presentazione lupi vs agnelli
presentazione lupi vs agnelli
Eventi e cultura

"Lupi vs Agnelli", domenica al Redentore un quadrangolare di beneficenza

Il torneo è organizzato da Comune e dall'azienda Cippone e Di Bitetto per rilanciare l'omonimo pub sociale

Il rione Libertà scende in campo per un quadrangolare di calcio molto particolare. A sfidarsi domenica prossima, a partire dalle 17, nel torneo di calcio "Lupi vs Agnelli" saranno quattro formazioni d'eccezione: la squadra dei consiglieri comunali di Bari, la rappresentativa della parrocchia Redentore (luogo dove avverrà l'epico incontro), la formazione de La Bari Siamo Noi composta da tifosi e vecchie glorie del club biancorosso (De Trizio, Tovalieri e Gerson tra gli altri) e la selezione dei dipendenti dell'azienda Cippone e Di Bitetto, sponsor dell'evento, che sarà commentato dall'illustre voce di Michele Salomone, storico cronista del Bari Calcio.

Dopo il sorteggio, le quattro squadre si affronteranno in due partite da 40 minuti; le vincenti si contenderanno il trofeo in finale, mentre le due sconfitte si giocheranno il terzo posto ai rigori.

Come spesso accade in queste circostanze, il calcio diventa un mero pretesto per veicolare iniziative sociali a beneficio del territorio. Nella fattispecie, a beneficiare dell'evento sarà il pub sociale che si trova all'interno dell'oratorio del Redentore e che prende proprio il nome di "Lupi vs Agnelli". Un'esperienza nata nel 2016 dall'iniziativa del parroco del Redentore, don Francesco Preite, e che adesso vuole rilanciarsi per diventare ancor di più luogo di aggregazione e punto di riferimento in un rione non semplice come il Libertà. Il ricavato della serata verrà interamente destinato alle attività promosse dal Redentore. «Questo torneo - ricorda il consigliere e allenatore della squadra del Comune Giuseppe Cascella durante la conferenza stampa tenutasi stamani a Palazzo di Città si svolge in un quartiere dove è la formazione dei ragazzi assume contorni sempre più importanti». «L'invito - fa eco l'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli - è a vivere il pub, occupandolo con la parte sana della società».

Il fil rouge che legherà tutte le iniziative in programma domenica è la birra, un prezioso alimento da consumare con parsimonia. Il noto distillatore di luppolo tedesco Paulaner, infatti, è sponsor del pub sociale "Lupi vs Agnelli", e Cippone e Di Bitetto è azienda leader sul territorio nella distribuzione di bevande. «La birra assume il ruolo di aggregatore e di momento di convivialità - aggiunge Franco Spagnolo, presidente dell'associazione La Bari Siamo Noi. L'obiettivo di questo torneo è far conoscere questo luogo alle persone, invogliando a frequentare questo straordinario spazio di socialità. Durante la giornata ci sarà un mix tra calcio e cultura della birra. Abbiamo voluto legarci a questa iniziativa perché siamo sempre legati a temi del calcio e del sociale».

«La nostra intenzione - conclude don Francesco Preite - è educare al bere responsabilmente. Siamo, però, convinti che da soli non si possa fare nulla, e noi abbiamo necessità di collaborare con istituzioni e aziende attente al sociale. La zona grigia della nostra città ci incute paura, e il contrasto non può solo avvenire con la repressione, ma anche con la prevenzione e collaborazione. "Lupi vs Agnelli è un'occasione per promuovere amicizia, solidarietà, e rispetto delle regole. Bisogna incentivare la vita nei territori con la rete tra istituzioni, associazioni ed enti profit».
  • Quartiere Libertà
  • giuseppe cascella
  • parrocchia redentore
Altri contenuti a tema
Caserma dei carabinieri alla ex Manifattura a Bari. Sarà operativa entro l'estate 2022 Caserma dei carabinieri alla ex Manifattura a Bari. Sarà operativa entro l'estate 2022 I lavori erano stati interrotti per permettere lo spostamento delle linee elettriche e dovrebbero terminare nel prossimo aprile
Vandali danneggiano statua davanti al Redentore, arrivano i dissuasori Vandali danneggiano statua davanti al Redentore, arrivano i dissuasori Modificato anche l'orientamento delle videocamere installate nei pressi in modo tale da avere una totale completa visione delle aree
Bari, tossicodipendente aggredisce la madre: denunciato Bari, tossicodipendente aggredisce la madre: denunciato L'uomo ha continuato a inveire contro la 70enne anche davanti ai poliziotti
Bari, un bando ministeriale per il parco ex Fibronit e la pedonalizzazione di via Manzoni Bari, un bando ministeriale per il parco ex Fibronit e la pedonalizzazione di via Manzoni Quattro i progetti candidati, Galasso: "Stiamo provando tutte le soluzioni possibili per completare quello che diventerà il più grande parco urbano in città"
Bari, caserma dei carabinieri all'ex Manifattura. Pronta a metà del 2022 Bari, caserma dei carabinieri all'ex Manifattura. Pronta a metà del 2022 L'assessore Galasso: "Al momento gli operai sono impegnati nella rifinitura di alcune operazioni di dettaglio"
Omicidio al Libertà di Bari, potrebbe essersi trattato di "eccesso di legittima difesa" Omicidio al Libertà di Bari, potrebbe essersi trattato di "eccesso di legittima difesa" Stando al racconto della 17enne che ha confessato il delitto sarebbe intervenuta in difesa della madre e sarebbe stata colpita per prima dalla vittima
Estorsione ai danni di un negozio al Libertà, tre arresti Estorsione ai danni di un negozio al Libertà, tre arresti Con percosse e dietro la minaccia della distruzione del locale, avevano imposto alla vittima il pagamento di 20 mila euro
Nuova vita per l'ex Manifattura a Bari, via al cantiere per il CNR Nuova vita per l'ex Manifattura a Bari, via al cantiere per il CNR Il sindaco Decaro: «Questa struttura un'altra ex che stiamo cercando di far rivivere»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.