Dott Angelo Ostuni
Dott Angelo Ostuni
Attualità

La medicina trasfusionale del Policlinico primo centro in Italia per il prelievo di cellule staminali

Fondamentale per la cura per molte forme di leucemie, linfomi ed altre malattie del sangue


La medicina trasfusionale del Policlinico di Bari è il primo centro in Italia ad aver ricevuto la certificazione di conformità sulla base degli standard operativi dell'Italian Bone Marrow Donor Registry (IBMDR) e WMDA (world marrow donor association) e della normativa nazionale per il prelievo di cellule staminali da sangue periferico. IBMDR è il registro italiano donatori midollo osseo nel quale vengono inseriti i dati relativi a tutti i potenziali donatori di midollo osseo/cellule staminali.
"È una grande soddisfazione - spiega il dott. Angelo Ostuni, direttore della medicina trasfusionale - aver ottenuto tale riconoscimento da parte dell'IBMDR che ha effettuato l'audit".

Il trapianto di cellule staminali ematopoietiche è una cura per molte forme di leucemie, linfomi ed altre malattie del sangue e solo il 30% di malati che necessitano di un trapianto trova fra i famigliari un donatore compatibile, mentre il rapporto in termini di compatibilità generale è di circa 1/100.000. Di qui l'importanza del registro internazionale cui ci si può iscrivere volontariamente dai 18 ai 35 anni.
"Il centro di medicina trasfusionale del Policlinico è riferimento per gran parte dei Centri Donatori di midollo osseo pugliesi; negli ultimi tre anni sono state effettuate 50 donazioni allogeniche di cui il 30% da donatori volontari. Quando viene individuata la compatibilità di un donatore siamo pronti a effettuare il prelievo e organizzare il trapianto entro 48 ore. È importante che sempre più giovani si iscrivano al registro per aumentare la possibilità che un paziente trovi un donatore compatibile", conclude il dott. Ostuni.
  • Policlinico
  • Bari
Altri contenuti a tema
Neurochirurgia pediatrica, rimosso al Policlinico di Bari tumore al cervello di un ragazzo di 12 anni Neurochirurgia pediatrica, rimosso al Policlinico di Bari tumore al cervello di un ragazzo di 12 anni Intervento su paziente sveglio per monitorare le funzioni del linguaggio dove era localizzata la massa grande come una pallina da ping pong
Ustionato nello scoppio di una cisterna in Libia, ricoverato al Policlinico Ustionato nello scoppio di una cisterna in Libia, ricoverato al Policlinico L'ulmo ha 44 anni e presenta ustioni di II e III grado sul 75% del corpo
Policlinico di Bari, firmato l'accordo sindacale sui buoni pasto Policlinico di Bari, firmato l'accordo sindacale sui buoni pasto La Cisl: «Soddisfatti del risultato. Si tratta di un atto dovuto»
Senologia interventistica, record per il Policlinico di Bari con 426 interventi Senologia interventistica, record per il Policlinico di Bari con 426 interventi il coordinatore della Breast care unit, Marco Moschetta: “Un risultato che ci rende molto soddisfatti e che certifica il nostro impegno"
Policlinico di Bari, radiologia mini-invasiva pediatrica per evitare interventi chirurgici Policlinico di Bari, radiologia mini-invasiva pediatrica per evitare interventi chirurgici A eseguire le procedure il dottor Dell’Atti. I vantaggi sono riduzione dei rischi e diagnosi tempestiva per aggredire il tumore
Policlinico di Bari, al via le quarte dosi per pazienti, operatori sanitari e utenti over60 Policlinico di Bari, al via le quarte dosi per pazienti, operatori sanitari e utenti over60 Oggi l'open day, già 4mila richiami ai soggetti fragili. Palese: «Sollecitiamo tutti ad effettuare la vaccinazione
Correzione della scoliosi, al Policlinico di Bari il primo intervento computer assistito Correzione della scoliosi, al Policlinico di Bari il primo intervento computer assistito La navigazione in 3D sulla colonna vertebrale garantisce massima precisione. Piazzolla: «Tecnologia al servizio della medicina»
Emergenza Ucraina, arrivano a Bari una paziente oncologica e due militari feriti Emergenza Ucraina, arrivano a Bari una paziente oncologica e due militari feriti La missione è stata condotta attraverso il meccanismo della Cross di Pistoia dalla dottoressa Anna Maria Natola
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.