Intitolata ad Alessandro Leogrande la nuova palestra della scuola Cirielli
Intitolata ad Alessandro Leogrande la nuova palestra della scuola Cirielli
Vita di città

Intitolata ad Alessandro Leogrande la nuova palestra della scuola Cirielli

Decaro: «Opportunità anche per tante associazioni sportive del quartiere di avere un riferimento per le loro attività»

Questa mattina il sindaco Antonio Decaro, l'assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano e il presidente del Municipio III Nicola Schingaro sono intervenuti all'inaugurazione della palestra della scuola Cirielli, in via Molise 4, al quartiere San Paolo. All'evento, assieme alla dirigente scolastica dell'I.C. Falcone Borsellino Fiorenza Uncino, ha partecipato la madre dello scrittore Alessandro Leogrande, cui la palestra è stata intitolata per volere della comunità scolastica.

L'impianto sportivo al servizio della scuola Cirielli, atteso da oltre 20 anni, dispone di un campo polifunzionale regolamentare da basket e volley ed è stato realizzato nel rispetto dell'attuale normativa antisismica.

La struttura, climatizzata, dotata di pannelli fotovoltaici per la produzione di acqua calda sanitaria e di un impianto di illuminazione a led, è stata pensata non solo per accogliere le attività motorie e ludico-sportive degli alunni della scuola primaria e secondaria ma anche quelle sportive e amatoriali - dal basket alla pallavolo, alla scherma, alla lotta - fuori dall'orario scolastico: per questo è stato realizzato un doppio ingresso, uno dall'interno della scuola e l'altro, indipendente, da via Perugia.

L'intervento è stato eseguito su una superficie complessiva di circa 1.200 metri quadri, su cui sorgono ora il blocco palestra, di circa 600 metri quadri, e quello riservato ai servizi, di 200 metri quadri. La restante parte dell'area è stata dotata di spazi verdi e di un sistema di rampe per l'accessibilità. Il costo complessivo dell'opera ammonta a 770mila euro, 500mila dei quali finanziati con i fondi del Credito sportivo e la restante parte con risorse del civico bilancio.

"Questa è un'opera molto importante per il San Paolo, per cui abbiamo impiegato tanto tempo - ha dichiarato Antonio Decaro -. Oggi abbiamo chiesto innanzitutto scusa agli studenti di questa scuola che in questi anni hanno rinunciato all'attività fisica, al gioco, allo sport, non potendo contare su un luogo sicuro, idoneo e accogliente. Questa palestra non solo offrirà loro l'occasione per praticare sport e socializzare ma anche alle tante associazioni sportive del quartiere di avere un riferimento per le loro attività. La palestra della scuola Cirielli si aggiunge ad altri servizi che via via stiamo rendendo disponibili per il San Paolo: solo venerdì scorso abbiamo inaugurato la prima biblioteca di quartiere nella scuola Lombardi, nei prossimi giorni inaugureremo un nuovo spazio dedicato al fitness nel parco Giovanni Paolo II e siamo al lavoro per riqualificare piccole aree verdi con piazze, aree giochi e piste ciclabili. Inoltre, a breve inizieranno i lavori per i primi due asili nido comunali che accoglieranno i bambini di questo quartiere e offriranno un sostegno alle famiglie.

In questi anni abbiamo lavorato per dotare il San Paolo dei servizi di cui, come molti altri quartieri periferici, è nato privo perché tutti devono sentirsi cittadini con gli stessi diritti e con le stesse opportunità".

"D'ora in avanti gli alunni della Cirielli avranno una palestra coperta dove svolgere attività sportiva e i residenti potranno contare su questo spazio che, secondo un modello ormai consolidato, sarà aperto anche in orari extrascolastici per offrire alla comunità dei residenti un luogo per il benessere fisico e la socializzazione - ha commentato Paola Romano - . Oggi insieme a noi c'è la mamma di Alessandro Leogrande, cui per volere della comunità scolastica la palestra è stata intitolata: dopo la sua prematura scomparsa avevamo rivolto un invito alle scuole cittadine affinché ricordassero questo straordinario scrittore e intellettuale pugliese, le cui inchieste hanno fatto luce sul mondo degli sfruttati e sulle periferie del mondo raccontando le storie di chi vede sistematicamente negati i propri diritti.

