guardia costiera monopoli JPG
guardia costiera monopoli JPG
Cronaca

Monopoli, materiale calcareo scaricato in mare durante lavori: scatta il sequestro

Gli agenti della Guardia Costiera ha denunciato il direttore dei lavori e il titolare della ditta esecutrice

Gli agenti della Guardia Costiera di Bari, a seguito di una mirata attività di indagine finalizzata al contrasto degli illeciti ambientali, hanno posto sotto sequestro a Monopoli, in località "Capitolo", uno specchio acqueo di circa 100 mq. e due mezzi movimento terra che eseguivano lavori non autorizzati.
Il sequestro d'iniziativa, operato in flagranza di reato, si è reso necessario allo scopo di bloccare il getto pericoloso in mare di materiale calcareo misto di cava che stava determinando un evidente intorbidimento dell'acqua e che, oltre a suscitare una forte preoccupazione in diversi cittadini che transitavano in zona, rischiava verosimilmente di alterare l'ecosistema marino.
In particolare, il personale del Nucleo Operativo in azione, appurato che i lavori in corso, peraltro autorizzati dal Comune di Monopoli e dalla Città Metropolitana di Bari, erano finalizzati ad eseguire un intervento di messa in sicurezza e ripristino dell'agibilità del costone a seguito del crollo della falesia avvenuto nel febbraio dello scorso anno, constatavano che nel realizzare un piano di manovra per mezzi pesanti (un escavatore cingolato e una ruspa gommata) si stava operando un getto in mare di frammenti di roccia sedimentaria calcarea di piccole dimensioni in palese difformità rispetto a tutte le prescrizioni imposte dagli Enti locali che, invece, avevano previsto la posa di massi di grandi dimensioni al fine di evitare l'intorbidimento dell'acqua e consentire una rimozione più agevole degli stessi al termine dei lavori.
Il titolare della società committente, congiuntamente al direttore dei lavori e al titolare della ditta esecutrice degli stessi sono stati deferiti alla locale Autorità Giudiziaria, mentre i mezzi meccanici utilizzati sono stati posti sotto sequestro congiuntamente allo specchio acqueo interessato.
L'attività di polizia marittima della Guardia Costiera è finalizzata alla tutela dell'ecosistema marino-costiero e quindi della risorsa mare, quale bene prezioso di elevatissimo valore economico, scientifico, culturale ed economico, e a cui è dedicata la "Giornata del Mare e della cultura marinara", celebrata lo scorso 11 aprile e istituita proprio allo scopo di sensibilizzare le nuove generazioni e educarle al rispetto per il mare.
  • Guardia Costiera
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
B&B abusivo e strutture in area a vincolo paesaggistico, quattro indagati in provincia di Bari B&B abusivo e strutture in area a vincolo paesaggistico, quattro indagati in provincia di Bari Il sequestro sul litorale a sud di Bari, e più precisamente in località "Pietra Egea" del Comune di Polignano a Mare, di un terreno di circa 13.000 metri quadri
Monopoli, ruba gioielli per 9mila euro in un'abitazione: bloccato sul lungomare di Bari Monopoli, ruba gioielli per 9mila euro in un'abitazione: bloccato sul lungomare di Bari L'uomo, un 53enne pregiudicato, è stato individuato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza
Monopoli, il 6 aprile i ristoratori aprono: «Non è una provocazione, ma una questione di sopravvivenza» Monopoli, il 6 aprile i ristoratori aprono: «Non è una provocazione, ma una questione di sopravvivenza» La manifestazione OraLavoro organizzata da MIO ITALIA: «Stiamo guardando con i nostri occhi la morte delle nostre attività e della nostra stessa vita»
Non accetta la fine della relazione e perseguita l'ex compagna: arrestato 53enne Non accetta la fine della relazione e perseguita l'ex compagna: arrestato 53enne L'uomo, originario di Teramo, è stato bloccato dai carabinieri di Monopoli e sottoposto agli arresti domiciliari
Folla e assembramenti a Monopoli, il sindaco: "Abbiamo bisogno che qualcuno ci costringa in casa" Folla e assembramenti a Monopoli, il sindaco: "Abbiamo bisogno che qualcuno ci costringa in casa" Ultima domenica prima della zona rossa, in troppi ne hanno approfittato anche a causa del bel tempo
Bari, assaltano tir e rubano carico di condizionatori: Carabinieri recuperano la refurtiva Bari, assaltano tir e rubano carico di condizionatori: Carabinieri recuperano la refurtiva Il materiale rubato era nascosto in un deposito di ortofrutta a Monopoli. Denunciato un 43enne
Monopoli,  perseguita showgirl per tre anni: individuato 54enne Monopoli, perseguita showgirl per tre anni: individuato 54enne L'uomo, originario di Catania, si è presentato davanti all'abitazione della giovane vittima e l'ha afferrata per un braccio, con la scusa di donarle un regalo.
Monopoli, agenti della polizia locale dotati di bodycam: "Per prevenire le aggressioni" Monopoli, agenti della polizia locale dotati di bodycam: "Per prevenire le aggressioni" Il comandante Massimo Cassano: "Continue violenze a danno degli agenti necessitano di importanti interventi"
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.