Dott Angelo Ostuni
Dott Angelo Ostuni
Attualità

La medicina trasfusionale del Policlinico primo centro in Italia per il prelievo di cellule staminali

Fondamentale per la cura per molte forme di leucemie, linfomi ed altre malattie del sangue


La medicina trasfusionale del Policlinico di Bari è il primo centro in Italia ad aver ricevuto la certificazione di conformità sulla base degli standard operativi dell'Italian Bone Marrow Donor Registry (IBMDR) e WMDA (world marrow donor association) e della normativa nazionale per il prelievo di cellule staminali da sangue periferico. IBMDR è il registro italiano donatori midollo osseo nel quale vengono inseriti i dati relativi a tutti i potenziali donatori di midollo osseo/cellule staminali.
"È una grande soddisfazione - spiega il dott. Angelo Ostuni, direttore della medicina trasfusionale - aver ottenuto tale riconoscimento da parte dell'IBMDR che ha effettuato l'audit".

Il trapianto di cellule staminali ematopoietiche è una cura per molte forme di leucemie, linfomi ed altre malattie del sangue e solo il 30% di malati che necessitano di un trapianto trova fra i famigliari un donatore compatibile, mentre il rapporto in termini di compatibilità generale è di circa 1/100.000. Di qui l'importanza del registro internazionale cui ci si può iscrivere volontariamente dai 18 ai 35 anni.
"Il centro di medicina trasfusionale del Policlinico è riferimento per gran parte dei Centri Donatori di midollo osseo pugliesi; negli ultimi tre anni sono state effettuate 50 donazioni allogeniche di cui il 30% da donatori volontari. Quando viene individuata la compatibilità di un donatore siamo pronti a effettuare il prelievo e organizzare il trapianto entro 48 ore. È importante che sempre più giovani si iscrivano al registro per aumentare la possibilità che un paziente trovi un donatore compatibile", conclude il dott. Ostuni.
  • Policlinico
  • Bari
Altri contenuti a tema
Papà detenuto dona il rene a sua figlia per salvarle la vita Papà detenuto dona il rene a sua figlia per salvarle la vita È accaduto al Policlinico di Bari, la bimba di 12 anni era affetta da una insufficienza renale terminale
Anche a Bari il 34% dei ricoverati per Covid non ha sindromi respiratorie Anche a Bari il 34% dei ricoverati per Covid non ha sindromi respiratorie I dati raccolti in uno studio FIASO
Calze e doni per i piccoli pazienti dell'Oncoematologia di Bari Calze e doni per i piccoli pazienti dell'Oncoematologia di Bari La donazione da parte di Mondialpol e Servizi Fiduciari G4 anticipa la festività dell'Epifania per i bimbi al Policlinico
A bordo di una moto non si ferma all'alt dei poliziotti: denunciato 26enne A bordo di una moto non si ferma all'alt dei poliziotti: denunciato 26enne Il giovane è stato fermato nel quartiere San Paolo dopo un breve inseguimento
Bari, polizia sequestra cinque chili di fuochi d'artificio illegali Bari, polizia sequestra cinque chili di fuochi d'artificio illegali Il materiale era esposto su una bancarella non autorizzata
Nascondeva 23 chili di fuochi illegali in casa: arrestato 19enne Nascondeva 23 chili di fuochi illegali in casa: arrestato 19enne Gli agenti del Nucleo artificieri hanno intensificato i controlli in vista della notte di Capodanno
Natale a Bari, forze dell'ordine in campo per evitare assembramenti: 15 sanzioni, controllati più di mille Green pass Natale a Bari, forze dell'ordine in campo per evitare assembramenti: 15 sanzioni, controllati più di mille Green pass I militari hanno controllato circa 4500 persone
Provette compongono il presepe e stelle coi nomi di chi non c'è più, è il Natale al Policlinico Provette compongono il presepe e stelle coi nomi di chi non c'è più, è il Natale al Policlinico Aperto un contest sulla pagina instagram @polibari2020 per raccogliere gli auguri da tutti i reparti con l'hashtag #repartonatale
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.