WhatsApp Image at
WhatsApp Image at
Enti locali

La Polizia festeggia i suoi 167 anni. A Bari le celebrazioni nella città vecchia

La cerimonia in piazza Odegitria. Il questore Bisogno: «Inflessibili con chi delinque, vicini alla gente che ha bisogno di risposte»

La Polizia di Stato celebra l'anniversario numero 167 dalla sua fondazione, con cerimonie organizzate da tutte le questure d'Italia. A Bari la manifestazione si è svolta questa mattina in piazza Odegitria, nei pressi della cattedrale, alla presenza delle autorità istituzionali, civili, militari e religiose, del personale della Questura e degli uffici delle specialità, dell'associazione nazionale della Polizia di Stato, nonché dei familiari delle vittime del terrorismo, della criminalità organizzata e del dovere.

Prima dell'inizio della cerimonia, il prefetto Marilisa Magno e il questore Giuseppe Bisogno, alla presenza delle rappresentanze dell'associazione nazionale Polizia di Stato e dei familiari delle vittime, hanno reso gli onori ai caduti della Polizia di Stato con la deposizione di una corona d'alloro nei pressi del cippo commemorativo situato nel centro polifunzionale della Polizia di Stato. A conclusione delle celebrazioni la consegna di medaglie, encomi e onorificenze agli agenti distintisi per azioni meritorie nella sala conferenze della cattedrale. Nel piazzale, invece, durante tutto lo svolgimento della celebrazione l'esposizione dei mezzi e degli equipaggi delle varie specialità della Polizia di Stato.

«Una cerimonia non formale, un momento per sentirci vicini alle nostre comunità - dice il neo questore di Bari Giuseppe Bisogno. Dobbiamo essere sempre più severi con i delinquenti e sempre più vicini alla gente chi ha bisogno di risposte alla paura e alle insicurezze. Questo il significato della festa, oltre a un modo per rinsaldare il nostro spirito di corpo. In nostro è un lavoro difficile, quindi serve un momento di unità profonda».
Festa poliziaFesta poliziaFesta poliziaFesta poliziaFesta poliziaFesta poliziaFesta poliziaFesta poliziaFesta polizia
Pur astenendosi dal fare bilanci, dato il recentissimo arrivo a Bari, il questore Bisogno commenta così i dati che parlano di un calo della criminalità negli ultimi tre mesi nelle province di Bari e Bat: «Un buon segno, che spero venga percepito dalla gente - continua Bisogno. Non amo parlare di statistiche, che non dicono nulla a chi vive episodi di illegalità e inciviltà. Anche contro la maleducazione dobbiamo lavorare, facendo squadra come grande famiglia della Polizia per lavorare meglio insieme alle istituzioni dello Stato: il sindaco metropolitano e la magistratura. Mantenere alta l'armonia istituzionale, lo ritengo fondamentale».

Lo slogan di questa edizione della festa della polizia è #essercisempre: «Dobbiamo essere al servizio della gente - prosegue Bisogno. Non è retorica, ma è il significato del nostro essere. Non possiamo limitarci alla lotta al crimine ma abbiamo il dovere di intervenire a ogni segnalazione del cittadino, con un'attenzione particolare alle fasce deboli: minori e anziani hanno bisogno di noi», conclude il questore.
  • Polizia di Stato
  • giuseppe bisogno
Altri contenuti a tema
Nascondevano la droga nei portoni per spacciarla davanti all'università. Presi Nascondevano la droga nei portoni per spacciarla davanti all'università. Presi I due malviventi, entrambi pregiudicati, si erano procurati le chiavi per accedere agli androni dei palazzi di via Garruba
Fanno irruzione armati in un supermercato di via Putignani. All'uscita trovano la Polizia Fanno irruzione armati in un supermercato di via Putignani. All'uscita trovano la Polizia Rapina sventata dagli agenti, che dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare i due malviventi, entrambi minorenni
Assaltarono armati il Banco di Napoli nel 2017. Arrestati sette rapinatori Assaltarono armati il Banco di Napoli nel 2017. Arrestati sette rapinatori I malviventi fecero irruzione nello sportello di viale Salandra in completo assetto da guerra ma fallirono il colpo
Assalto in banca, sette arresti tra Bari, Napoli e Roma Assalto in banca, sette arresti tra Bari, Napoli e Roma Sono ritenuti responsabili di tentata rapina aggravata, detenzione e porto illegale d’armi da fuoco, furto, ricettazione e riciclaggio
Bari, vigilantes fa fuoco contro se stesso negli uffici dell'Aci Bari, vigilantes fa fuoco contro se stesso negli uffici dell'Aci È successo all'ora di pranzo quando gli sportelli erano già chiusi al pubblico
Associazione a delinquere, 27 condanne definitive nel clan Di Cosola. C'è anche il fratello del boss Associazione a delinquere, 27 condanne definitive nel clan Di Cosola. C'è anche il fratello del boss L'indagine della Polizia ha documentato la fine della guerra con gli Stramaglia e l'accordo di collaborazione dopo l'intervento dei Parisi
Picchia e minaccia i genitori e la sorella, 42enne arrestato a Bari Picchia e minaccia i genitori e la sorella, 42enne arrestato a Bari L'uomo in diverse occasioni aveva aggredito le due donne, le violenze andavano avanti da anni
Bari, vende droga a un minorenne durante la festa di San Nicola. Preso 20enne Bari, vende droga a un minorenne durante la festa di San Nicola. Preso 20enne I fatti nella serata di ieri a Madonnella. Nella disponibilità del giovane anche una pistola pronta a fare fuoco
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.