operazioni pl battiti live
operazioni pl battiti live
Cronaca

Lotta a contraffazione, droga e abusivismo. Il bilancio della polizia locale nei giorni di Battiti live a Bari

Gli agenti sono stati impegnati anche nel controllo del traffico e per far rispettare i divieti imposti dall'ordinanza sindacale

Musica, divertimento e socialità, ma anche rispetto della legalità e contrasto alle attività illecite. Al termine della due giorni di Battiti live, il grande concerto che nel weekend si è tenuto a Bari, la polizia locale fa il bilancio delle attività.

Servizi di viabilità h24 nelle aree interessate dalla manifestazione e dalla collocazione di palco ed allestimenti, con 160 operatori interessati ai presidi e cambi sul posto per rispetto dei divieti e gestire il traffico veicolare e pedonale.

Oltre ai servizi con le altre forze di polizia nell'ambito del dispositivo di ordine pubblico del questore per le misure di safety e security, mirati sono stati i controlli di polizia amministrativa, annonaria e di polizia giudiziaria della polizia locale barese.

Gli agenti hanno eseguito il sequestro di materiale collocato su strada nel centro storico per allestimento estemporaneo di minifornelli in prossimità della basilica, oltre a cinque sequestri amministrativi di merce varia posta abusivamente in vendita nel murattiano con circa 200 pezzi recuperati e soggetti a confisca e distruzione. Sono stati elevati verbali di 5mila ciascuno in danno degli abusivi.

Sono 22 pezzi di accessori con griffe contraffatte sequestrati e destinati a confisca e distruzione, con relativa informativa all'autorità giudiziaria per il reato di contraffazione. Quattro, inoltre, sono verbali contestati ai titolari di distributori di bevande h24 perché gli impianti continuavano ad erogare bevande in contenitori in vetro dopo le ore 22:00 in violazione di specifica ordinanza sindacale, provvedimento vigente ormai da oltre un ventennio, ma sul quale è costante l'azione di controllo degli agenti.

E ancora: qualche centinaio di ricci di mare, rinvenuti nelle acque limitrofe al molo San Nicola, sequestrati e reimmessi in mare nel loro habitat naturale. Nell'ambito dei servizi di prevenzione contro l'uso e la vendita illecita di sostanze stupefacenti, sono stati segnalati al prefetto cinque soggetti per violazioni al dpr 309/90.
operazioni della polizia localeoperazioni della polizia localeoperazioni della polizia localeoperazioni della polizia localeoperazioni della polizia locale
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Incidente mortale a Santo Spirito, agli arresti domiciliari il motociclista Incidente mortale a Santo Spirito, agli arresti domiciliari il motociclista Nello scontro perse la vita un papà 47enne di Bitonto oltre a rimanere ferito il figlio
Monopattini irregolari e occupazione illecita di suolo pubblico, il bilancio della polizia locale di Bari Monopattini irregolari e occupazione illecita di suolo pubblico, il bilancio della polizia locale di Bari Quasi 300 sanzioni elevate per i conducenti dei mezzi a due ruote, molte all'indirizzo di cittadini minorenni
Sorprendono parcheggiatore abusivo, agenti della polizia locale aggrediti dal suo cane Sorprendono parcheggiatore abusivo, agenti della polizia locale aggrediti dal suo cane Gli uomini del comandante Palumbo hanno riportato lesioni guaribili in 10 giorni
Maltempo su Bari, a Pane e pomodoro torna il divieto di balneazione Maltempo su Bari, a Pane e pomodoro torna il divieto di balneazione Si attende l'analisi sullo stato delle acque da parte di Arpa Puglia
Contrasto all'abbandono di rifiuti, 150 multe in due settimane grazie alle fototrappole Contrasto all'abbandono di rifiuti, 150 multe in due settimane grazie alle fototrappole Petruzzelli: «Gli incivili che hanno abbandonato questi rifiuti sono stati beccati e sanzionati»
Emergenza sangue, raccolta straordinaria della polizia locale di Bari Emergenza sangue, raccolta straordinaria della polizia locale di Bari Un'iniziativa utile anche a sensibilizzare i cittadini sul problema
Via Isonzo, cede la sede stradale. Interdetta la circolazione Via Isonzo, cede la sede stradale. Interdetta la circolazione Il fatto all'incrocio con corso Croce e via Baracca. Nessuno si è fatto male
Taglia l'antitaccheggio per rubare vestiti in un negozio di via Sparano, arrestato 30enne Taglia l'antitaccheggio per rubare vestiti in un negozio di via Sparano, arrestato 30enne L'uomo è stato dapprima inseguito dalla security, poi è stato bloccato dalla polizia locale su via Putignani
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.