sardine a bologna
sardine a bologna
Attualità

Le Sardine in piazza a Bari, ecco il vademecum per i partecipanti

Il sit-in si terrà domani pomeriggio in centro ed è organizzato in collaborazione con il movimento nazionale

Domani pomeriggio arrivano a Bari le Sardine. Il sit-in, organizzato in collaborazione con il movimento nazionale, punta a portare in piazza un numero considerevole di persone, come accaduto nei giorni scorsi in diverse città italiane, e dopo l'esordio in Puglia con i 2 mila partecipanti a Taranto.

Per preparare i partecipanti, nel pomeriggio il gruppo barese delle Sardine ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un vademecum dedicato ai partecipanti in modo da non creare problemi e far sì che tutto vada per il verso giusto. Eccolo:

«COSE DA PORTARE:

- sardine da appendere sulla rete che sarà allestita nella piazza con cui riempire il momento di flash mob con una frase o parole inerenti al tema che volete portare in piazza. Queste sardine saranno la vostra voce. (Non dimenticate di portare graffette e/o mollettine con cui appenderle)

- cartonati di sardine con cui colorare la piazza. Vi ricordiamo che siete liberi di stampare le grafiche caricate sul drive.

- tanto entusiasmo, voglia di stare insieme e di partecipare per creare un momento di aggregazione e collettività che mostri quanto sia davvero grande il nostro mare

COSE DA NON PORTARE:

- bandiere, manifesti e/o volantini aventi simboli riconducibili a partiti, associazioni e/o movimenti

PROPOSTE:

Poiché nella stesura del momento di piazza sono previste delle letture di articoli costituzionali inerenti ai temi che caratterizzano il movimento, pensiamo che sia utile avere 5 volontari che li leggano al microfono. Se siete interessati contattateci privatamente».

Per evitare disagi l'amministrazione comunale ha anche previsto dei divieti di fermata su tutta piazza Libertà a partire dalle 14 fino alle 23 di domani sabato 7 dicembre.
  • manifestazione
  • sit-in
Altri contenuti a tema
Anche a Bari protestano i gilet arancioni, la manifestazione in piazza Prefettura Anche a Bari protestano i gilet arancioni, la manifestazione in piazza Prefettura Dopo l'adunata di ieri a Milano, arriva anche nella nostra città l'iniziativa "contro" del gruppo capitanato dall'ex generale Pappalardo
Bari, turismo, spettacolo e ristorazione in protesta sul lungomare Bari, turismo, spettacolo e ristorazione in protesta sul lungomare Una catena umana ha animato la zona davanti alla Regione, consegnate due lettere una per il presidente Conte
A Bari la protesta dei tassisti, le limitazioni al traffico A Bari la protesta dei tassisti, le limitazioni al traffico La categoria scende in piazza per chiedere alla Regione un contributo di mantenimento
La Lega torna in piazza, a Bari manifestazione in largo Giannella La Lega torna in piazza, a Bari manifestazione in largo Giannella Diversi capoluoghi di Regione ospiteranno la protesta del Carroccio che a Roma vedrà il leader Matteo Salvini
Coronavirus, in piazza a Bari la rabbia di commercianti e dipendenti Coronavirus, in piazza a Bari la rabbia di commercianti e dipendenti Manifestazione questa mattina davanti a palazzo di città, il sindaco ha ricevuto una delegazione dando rassicurazioni
Festa della Liberazione, Decaro:  «Viviamo una guerra, dobbiamo trovare dentro di noi gli ideali per reagire» Festa della Liberazione, Decaro: «Viviamo una guerra, dobbiamo trovare dentro di noi gli ideali per reagire» Cerimonia commemorativa a Palazzo di Città con il sindaco Decaro e il prefetto Bellomo che hanno deposto una corona d'alloro sulla lapide ai caduti
Bari ricorda il primo incontro di Maria Sofia di Baviera con Francesco di Borbone Bari ricorda il primo incontro di Maria Sofia di Baviera con Francesco di Borbone L'evento avvenne 161 anni fa nel palazzo dell’Intendenza, corteo storico in abiti d'epoca per celebrare l'occasione
Non c'è pace per gli ex Om, sit-in a Bari per la mobilità in deroga Non c'è pace per gli ex Om, sit-in a Bari per la mobilità in deroga Nonostante le conferme nessun sussidio è arrivato da giugno scorso, intanto si dilatano i tempi per la reindustrializzazione
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.