politecnico di bari
politecnico di bari
Scuola e Lavoro

L'Aeronautica militare compie cento anni, al Politecnico di Bari il convegno celebrativo

Appuntamento domani nell'aula magna del dipartimento di architettura. Il tema è l'aerospazio

L'aula magna del dipartimento di architettura del Politecnico di Bari ospiterà giovedì 23 febbraio prossimo, con inizio alle ore 09.00, il convegno "Siderum Tenus: quando il cielo non basta, Oltre le colonne d'Ercole dell'aerospazio" organizzato dall'Associazione Arma Aeronautica – Aviatori d'Italia. È il decimo di una serie di convegni in programma in 15 città per ripercorrere la storia dell'Aeronautica Militare in vista del centenario della sua fondazione, il 28 marzo 2023, realizzato con l'attivo contributo delle amministrazioni locali, università, istituti scolastici, industria, della Sezione A.A.A. di Bari e del Comando Scuole dell'Aeronautica Militare.

Saranno presenti i vertici istituzionali dell'Associazione Arma Aeronautica, autorità civili, militari e religiose regionali, provinciali e comunali e gli studenti degli istituti superiori. Modera il convegno il dr. A. Tedeschi, TGR3, RAI Puglia.

«Con questo progetto l'Associazione Arma Aeronautica vuole contribuire alla diffusione nella società civile della conoscenza dell'apporto che l'Aeronautica Militare ha fornito e fornisce, con professionalità, senso del dovere e spirito di sacrificio, a difesa degli interessi nazionali e della serena convivenza e operosità di tutti i cittadini italiani, europei e NATO», spiega il gen. Cardinali, presidente della sezione Roma 2 "Luigi Broglio", ideatrice del progetto, realizzato in cooperazione con il Centro Studi Militari Aeronautici (CESMA) dell'AAA. «La scelta di Bari è stata determinata dal profondo legame che si è sviluppato negli anni tra la città e l'Aeronautica Militare e, inoltre, per rimarcare la dinamicità del tessuto industriale pugliese nel campo spaziale».

Dopo il benvenuto del gen. Fantuzzi, Direttore del CeESMA, ed il saluto degli altri illustri ospiti, darà l'avvio ai lavori il giornalista aerospaziale Di Bernardo Nicolai. Con "L'Italia nello spazio: dalle sperimentazioni degli anni '30 ai giorni nostri", traccerà un sintetico percorso delle attività spaziali nazionali che hanno visto una significativa partecipazione dell'Aeronautica Militare.

L'astronauta Roberto Vittori, Capo Ufficio Generale Spazio, illustrerà "Il volo umano nello spazio: la ISS e il contributo dell'AM" offrendo il suo punto di vista come attore e ispiratore dell'attività aerospaziale dell'Aeronautica Militare.

Il Col. Tarantino, Comandante dell'omonimo centro, con "Osservare per prevenire: space situational awareness" fornirà un esempio concreto del contributo dell'Aeronautica Militare alla sicurezza del Paese attraverso la costante osservazione di tutto quanto è presente nello spazio, compresi gli aspetti di meteorologia spaziale.

"Il futuro: il ritorno sulla luna e l'obiettivo Marte" presentato dal dottor Cramarossa, Responsabile dell'Unità Coordinamento Area Strategica dell'Agenzia Spaziale Italiana, tratterà aspetti di stretta attualità ed il prevedibile futuro dell'esplorazione spaziale. Integrerà questo sguardo al futuro "La colonizzazione dello spazio" del prof. Fallacara, Politecnico di Bari, con una interessante mostra di modelli architettonici per sopravvivere in ambienti inospitali.

Concluderà il convegno una tavola rotonda, "Il ruolo di protagonista dell'AM, delle Università e dell'industria spaziale nazionale e pugliese", moderata dal gen. Vittori e con la partecipazione del dott. Cramarossa, ASI, prof.ssa Ciminelli, Politecnico di Bari, dott. Acierno, Cluster aerospaziale Puglia, ing. Molina, SITAEL ed ing. Santoro, ALTEC, con riflessioni sul panorama delle realtà nazionali e pugliesi e sui contributi che ciascuno ha dato o potrà dare per consentire all'Italia di mantenere un ruolo di primo piano nel contesto dell'economia spaziale.

«Il convegno è un'occasione da non perdere per scoprire passato e presente dell'Aeronautica Militare, protagonista di eventi cruciali della storia italiana».", sottolinea il gen. Cardinali, «ma anche per approfondire temi molto concreti ed attuali dei settori militare e industriale dell'aerospazio e della difesa italiani con inevitabili connessioni al più ampio quadro di incertezze internazionali».

Il convegno sarà trasmesso in streaming sui canali Youtube https://www.youtube.com/watch?v=8TxceslE2aQ e Facebook https://www.facebook.com/events/1231556294437199/?ref=newsfeed della Sezione Roma Due a partire dalle 09.30.
  • politecnico di bari
  • aeronautica militare
Altri contenuti a tema
In Puglia nasce SIDRI, la Società Italiana Dottori di Ricerca In Puglia nasce SIDRI, la Società Italiana Dottori di Ricerca A coordinarla l'ingegnere gestionale e dottorando Cosimo Carpentiere
Bimba di due anni in pericolo di vita, trasportata urgentemente da Bari a Roma Bimba di due anni in pericolo di vita, trasportata urgentemente da Bari a Roma La piccola è stata trasferita al Bambin Gesù con un volo speciale realizzato dall'Aeronautica militare
Da luogo abbandonato a Polo dell'Innovazione, come diventerà la ex caserma Magrone Da luogo abbandonato a Polo dell'Innovazione, come diventerà la ex caserma Magrone Firmato a Roma il protocollo per la riqualificazione dell'area non più utilizzata da circa dieci anni
Politecnico di Bari, il presidente dell'Agenzia spaziale Valente ospite della nuova diretta social Politecnico di Bari, il presidente dell'Agenzia spaziale Valente ospite della nuova diretta social Domani terzo appuntamento con gli incontri programmati per illustrare il piano strategico di ateneo 2024-26
Politecnico di Bari, il 24 ottobre la visita della presidente Cnr Carrozza Politecnico di Bari, il 24 ottobre la visita della presidente Cnr Carrozza Martedì il secondo appuntamento delle dirette social dedicate al nuovo Piano Strategico di Ateneo
Politecnico di Bari e Università del Salento, sottoscritto il patto per l’ingegneria in Puglia Politecnico di Bari e Università del Salento, sottoscritto il patto per l’ingegneria in Puglia Presentata l'intesa che punta a rafforzare sinergie per la didattica, la ricerca, le risorse in tutta la regione
Piano strategico di ateneo 2024-26, il Politecnico di Bari in diretta con gli esperti Piano strategico di ateneo 2024-26, il Politecnico di Bari in diretta con gli esperti Si comincia martedì 17 ottobre con Elvira Carzaniga sul ruolo digitale nel futuro delle università
Notte europea dei ricercatori, gli eventi di Università e Politecnico di Bari Notte europea dei ricercatori, gli eventi di Università e Politecnico di Bari Appuntamento venerdì 29 settembre, con la partecipazione di Lum, Istituto tumori, Cnr e Infn
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.