Papa Francesco
Papa Francesco
Eventi e cultura

La Puglia concede il premio Legalitria 2019 a Papa Francesco

Cerimonia in Vaticano lo scorso 9 maggio, a consegnare l'onorificenza il presidente di Radici Future, Leonardo Palmisano

È stato consegnato giovedì 9 maggio, a Papa Francesco, il Premio LegalItria 2019. La consegna è avvenuta nella Sala Regia del Palazzo Apostolico in Vaticano, al termine dell'incontro di preghiera con il popolo Rom e Sinti. A consegnarlo, Leonardo Palmisano, presidente della cooperativa Radici Future organizzatrice del Festival in collaborazione con l'associazione LegalItria, accompagnato dal direttore generale della fondazione Migrantes don Giovanni De Robertis.

«È stato estremamente emozionante – ha detto Palmisano – soprattutto quando ha fatto cenno all'esistenza in Italia di diverse organizzazioni fondate sulla vendetta. Ed era evidente che si riferisse alle organizzazioni politiche. Ed è stato emozionante anche quando ha sostanzialmente elogiato i Rom come pezzo importante dell'umanità. E' stato in quel momento che ho notato gli sguardi tra i diversi Rom provenienti da tutte le comunità d'Italia; sguardi di grande fratellanza e al contempo di grande paura perché ho avuto l'impressione che siamo davvero di fronte a qualcosa che può essere il preludio di un attacco. I Rom continuano a non avere una Nazione, e neanche la vogliono, e questo li rende estremamente più fragili».

«Quando gli ho consegnato il premio – ha continuato il presidente di Radici Future - gli ho spiegato che era un premio antimafia e che glielo abbiamo consegnato per le splendide parole che ha detto a Palermo contro le mafie e per le parole che ha speso e continua a spendere a favore del lavoro. Ha compreso e ha ringraziato regalandomi un grande sorriso. Papa Francesco è una persona che emana un carisma popolare. Ha un'aura intorno che è quella di una grande leader politico mondiale. Ascoltarlo e incontrarlo è stato un privilegio e quando volge lo sguardo sugli altri, è come se usasse quegli occhi per ascoltare e assorbire quanto stai dicendo».
La premiazioneLa premiazioneLa premiazioneLa premiazione
  • Papa Francesco
Altri contenuti a tema
Amiu ripulisce le strade del centro dopo la visita del Papa a Bari Amiu ripulisce le strade del centro dopo la visita del Papa a Bari Ieri in 40mila hanno accolto il pontefice Francesco in corso Vittorio Emanuele e nella città vecchia
Papa Francesco a Bari, il bilancio della polizia locale: 400 le unità impiegate Papa Francesco a Bari, il bilancio della polizia locale: 400 le unità impiegate Palumbo: «Importanti i consigli offerti a cittadini e fedeli sul canale Telegram ufficiale»
Bari, chiuso il sinodo dei vescovi e di Bergoglio Bari, chiuso il sinodo dei vescovi e di Bergoglio Discorsi, volti e immagini di una giornata speciale tra fede e fratellanza tra i popoli
In 40mila a Bari per la visita di Papa Francesco In 40mila a Bari per la visita di Papa Francesco Confermate le previsioni degli scorsi giorni, niente panico da coronavirus
L'omelia di Bergoglio da Bari: «Amate i vostri nemici» L'omelia di Bergoglio da Bari: «Amate i vostri nemici» Per il Papa l'unica via per essere Cristiani è donare senza aspettare che inizino gli altri
Papa Francesco: «Bari capitale dell'unità della Chiesa» Papa Francesco: «Bari capitale dell'unità della Chiesa» Il discorso del Santo Padre dalla Basilica di San Nicola prima della messa in piazza
È il grande giorno del Papa a Bari, assente Conte per il Coronavirus È il grande giorno del Papa a Bari, assente Conte per il Coronavirus Il premier impegnato nella gestione dell'emergenza, dovrebbe essere presente invece il presidente Mattarella
Il Papa a Bari incontra i Vescovi del Mediterraneo. LA DIRETTA Il Papa a Bari incontra i Vescovi del Mediterraneo. LA DIRETTA L'arrivo del Pontefice in streaming su BariViva
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.