadino per ambiente e sviluppo sostenibile»

Si è ufficialmente costituita la nuova associazione a carattere politico-ambientalista Bari Eco City, di area centrodestra. «Obiettivo è essere punto di riferimento cittadino per le tematiche ambientali e per le questioni dello sviluppo sostenibile, in un territorio urbano che dovrebbe fare della tutela del paesaggio e dell'ecososistema una delle sue priorità - si legge nella nota di presentazione. Invece Bari si colloca purtroppo solo all'87mo posto (su 104) della recente classifica delle città verdi italiane del Sole 24 ore, con dati allarmanti. Solo 8 mq per abitante di verde urbano (996 mq a Matera). Solo 0,0013 chilowattora per abitante di energia rinnovabile prodotta (Padova 30,15 kw). Solo il 43% di raccolta differenziata (Ferrara 86%). Se a ciò si aggiunge il dato che vede il trasporto pubblico cittadino (bus Amtab e taxi) a integrale trazione termica (benzina, gasolio e metano), con assenza di modalità ibride e/o elettriche, è evidente che si è in presenza di importanti criticità ambientali che impattano negativamente sulla salubrità dell'ecosistema urbano».

Presidente di Bari Eco City è stato eletto dai 30 fondatori Giuseppe Carrieri. Vicepresidenti Marta Menichelli e Paola Cara, aegretario Angelo Degiosa, responsabile della comunicazione Sergio Jacobone, responsabile del tesseramento Rosanna Colonna, responsabili giovani Luca e Marco Lamacchia, responsabile organizzazione Paolo Bevilacqua.

«A breve partiranno una serie di iniziative concrete (convegni, petizioni, referendum interrogazioni, raccolta firme, adozione di spazi verdi), che si affiancheranno all'attività di controllo della sostenibilità ed ecocompatibilità dell'azione amministrativa del Comune di Bari», conclude la nota.
  • ambiente
  • Giuseppe Carrieri
  • Centrodestra
Altri contenuti a tema
Bari dimentica la "Giornata mondiale dell'ambiente", la denuncia di BariEcoCity Bari dimentica la "Giornata mondiale dell'ambiente", la denuncia di BariEcoCity Il presidente Carrieri: «Richiamiamo l'attenzione del Comune alle tematiche ecologiche, sollecitando iniziative concrete e innovative»
Posacenere creati con materiali di riciclo, l'idea degli ambientalisti a Santo Spirito e Fesca Posacenere creati con materiali di riciclo, l'idea degli ambientalisti a Santo Spirito e Fesca L'iniziativa è stata condotta negli scorsi giorni dalle associazioni dei quartieri. Petruzzelli: «Scusate e grazie»
Centrodestra unito in piazza a Bari: «Contro il Governo e contro la malapolitica di Emiliano» Centrodestra unito in piazza a Bari: «Contro il Governo e contro la malapolitica di Emiliano» Una lunghissima bandiera tricolore sorretta da Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega questa mattina ha animato largo Giannella
Comune di Bari, Picaro lascia la Lega e passa al Gruppo misto Comune di Bari, Picaro lascia la Lega e passa al Gruppo misto L'addio dopo la rimozione da capogruppo del Carroccio in consiglio: «Si è preferito procedere a colpi di blitz»
Bari, tre consiglieri occupano Aula Dalfino Bari, tre consiglieri occupano Aula Dalfino Si tratta dei capigruppo di centrodestra, Melchiorre: Dobbiamo tornare al lavoro come milioni di italiani
Regionali in Puglia, Sasso: «Altieri nome della Lega, ora decidano i segretari nazionali» Regionali in Puglia, Sasso: «Altieri nome della Lega, ora decidano i segretari nazionali» L'onorevole barese del Carroccio dice la sua dopo il botta e risposta di qualche giorno fa tra Caroppo e D'Eramo
Contrasto all'abbandono dei rifiuti, in arrivo 590mila euro per la Città metropolitana di Bari Contrasto all'abbandono dei rifiuti, in arrivo 590mila euro per la Città metropolitana di Bari Partito il progetto della Regione Puglia, che prevede un finanziamento da 4 milioni per le sei province
2 Banca Popolare, nasce a Bari l’Associazione Azionisti Banca Popolare, nasce a Bari l’Associazione Azionisti Presidente l'ex consigliere comunale Giuseppe Carrieri: «Vogliamo dar voce ai tanti che vogliono anzitutto salvare la banca»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.