Il Policlinico di Bari in notturna
Il Policlinico di Bari in notturna
Cronaca

Morti per legionella al Policlinico di Bari, Nas sequestrano computer dell'ospedale

In corso perquisizioni da parte dei carabinieri. I militari eseguiranno copie forensi dei dispositivi

Perquisizioni dei carabinieri del Nas sono in corso al Policlinico di Bari, nell'ambito dell'inchiesta che il 24 novembre ha portato al sequestro, con facoltà d'uso, dei padiglioni Chini e Asclepios. L'indagine dei militari riguarda i decessi di quattro pazienti, connessi a infezioni da legionella che avrebbero contratto nei reparti dell'ospedale di Bari fra il 2018 e il 2020.

I carabinieri hanno sequestrato i computer in alcuni uffici, per effettuare copie forensi.

Nell'ambito dell'inchiesta risultano indagati il dg Giovanni Migliore, la direttrice sanitaria Matilde Carlucci, il suo vice Giuseppe Calabrese, la direttrice amministrativa Tiziana Di Matteo, il direttore dell'area tecnica Claudio Forte. A tutti vengono contestati i reati di omissione di atti d'ufficio e morte come conseguenza di altro reato.

L'inchiesta è coordinata dalla pm Grazia Errede e dal procuratore aggiunto Alessio Coccioli, i quali hanno chiesto la sospensione dei manager e dirigenti indagati.
  • Carabinieri
  • Policlinico
Altri contenuti a tema
Da Bari a Capurso per spacciare nonostante il coprifuoco, arrestato Da Bari a Capurso per spacciare nonostante il coprifuoco, arrestato L'uomo è stato fermato dai carabinieri dopo essere passato con il rosso ad un semaforo
Ingoia una dose alla vista dei carabinieri, ai domiciliari un 26enne Ingoia una dose alla vista dei carabinieri, ai domiciliari un 26enne Denunciati a piede libero sempre per spaccio madre e figli, rispettivamente di 41 e 20 anni
Positivo al Covid era in giro in auto, denunciato 59enne a Mola di Bari Positivo al Covid era in giro in auto, denunciato 59enne a Mola di Bari Sanzionati per assembramento 7 cittadini, mentre per 44 persone sono scattate multe per infrazione del codice della strada
Spaccio di droga in provincia di Bari, i domiciliari non fermano un 19enne Spaccio di droga in provincia di Bari, i domiciliari non fermano un 19enne Il giovane era stato arrestato pochi giorni fa per lo stesso reato, è stato fermato dopo aver ceduto dosi di cocaina ad un "cliente"
Picchia la moglie davanti ai figli minori, in carcere 35enne a Monopoli Picchia la moglie davanti ai figli minori, in carcere 35enne a Monopoli L'uomo si comportava in modo violento con la donna da 6 anni, i carabinieri intervenuti grazie alla denuncia della vittima
Tentata rapina in un negozio, 3 minori incastrati da un cellulare smarrito Tentata rapina in un negozio, 3 minori incastrati da un cellulare smarrito Il fatto ieri sera poco prima delle 20 a Casamassima in un negozio gestito da un cittadino cinese
Spaccio di droga a Bari, arrestato 26enne sorpreso con 330 grammi di marijuana Spaccio di droga a Bari, arrestato 26enne sorpreso con 330 grammi di marijuana L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri mentre sfrecciava a bordo della sua auto lungo la SS100 in direzione Adelfia
Provincia di Bari, rubano carciofi e minacciano le guardie campestri. Arrestati Provincia di Bari, rubano carciofi e minacciano le guardie campestri. Arrestati I due, un 25enne e un 21enne, si sono dati alla fuga ma sono stati rintracciati dai carabinieri a Polignano a Mare
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.