candelabri lungomare starita
candelabri lungomare starita
Territorio

Lungomare Starita, riparte l'installazione dei candelabri ornamentali. Lavori completati in due mesi

Decaro: «Abbiamo aggiudicato l'appalto per la realizzazione del parco e la riqualificazione fino a San Cataldo»

«Stiamo finalmente montando i candelabri su questo tratto di lungomare, vicino alla Fiera del Levante». Lo ha detto il sindaco Antonio Decaro in un video social con cui il primo cittadino mostra la ripresa dei lavori di installazione dei candelabri ornamentali sul lungomare Starita fino al faro di San Cataldo.

«Il primo - ricorda Decaro - lo abbiamo montato nel 2021, doveva essere una sperimentazione ma è passato più di un anno, anche a causa dell'interdittiva antimafia e il fallimento della ditta incaricata. Abbiamo recuperato con la nuova ditta e la fornitura che avevamo già fatto».

Il sindaco spiega: «Sono trenta in tutto, ci vorranno circa due mesi. Hanno già predisposto i cavi per la pubblica illuminazione. Ogni giorno ne verrà montato uno, così tra qualche giorno avremo anche questo tratto di lungomare illuminato».

Ma non è l'unica novità che interesserà la zona: «Dall'altra parte, verso San Cataldo, sono già stati aggiudicati i lavori per realizzare il museo sotto il faro - prosegue Decaro. Tra qualche giorno dovrebbero andare in gara i lavori per il parco di San Cataldo e la riqualificazione del lungomare, con pedonalizzazione di quell'altro tratto di lungomare collegato alla zona della fiera».

Decaro conclude: «Questi candelabri rappresentano la nostra città, sono stati montati tra gli anni '20 e '30, poi sono stati smontati durante la seconda guerra mondiale perché serviva materiale metallico per l'industria bellica. Nel 1949 il sindaco di allora decise di ripristinarli, adesso completiamo le installazioni. Mi dispiace per il ritardo, non è dipeso da noi. Capita che le aziende che lavorano per le amministrazioni comunali abbiano dei problemi, anche se in questo caso è stato un problema enorme».

  • Antonio Decaro
  • Lungomare
Altri contenuti a tema
Primo giorno al Parlamento europeo e Decaro è già scrutatore per la nuova presidenza Primo giorno al Parlamento europeo e Decaro è già scrutatore per la nuova presidenza L'emozione dell'ex primo cittadino barese trapela sui social con un post che oscilla tra sorpresa e gratitudine
Waterfront Santo Spirito, Decaro annuncia la fine del secondo step dei lavori - VIDEO Waterfront Santo Spirito, Decaro annuncia la fine del secondo step dei lavori - VIDEO Viabilità ancora difficile sul lungomare Cristoforo Colombo ma il primo cittadino uscente spiega
Gioia per Decaro all'Europarlamento: «Vi porterò con me» Gioia per Decaro all'Europarlamento: «Vi porterò con me» Le dichiarazioni dopo i risultati del voto. «Continuerò ad essere “il sindaco” che avete conosciuto e che avete scelto, solo di una comunità più allargata»
Decaro: è boom di preferenze a Bari. Il PD guida in vetta i risultati delle europee Decaro: è boom di preferenze a Bari. Il PD guida in vetta i risultati delle europee L'ex sindaco supera la premier Meloni come candidato più suffragato in Puglia
SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» SSC Bari, Aurelio De Laurentiis: «Prima del 2028 non cedo». Decaro: «Subito passaggio di proprietà» Il patron: «Senza di noi la società fallirà». Il sindaco: «Sembra l’imitazione di se stesso. Basta umiliazioni»
Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il sindaco Decaro incontra il Bari nel ritiro di Altamura Il primo cittadino lo aveva annunciato nelle giornata di ieri
Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Europee, Decaro ufficializza la candidatura: «Bari all’altezza delle grandi città d’Europa» Dopo due mandati da sindaco di Bari, Antonio Decaro ufficializza la corsa alle europee e spiega i motivi della sua candidatura
Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» Addio alle primarie, Decaro: «Rammaricato che il Movimento 5 Stelle abbia deciso di abbandonare» La dichiarazione a margine della piantumazione dei primi alberi alla corte don Bosco al San Paolo questa mattina
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.