Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Eventi e cultura

Misure di prevenzione patrimoniale, convegno della Scuola Superiore della Magistratura

Alla giornata di studio hanno partecipato militari di ogni ordine e grado della Guardia di Finanza ed altre forze di Polizia

Presso l'Auditorium "Cap. Pil. Paolo Mancini" della Legione Allievi della Guardia di Finanza si è svolto un convegno sul tema "misure di prevenzione patrimoniale: tra problemi interpretativi e ricerca di prassi efficienti", organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura - Formazione Decentrata di Bari.

Alla giornata di studio hanno partecipato, oltre a militari di ogni ordine e grado della Guardia di Finanza - che per la sua naturale vocazione di polizia economico/finanziaria è particolarmente impegnata nel settore - anche appartenenti ad altre Forze di Polizia, nonché magistrati specificatamente interessati alle problematiche tecnico/giuridiche connesse all'applicazione delle misure di prevenzione personali/patrimoniali previste dal cosiddetto "codice antimafia" (D. Lgs. n. 159/2011).

Il convegno, tra i suoi obiettivi, si è tra l'altro proposto l'intento di operare un bilancio delle norme in questione ad oltre 10 anni dall'introduzione del citato D. Lgs. n. 159.

Infatti, la sottrazione dei patrimoni illecitamente acquisiti costituisce un importante tassello del contrasto da parte dello Stato a numerose forme di devianza criminale, e le misure di prevenzione patrimoniali rappresentano uno degli strumenti dedicati e, al contempo, più utilizzati a questo scopo. In tal senso si registrano i diversi interventi normativi volti ad aumentare lo spettro dei destinatari delle misure di prevenzione.

Dopo l'indirizzo di saluto da parte del Comandante della Legione Allievi, Gen. D. Giuseppe Gerli, hanno relazionato per gli aspetti di precipua competenza, il Procuratore della Repubblica, Dott. Roberto Rossi, il Presidente della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Bari, Dott.ssa Giulia Romanazzi, il Giudice Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Bari, Dott. Giovanni Anglana, il Sostituto Procuratore presso la Corte di Appello di Bari - Pool Misure di Prevenzione, Dott. Giannicola Sinisi e il Giudice della Corte di Appello di Bari - Sezione Misure di Prevenzione, Dott.ssa Alessandra Piliego. Gli interventi sono stati coordinati dai Referenti della Formazione Decentrata della Corte di Appello di Bari, Dott. Ettore Cardinali e Dott.ssa Annachiara Mastrorilli.

Successivamente è seguito un interessante dibattito. Al termine il Procuratore Roberto Rossi ha voluto ringraziare il Gen. Giuseppe Gerli per l'ospitalità offerta all'evento dalla Legione Allievi, antica fucina di formazione dei futuri Finanzieri, in grado di assicurare lo svolgimento di moderne attività didattiche e di garantire elevati livelli di addestramento nei settori in cui la Guardia di Finanza è chiamata ad operare con articolazioni specialistiche (S.A.G.F., A.T.P.I., cinofili, Polizia del mare).
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Permessi di soggiorno illeciti e truffa ai danni dello Stato, dieci arresti tra Bari e provincia. Sequestro da 1 milione Permessi di soggiorno illeciti e truffa ai danni dello Stato, dieci arresti tra Bari e provincia. Sequestro da 1 milione Maxi operazione della Gdf. Tra i reati ipotizzati anche la circonvenzione d'incapace, per la sottrazione di beni mobili e immobili
Truffa e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, arresti a Bari, Mola, Conversano e Fasano Truffa e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, arresti a Bari, Mola, Conversano e Fasano In corso una maxi operazione della Guardia di Finanza, dieci persone raggiunte da misura cautelare
Peculato, falso in atto pubblico e ricettazione. Arrestato ex funzionario del Comune di Bitetto Peculato, falso in atto pubblico e ricettazione. Arrestato ex funzionario del Comune di Bitetto Anche la moglie e i suoi due figli sono stati raggiunti dal provvedimento di obblighi di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria
"Bonus facciate", sequestri per 140 milioni di euro. Nei guai un imprenditore di Bari "Bonus facciate", sequestri per 140 milioni di euro. Nei guai un imprenditore di Bari Svelato un circuito fraudolento volto alla creazione, circolazione, monetizzazione e/o utilizzo in compensazione di crediti d’imposta inesistenti
Tutela dei fondi Pnrr, siglato l'accordo tra Guardia di finanza e Città metropolitana di Bari Tutela dei fondi Pnrr, siglato l'accordo tra Guardia di finanza e Città metropolitana di Bari Decaro: «Nei prossimi mesi dovremo spendere 40 milioni di euro, questo ci impone attenzione e trasparenza»
Commercio fantasma di pallet usato, indagati due imprenditori per un'evasione fiscale da oltre 13 milioni di euro Commercio fantasma di pallet usato, indagati due imprenditori per un'evasione fiscale da oltre 13 milioni di euro L'attività delle Fiamme Gialle a seguito di alcune anomalie emerse nel corso di una verifica in una società del sud-est barese
Banda della Bmw, 600mila euro sequestrati ad un albanese residente a Cassano Banda della Bmw, 600mila euro sequestrati ad un albanese residente a Cassano Si tratta di quattro unità immobiliari (2 appartamenti e le relative autorimesse)
Reati contro la pubblica amministrazione e fede pubblica, nei guai in dieci Reati contro la pubblica amministrazione e fede pubblica, nei guai in dieci Operazione della guardia di finanza di Monopoli
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.