La Metro a Bari
La Metro a Bari
Scuola e Lavoro

Metro Cash&Carry, è scontro tra sindacati e azienda, sciopero il 19 aprile

I vertici non hanno sottoscritto la contrattazione aziendale, diversi i nodi che non si è riusciti a sciogliere in sei mesi di trattativa

È scontro ormai tra le rappresentanze sindacali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs e i vertici aziendali di Metro Cash&Carry. La dirigenza si è rifiutata, per la prima volta in un decennio almeno, di sottoscrivere il Contratto Integrativo Aziendale. Un atto grave che, sottolineano i sindacati: «Si è consumato dopo mesi di trattativa surreale, in cui l'impresa ha esclusivamente ribadito le proprie posizioni in un monologo sordo alle esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori. A ottobre del resto, il nuovo gruppo dirigente si è permesso, senza neanche aver mai visto un magazzino e, per stessa ammissione dell'impresa, non avendo ancora definito gli obiettivi, di disdettare il contratto integrativo».

Sul piatto diversi nodi da sciogliere e per i quali non si è riusciti in alcun modo a trovare un punto di incontto tra cui ricordiamo l'organizzazione del lavoro, il premio variabile, l'orario di lavoro e le ristrutturazioni e chiusure di punti vendita.

«Davanti alle pregiudiziali poste dall'azienda ogni mediazione è risultata impossibile e gli effetti che la disdetta produrrà saranno a carico delle lavoratrici e dei lavoratori- affermano le Segreterie Nazionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs unitamente alla delegazione trattante e alle strutture territoriali - è l'ennesimo atto dell'azienda che punta a tagliare sul costo del lavoro. Non possiamo esimerci dal chiamare le lavoratrici e i lavoratori alla lotta affinché l'azienda muti radicalmente il proprio atteggiamento».

«Ai dipendenti si chiedono restituzioni economiche e normative - sottolineano da Filcams Cgil Puglia - forme di flessibilità che non consentono la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, e per circa 1600 unità si prospetta una diminuzione, di fatto, della paga oraria oltre a svilire il ruolo delle rappresentanze sindacali, limitando spazi e tempi di intervento a tutela dei lavoratori che rappresentiamo. La Filcams CGIL Puglia, unitamente alle RSA sosterrà la mobilitazione dei lavoratori di Metro Italia dei punti vendita sul territorio pugliese. E già da questa settimana si svolgeranno le assemblee sindacali per informare i lavoratori dell'esito della trattativa».

Per far sentire la propria voce e far valere i propri diritti è stato quindi proclamato uno sciopero nazionale per il prossimo 19 aprile, che coinvolgerà anche lo stabilimento presente nella zona industriale di Bari, oltre ad aver disposto un pacchetto di ulteriori 8 ore di sciopero da organizzarsi a livello territoriale e di magazzino secondo le modalità ritenute più opportune a livello locale.
  • Sindacati
  • Sciopero
Altri contenuti a tema
Bari, tutti riders per un giorno con "Just Right" Bari, tutti riders per un giorno con "Just Right" L'evento, organizzato da Cgil, Cisl e Uil punta a porre l'attenzione sui diritti dei lavoratori
Niente festa per i centri commerciali, quasi tutti aperti a Bari Niente festa per i centri commerciali, quasi tutti aperti a Bari Nonostante le proteste e lo sciopero proclamato i colossi della grande distribuzione non mollano e aprono
Pic-nic di Pasquetta al centro commerciale a Bari, ecco quelli aperti Pic-nic di Pasquetta al centro commerciale a Bari, ecco quelli aperti Nonostante lo sciopero proclamato dai sindacati saranno in molti ad alzare la saracinesca
Anche a Bari scioperano i dipendenti di Metro. I sindacati: «Contratto integrativo inaccettabile» Anche a Bari scioperano i dipendenti di Metro. I sindacati: «Contratto integrativo inaccettabile» Adesione di più del cinquanta percento dei lavoratori al presidio indetto dalle sigle confederali: «Chiediamo rispetto degli orari. Non possono scavalcarci»
Dipendenti Mercatone Uno in sciopero, Neglia (Filcams Cgil): «Sembra di stare ne "Il Grande Bluff"» Dipendenti Mercatone Uno in sciopero, Neglia (Filcams Cgil): «Sembra di stare ne "Il Grande Bluff"» Manifestazione di sindacati e lavoratori al Mise a Roma dove c'è stato anche un incontro, in tutta Italia negozi chiusi
Bosch Bari, Uilm: «Faremo sentire la voce dei lavoratori» Bosch Bari, Uilm: «Faremo sentire la voce dei lavoratori» Si discute del futuro durante le assemblee dei lavoratori promosse dalle rappresentanze sindacali
Metro, sciopero a Bari e in tutta Italia Metro, sciopero a Bari e in tutta Italia Sindacati e lavoratori contro il nuovo regolamento interno applicato unilateralmente dall'azienda
Bari, centri commerciali di nuovo "aperti" per festa, è sciopero Bari, centri commerciali di nuovo "aperti" per festa, è sciopero Nelle prossime festività pasquali e non solo il copione si ripete, lavoratori e sindacati sul piede di guerra
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.