Nei prossimi mesi continueremo a collaborare con la scuola per accompagnare questa intitolazione a un percorso di approfondimento che possa far conoscere il pensiero e l'opera di Alessandro Leogrande agli studenti con cui ha sempre amato dialogare".

"Questa inaugurazione rappresenta un altro grande risultato raggiunto per il bene di questo territorio e della sua straordinaria comunità - ha ricordato Nicola Schingaro -. Da quando mi sono insediato, nonostante l'infaticabile impegno da parte del Municipio, ricordo ancora nitidamente lo scetticismo generale che girava intorno a questo intervento. In tanti, cioè, credevano che non saremmo riusciti a ultimare questa palestra entro la fine del mandato.

E invece, un impegno collettivo, nel quadro di una straordinaria sinergia tra Comune di Bari e Municipio III, ha consentito la realizzazione di questo importante intervento, che diviene testimonianza di un'altra promessa mantenuta.

Come è noto, il nostro territorio ha sempre avuto e ha ancora sete di spazi per poter vivere lo sport e la socialità: oggi, quindi, non posso che essere molto soddisfatto perché da questo momento in poi la palestra "Cirielli", dedicata allo scrittore Alessandro Leogrande, sarà a disposizione non solo degli studenti in senso più stretto, ma dei giovani del quartiere in senso più ampio".
  • Quartiere San Paolo
Altri contenuti a tema
Proseguono i lavori del G124 a Bari, piantati i primi alberi Proseguono i lavori del G124 a Bari, piantati i primi alberi Presenti il sindaco Antonio Decaro insieme ad alcune scolaresche del quartiere
Al San Paolo inaugurato il nuovo giardino di via Ricchioni attrezzato per il gioco e lo sport Al San Paolo inaugurato il nuovo giardino di via Ricchioni attrezzato per il gioco e lo sport Circa 1.500 metri quadri dove fare attività fisica e giocare, dove prima regnava l'erba alta e incolta
Lavori straordinari all'hub San Paolo 0-6, chiusura per almeno una settimana Lavori straordinari all'hub San Paolo 0-6, chiusura per almeno una settimana Ne dà notizia il consigliere municipale Caradonna: «Impegno nella ricerca di una sede alternativa per garantire continuità»
Il quartiere San Paolo-Bari si prepara ai 15 giovedì dedicati a Santa Rita Il quartiere San Paolo-Bari si prepara ai 15 giovedì dedicati a Santa Rita Le iniziative si terranno nella parrocchia Madre della Divina Provvidenza
Biblioteca Lombardi, una nuova storia per il quartiere San Paolo di Bari Biblioteca Lombardi, una nuova storia per il quartiere San Paolo di Bari Parole d’ordine: cultura, cittadinanza attiva, educazione alla bellezza
San Paolo, si inaugura domani pomeriggio la biblioteca “Lombardi” San Paolo, si inaugura domani pomeriggio la biblioteca “Lombardi” Sarà la biblioteca grande delle undici del progetto "Colibrì – rete delle biblioteche di Bari"
Quartiere San Paolo, aperte le iscrizioni per l'orto sociale interculturale Quartiere San Paolo, aperte le iscrizioni per l'orto sociale interculturale Le attività si svolgeranno il martedì e il venerdì, dalle ore 15 alle 17
San Paolo, quasi terminati i lavori al campo da calcio “Sante Diomede” San Paolo, quasi terminati i lavori al campo da calcio “Sante Diomede” Ultimi interventi in corso, il punto dell'assessore Petruzzelli
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.